under 13 Archivi - Roma Vis Nova
ULTIMI RISULTATI
AssirecreGroup
Roma Vis Nova

All posts tagged "under 13

  • Calcaterra Challenge: Leoncini escono a testa alta

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini dell’under 13 si sono fatti valere al Calcaterra Challenge, ma sono stati battuti dal Bogliasco agli ottavi di finale con un gol dei liguri a 30″. Mentre il San Mauro, supera per 7 a 2 il Padova, in vantaggio nei primi due tempi. Vittoria anche per il Recco per 5 a 2 contro il Bari, in una bella e combattuta partita. Il Salerno deve ricorrere ai tiri di rigore per vincere contro l’Onda Blu di Dalmine, con i tempi regolamentari finiti per 5 a 5.  I greci del Falirou superano per 7 a 2 il Pescara, in una partita sempre gestita in vantaggio. Facile l’incontro per l’Aquavion che vince 18 a 1 contro i maltesi dello Sliema. Posillipo, fatica per 1 tempo e mezzo per poi vincere 5 a 0 contro l’Aquademia. Perugia supera l’Antares Latina per 4 a 1.

  • Leoncini al Calcaterra Challenge

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    E’ iniziato il classico appuntamento di Pasqua per i piccoli della pallanuoto, il torneo nazionale U13 più importante d’Italia.

    Tante squadre al via, per la prima volta con una squadra Greca a dare più internazionalità al torneo. 4 Gironi da 8 squadre (una da 7 per rinuncia di una squadra all’ultimo), con la classica formula del girone all’italiana tutti vs tutti. Quetsta la situazione dopo le prime 5 partite al termine della giornata odierna:

    Nel girone A ilSan Mauro guida il girone a punteggio pieno, inseguito dai maltesi dello Sliema e da Recco e Vis Nova che pareggio nello scontro diretto. Nc Monza segue a 9 punti e dovrà cercare l’impresa per entrare nelle prime 4. Olimpia Colle con la vittoria nell’ultima partita della giornata si piazza al 6° posto. Seguono a 0 punti Posillipo 2 e Nc Viterbo.

  • Ruggito a Perugia, vittoria all’Eurochocolate dell’U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Il ruggito più grande di questo periodo arriva dai leoncini dell’under 15 che lo scorso fine settimana hanno conquistato a Perugia il torneo Eurochocolate, in cui hanno partecipato le più forti squadre del panorama laziale e nazionale. I ragazzi di Daniele Ruffelli hanno sconfitto in semifinale l’Alma Nuoto per 7-3 e poi in finale il Savona per 6-5. La stagione inizia così nella miglior maniera possibile con una coppa che fa eco e anche tanto blasone. La società di Marco Ferraro si sta confermando una delle migliori a livello nazionale in tema giovanile.
    Nelle prime partite l’under 15 aveva vinto 20-0 contro la Zeronove, 7-3 contro la Florentia e pareggiato 6-6 contro il Savona in una partita molto emozionante che ha visto i liguri andare avanti 4-1 per poi subire la rimonta dei leoni che per poco non hanno ottenuto tutta la posta in palio.
    Terzo posto dell’under 13 che ha battuto ai rigori per 6-5 Perugia. Dopo un ottimo avvio con due vittorie contro la Zero9 e la Florentia, è incappata in una brutta sconfitta contro il pur forte Savona. Nella semifinale, infine, la Roma Vis Nova ha perso contro l’Aquademia.
  • FINALE UNDER 13: ROMA VIS NOVA – AQUADEMIA, DIRETTA STREAMING

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    I campioni in carica della Roma Vis Nova Pallanuoto saranno impegnati nella finale under 13 regionale, la gara è in programma al Foro Italico.

  • U13 è finale regionale, U17 pronti per le semifinali nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    È una Roma Vis Nova protagonista nel settore giovanile. Saranno giorni fondamentali per l’under 13 e under 17, che potranno scrivere importanti pagine sia in campo regionale sia nazionale. La società dei leoni, grazie a un attento e mirato lavoro ha la possibilità di raccogliere i frutti. Infatti domani alle ore 15.00 al Foro Italico la squadra di Daniele Ruffelli, che ha battuto in semifinale per 15-2 la Roma Nuoto, giocherà la finale regionale under 13 contro l’Aquademia, la partita sarà trasmessa in streaming sul canale Youtube della società e sul sito romavnpallanuoto.it Mentre sempre nel pomeriggio al Foro Italico l’under 17 di Vittorio Schimmenti affronterà la prima partita delle semifinali nazionali, di scena domani e mercoledì. I leoni dovranno affrontare Genova Quinto, Canottieri Napoli e Vela Nuoto Ancona per cercare il pass per le finali nazionali in programma l’11 e 14 luglio. “Domani inizierà questo girone di semifinale. Saranno tutte partite molto complicate dall’esito incerto, considerato che è in assoluto il girone più difficile rispetto agli altri tre – dice lo stesso tecnico -. Incontreremo l’Ancona, il Quinto e la Canottieri Napoli, queste ultime due avrebbero potuto vincere tranquillamente il loro girone. Detto questo ci siamo preparati bene e i ragazzi sono pronti, siamo consapevoli che per passare il turno dovremo essere perfetti, tenendo alta la concentrazione”.

    In semifinale nazionale ci sarà anche l’under 17 femminile, già campione regionale, che scenderà in acqua mercoledì e giovedì a Ostia contro Bogliasco Bene, Torre del Grifo Village e Acquachiara Ati 2000. Le parole del tecnico Manuel Bombelli. “Nonostante un gruppo nuovo da amalgamare, le ragazze comunque sono state fantastiche. Durante il campionato non abbiamo avuto particolari problemi visto anche il valore individuale delle ragazze, gli unici problemi sono venuti dall’infermeria ma per fortuna e soprattutto per bravura del gruppo non hanno influito nel risultato. Le insidie di queste semifinali sono dietro l’angolo, nessuno ci regalerà niente, anzi troveremmo tutti con il coltello fra i denti. Per quanto riguarda gli avversari, Bogliasco, Acquachiara e Torre del Grifo sono tutte squadre temibili con giocatrici che orbitano nel giro delle nazionali giovanili ma questo non ci deve preoccupare, noi dobbiamo puntare a fare il nostro gioco con convinzione e determinazione. È la prima volta che disputo delle semifinali in casa, visto che sono sempre arrivato secondo o terzo nel girone laziale, sarà una nuova emozione perché ci saranno più spettatori dell’ambiente romano e ovviamente vorremmo ben figurare. Nell’ultimo periodo il gruppo ha serrato i ranghi e ha lavorato tantissimo, siamo pronti e concentrati per l’evento, sono sicuro che le ragazze non mi deluderanno, anzi dimostreranno di avere un grande carattere”.

  • Leoncini a segno nel Calcaterra Challenge

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova si aggiudica nuovamente la tappa regionale del Calcaterra Challenge, torneo riservato alla categoria U13. Sabato 26 e domenica 27 si sono affrontate nella piscina di Pomezia 16 squadre provenienti da tutto il Lazio per cercare di guadagnare un pass per la fase finale di questo torneo che si terrà a Civitavecchia dal 29 marzo al primo aprile. Percorso netto per i leoni guidati da Daniele Ruffelli ed Andrea Perazzetti che si sono aggiudicati il torneo vincendo tutte le partite disputate.
    “Questo torneo ci avvicina al campionato che inizierà la prossima settimana ed è stato un test molto utile per capire dove siamo nel nostro processo di crescita. Mi auguro che, come in questo torneo, anche in campionato potremo trovarci a giocare partite equilibrate; sono queste le uniche che servono ai ragazzi per migliorare”.
    I leoni della Roma Vis Nova: Tommaso, Riccardo, Piergiorgio, Lorenzo, Flavio, Federico, Francesco, Alberto, Marco, Tommaso, Ugo, Geremia, Davide, Ferdinando, Flavio.
    Risultati:
    RVN – Latina 10-2
    RVN – Frosinone 26-0
    Flores – RVN 0-10
    RVN – Roma waterpolo 6-3
    Roma nuoto – RVN 3-6
    Aquademia – RVN 5-7
    IMG_6280 IMG_6279 IMG_6278
  • La chicca si chiama under 13 femminile

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Grazie all’accordo con l’Anguillara la Roma Vis Nova avrà ora anche la sua squadra under 13 femminile, che rappresenta una vera e propria chicca nel panorama regionale della stessa disciplina femminile. Le ragazze giocheranno sotto l’effige dei leoni e disputeranno varie competizioni oltre al campionato stesso under 13, anche l’Acquagol e l’ormai famigerato Haba Waba. Sarà una stagione lunga e ricca di novità, la società ha deciso di allargare gli orizzonti e di puntare anche sul settore femminile, partendo appunto dalle giovanili. “Lavoriamo già da anni in questa direzione, ovvero indirizzando le bimbe verso la pallanuoto e il settore agonistico – afferma Manuel Bombelli, responsabile -. Abbiamo ben 16 piccole che disputeranno questo campionato e si alleneranno ad Anguillara. Io seguo in prima battuta anche l’under 17 e under 19, lavoriamo sulla stessa base tecnica, tutto in funzione della serie A”.

  • Secondo posto al torneo di Perugia per i leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Secondo posto finale per i giovani leoni impegnati nel 4° torneo Eurochocolate in scena a Perugia dal 13 al 15 ottobre. La manifestazione è caratterizzata da un doppio torneo under 13 e under 15 e da una classifica finale unificata. Vincitrice del torneo è stata l’Alma Nuoto, proprio davanti alla Roma Vis Nova. Sul terzo gradino del podio si è piazzato il Bogliasco. I nostri leoni si sono ben comportati in entrambi i tornei centrando il podio con le due categorie impegnate. Primo posto per gli under 13 che hanno battuto in finale il Bogliasco (che partecipava abbinato all’Aquademia Velletri) e terzo posto per gli under 15 che hanno battuto il Savona col punteggio di 9-4.
    “Siamo ancora a inizio stagione ma dobbiamo già capire che se vogliamo fare dei progressi e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, non possiamo essere così altalenanti nelle nostre prestazioni – afferma il tecnico Daniele Ruffelli -. Emblematiche le due sfide con il Savona. Sconfitta 6-4 nel girone e vittoria 9-4 nella finale per il terzo posto. Dobbiamo sicuramente maturare sotto questo aspetto. Al torneo, ormai appuntamento annuale grazie a Luca Bartocci che si occupa dell’organizzazione e che ci invita costantemente, hanno partecipato squadre di buon livello e con grande tradizione come Alma, Bogliasco, Florentia e Savona; questo ci ha permesso di confrontarci e di crescere giocando partite tirate, cosa che, purtroppo, non sempre è possibile fare”.

    Risultati under 13
    Savona – RVN 4-6
    Perugia – RVN 1-9
    RVM – Roma nuoto 6-2
    Semifinale RVN – Alma 10-2
    Finale RVN Bogliasco/Aquademia 9-1

    Risultati under 15
    Savona – RVN 6-4
    Perugia – RVN 2-7
    RVN – Roma nuoto 11-3
    Semifinale RVN – Alma 6-8
    Finale 3°posto RVN – Savona 9-4

  • Under 13… che bronzo a Kragujevac

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 si piazza al terzo posto nel Memorial Nenad Manojlovic, che si è svolto a Kragujevac, in Serbia. Dopo essere arrivati secondi nel girone di qualificazione ed aver perso 7-5 contro il fortissimo Radnički, poi vincitore del torneo, i leoncini hanno pareggiato contro lo Spartak 3-3 in semifinale e, solo dopo una interminabile serie di rigori (ben 8 per squadra), sono stati eliminati. Riscatto nella finale per il bronzo, infatti netta è stata la vittoria per 12-2 contro lo Spartak Prozvika. Luca Provenziani ha ricevuto il premio per il miglior marcatore del torneo.

    IMG_4176

    IMG_4177

    IMG_4178

  • Under 13 impegnati a Kragujevac

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Continuano i tornei e le esperienze in campo nazionale e internazionale per le giovanili della Roma Vis Nova. Gli under 13 (nati 2004 e seguenti) sono impegnati a Kragujevac, in Serbia, per un torneo di grande levatura. I ragazzi di Luciano Russo e Andrea Perazzetti nel girone eliminatorio sono stati battuti per 9-7 contro la squadra di casa del Radniki, ma poi hanno battuto per 10-1 il Galatasaray. Ancora un’ottima prestazione contro il Valjevo. Grazie ai risultati ottenuti sono approdati in semifinale contro il Nais.

  • Leoncini campioni regionali under 13.

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Vincendo contro l’ Alma nuoto con il punteggio di 9-4 i leoncini della Roma Vis Nova si aggiudicano quella medaglia d’oro, sfuggita nella finale dello scorso anno proprio contro l’Alma.

    Un percorso con numeri importanti quello intrapreso dal team guidato da Daniele Ruffelli, 18 partite 17 vittorie 319 gol fatti (media 18 a partita) e solamente 36 subiti (media 2).
    Tale risultato, atteso da ben 10 anni , sono infatti stati i nati nel 1994 gli ultimi vincitori del titolo under 13 in casa Vis Nova, è frutto di un lavoro che negli ultimi due anni ha portato le squadre under 13 a ottenere un primo e un secondo posto assoluto nel Lazio, un primo e un quarto posto al Calcaterra Challenge, un terzo posto al torneo Tomo Udovicic. Risultati prestigiosi in tornei altrettanto prestigiosi.
    Prossimo impegno per i leoncini dell’under 13 il Memorial Nenad Manojlovic che si svolgerà a Kragujevac (Serbia) alla fine del mese di luglio.
    I leoni sono tornati!
    foto 2
    Commento del tecnico Daniele Ruffelli: ” Per me non è una sorpresa questo risultato, come non lo sono i risultati degli ultimi due anni. Vedo ogni giorno questa squadra allenarsi e capisco che ha motivazioni importanti ma soprattutto vedo che tutto quello che fanno lo fanno divertendosi e ciò è la marcia in più dei nostri giovani atleti. La vittoria è maggiormente importante considerando due fattori. Il primo è dato dal fatto che siamo riusciti a battere una squadra come l’Alma nuoto che da sempre è al vertice in questa categoria e che si era aggiudicata gli ultimi 5 titoli consecutivamente. Il secondo riguarda la pressione e le aspettative che, immotivatamente per ragazzi di quest’età, si erano create a 360° attorno a questa squadra. Riuscire a sopportare e vincere tale pressione è stato sicuramente l’aspetto più complicato da affrontare. Questo piccolo traguardo è il giusto riconoscimento per i nostri atleti e anche per il team tecnico con cui ho il piacere di collaborare. Andrea, Luciano e Raffaele sono tecnici di primissimo livello e soprattutto persone di grandissimo spessore umano che dedicano alla Roma Vis Nova tutto il loro tempo e la loro passione. Il merito di aver costituito questo team tecnico è del nostro presidente Marco Ferraro che da sempre investe nel settore giovanile con passione e che anno dopo anno cerca di sempre di essere visionario ed innovativo come nel caso della creazione del “Circuito dei Leoni”. A tale proposito ringrazio Paolo Margheriti e tutti i tecnici dell’Eschilo 2, ultima entrata del circuito, che grazie al loro prezioso lavoro e appoggio hanno contribuito alla crescita della Roma Vis Nova”.
  • Rari Nantes RVN: Arriva il primo titolo under 13 B

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dopo neanche un anno di vita la Rari Nantes Roma Vis Nova, direttamente collegata alla società madre, conquista il primo titolo della sua storia. I leoncini di Alessandro Cassani e Carlo Siena dopo un campionato sempre ai vertici hanno sconfitto per 6-2 il Nautilus in finale, ottenendo il titolo regionale under 13 fascia B.

    Questo il pensiero di uno dei tecnici Cassani: “Siamo molto contenti della crescita dei ragazzi sotto il punto di vista del gioco, ma soprattutto del gruppo che si è creato e della voglia che hanno dimostrato di vincere questo titolo. Sono giovani che devono lavorare tanto, la maggior parte di loro l’anno prossimo farà il salto di categoria e dovrà affrontare un campionato impegnativo. Adesso ci godiamo questa vittoria e da lunedì riprenderemo gli allenamenti per prepararci al meglio al torneo di Napoli di fine giugno, altra bellissima esperienza che sarà sicuro per loro un ulteriore momento di crescita”.

  • Leoncini ruggenti. Bronzo nel torneo Udovicic

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Le notizie migliori per la Roma Vis Nova arrivano dal settore giovanile. Stupisce ancora e risulta vincente anche in campo internazionale. Infatti, dopo aver vinto la scorsa stagione il Calcaterra Challenge con le migliori squadre italiane a livello under 13, la replica a un anno di distanza in una delle competizioni più ambite come il torneo Udovicic a Dubrovnik, organizzato dallo Jug.

    Al termine di una cavalcata incredibile la squadra allenata da Daniele Ruffelli ha ottenuto un bellissimo bronzo. Dopo aver perso in semifinale contro il Cavtat per 5-4 al termine di una partita bellissima e tiratissima i leoncini, ricordiamolo classe 2005, si sono poi riscattati nella finale per il terzo posto.

    IMG_3187Proprio in questo match hanno avuto la meglio con un emblematico 4-1 sul Primorac Kotor. Altra ciliegina sulla torta il premio miglior giocatore, LUCA PROVENZIANI (in foto con Felipe Perrone).

    “Devo fare i complimenti a questi ragazzi, sono stati bravissimi, in acqua c’erano le migliori squadre giovanili del panorama europeo”, il commento del tecnico Ruffelli.

     

     

     

     

     

     

     

    IMG_3181

    IMG_3182

    unnamed (3)

    IMG_3186

  • U13, I leoncini in rampa di lancio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il prossimo week end si concluderà il girone di andata del campionato under 13. I leoncini della Roma Vis Nova sono attualmente in seconda posizione dietro l’Alma Nuoto, conto la quale hanno perso di un gol nello scontro diretto. Anche quest’anno si profila un duello contro la squadra di Cinecittà per la conquista del titolo regionale. Le altre squadre del girone, alla luce dei risultati visti finora, non sembrano potersi inserire. I 124 gol messi a segno finora (miglior attacco con una media di 18 gol a partita) e le 19 reti subite (seconda miglior difesa con meno di 3 gol presi di media a partita) rendono l’idea dei valori espressi al momento.

    Nella settimana di Pasqua i nostri leoncini avranno l’onore di difendere il trofeo conquistato lo scorso anno dai loro colleghi al Calcaterra Challenge, il più importante torneo a livello nazionale per la categoria nel quale si sfideranno le migliori 32 squadre d’Italia. Già nella tappa regionale di qualificazione si sono piazzati al primo posto, battendo in finale proprio l’Alma Nuoto, ed hanno fatto intendere che lotteranno fino alla fine per riconquistare il trofeo.
    Ulteriore conferma del buon lavoro svolto finora è la costante presenza di tre leoncini under 13 agli allenamenti della rappresentativa regionale under 14 che svolge attività in previsione del trofeo delle regioni. Il pensiero del tecnico Daniele Ruffelli.
    “Ormai da due anni il campionato under 13 fascia A è diventato un campionato sperimentale e sono contento di essermi esposto in prima persona per l’inserimento di alcune novità. Lo scorso anno è stato abolito il tiro diretto su fallo fuori dai 5 metri. Questo ha comportato un aumento delle azioni giocate essendo venuta meno la spasmodica ricerca del fallo. Il buon esito di questo esperimento ha fatto sì che quest’anno tale regola fosse esposta a tutte le fasce ed i gironi del campionato laziale. La novità di quest’anno è l’inserimento del tempo limite (30 secondi) per concludere l’azione. Ho notato con piacere che i casi in cui scade il tempo senza aver costruito una azione offensiva sono pochissimi. Ciò non solo in partite con ampio divario tra le squadre ma anche in partite molto tirate; la partita, seppur con l’amarezza di una sconfitta, contro l’Alma Nuoto è stata, a mio avviso, una delle più belle partite viste in questa categoria. Ma la cosa più importante è che la buona riuscita di tali sperimentazioni è dovuta alla collaborazione di tutte le parti: dal Comitato Regionale Lazio che ha supportato fattivamente queste idee, le società che hanno investito, ai tecnici che si sono adeguati e specialmente gli arbitri che si sono assunti l’onere di arbitrare in questa fascia sperimentale con regole diverse con tutte le complicazioni del caso. Sono sicuro che tutto ciò porterà a risultati importanti in un prossimo futuro per tutto il movimento laziale. Per quanto riguarda la Roma Vis Nova, ci siamo ormai strutturati nel lavoro ed iniziamo a vedere i risultati. Molti nostri atleti giocano sotto età in categorie superiori, la stessa squadra under 13 è composta per il 40% di nati nel 2005, abbiamo molti convocati nelle varie rappresentative e riceviamo inviti per molti tornei tanto che, purtroppo, siamo costretti a declinarne alcuni. Quest’anno oltre al Calcaterra Challenge parteciperemo al prestigiosissimo Tomo Tournament, organizzato dalla Jug Dubrovnik e riservato ai nati nel 2005 e seguenti”.
  • Alla Roma Vis Nova la tappa del “Calcaterra Challenge”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova vince la tappa laziale del prestigioso torneo “Calcaterra Challenge” e si conferma al vertice nella categoria under 13 almeno a livello regionale, aspettando la fase nazionale, che si svolgerà ad aprile, per poter difendere il titolo conquistato lo scorso anno.
    Nessun problema per i giovani leoni che superano agevolmente la fase preliminare battendo prima la Waterpolis 8-3, poi il Flores 6-1 ed infine l’Athlon 10-1. Nella fase ad eliminazione diretta la Roma Vis Nova ha battuto la Roma Nuoto con il punteggio di 4-1 e l’Aquademia per 8-1. In finale i leoncini hanno avuto la meglio sull’Alma Nuoto con il punteggio di 11-5. La finale, non tragga in inganno il punteggio, è stata una partita molto combattuta per tre tempi (l’Alma era in vantaggio per 4-3) e solo il quarto tempo ha segnato il divario tra le squadre. La partita è stata avvincente e giocata con un ritmo molto alto, se si pensa che si tratta della categoria under 13. Ciò è stato permesso, oltre al valore delle due squadre, dall’ottima novità inserita quest’anno che impone la conclusione dell’azione entro 30 secondi.
    Calcaterra WaterpoloUna nota di merito per il nostro leoncino Luca Provenziani che si è aggiudicato il premio come miglior giocatore del torneo.
    I leoni sono: Alessandro Agnolet, Davide Anelli, Flavio Barchiesi, Ugo Bellantoni, Gabriele Carchedi, Flavio Consoli, Enrico Dell’Amico, Geremia Di Mario, Simone Fazzello, Marco Guglietti, Vincenzo Miccichè, Tommaso Peluso, Luca Provenziani, Tommaso Quattrini, Simone Russo.
  • Giovanili: I leoncini vincono il torneo Eurochocolate di Perugia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ancora una vittoria per il settore giovanile della Roma Vis Nova, che mette a segno a Perugia l’ennesima perla. I nostri leoncini hanno conquistato la terza edizione del torneo Eurochocolate.
    Il torneo era di buon livello viste le squadre che partecipavano: Alma Nuoto. Lavagna, Perugia, RN Florentia, Roma Nuoto, Roma Vis Nova, Zero9. Bellissima la formula del torneo che ha previsto la combinata tra il torneo u13 e quello u15. Ciò ha portato ad un grande affiatamento tra gli atleti delle due categorie.
    Gli under 13 hanno vinto tutte le partite mentre gli under 15 ne hanno vinte 5 su 6.

    Classifica finale: RVN, Alma nuoto, Perugia, Zero9, Roma Nuoto, Floriezia, Lavagna.
    Risultati u15:
    Alma-RVN 4-5
    Zero9-RVN 8-6
    RVN-Lavagna 8-4
    Florentia-RVN 4-10
    RVN-Perugia 8-6
    RVN-Roma nuoto 16-2

    Risultati u13:
    Alma-RVN 3-7
    Zero9-RVN 0-10
    RVN-Lavagna 21-2
    Florentia-RVN 2-21
    RVN-Perugia 6-5
    RVN-Roma nuoto 7-0

    image (1) image image1 image2

     

  • Cinque leoni al Trofeo delle Regioni 2016

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Cinque ragazzi delle giovanili della Roma Vis Nova sono stati convocati nella rappresentativa del Lazio che partecipa al Trofeo delle Regioni 2016, sono Davide Boldrini, Matteo Iocchi, Giacomo Armillotta, Damiano Roncaioli, Lorenzo Provenziani.

  • La Roma Vis Nova in Montenegro per una settimana speciale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si è concluso lo scorso sabato 30 luglio la stagione 2015/16 dei giovani leoni della Roma Vis Nova. L’ultima settimana di allenamento è stata effettuata ad Herceg Novi in Montenegro presso il bellissimo impianto dello Jadran. Hanno preso parte a questa settimana “fuori sede” più di 30 ragazzi delle nostre squadre under 15 e under 17, che hanno completato il percorso di allenamento annuale avendo la possibilità di confrontarsi contro pari età di un club storico, quest’anno festeggiavano i 90 anni di attività, che da sempre ha come vanto il proprio settore giovanile.

    Colgo l’occasione per ringraziare la famiglia Mujovic per la grande ospitalità che ci ha riservato. Non mi resta che augurare a tutti i nostri atleti buone vacanze e arrivederci a settembre per ripartire assieme”, afferma il tecnico Daniele Ruffelli.

    camp 2

    camp 3

  • Ruggito dei leoncini. Terzo posto nel torneo Nenad Manojlovic

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 13 della Roma Vis Nova continua a regalare emozioni e cogliere importanti risultati. Terzo posto nel torneo Nenad Manojlovic in Serbia, torneo internazionale cui hanno preso parte squadre che da sempre lavorano intensamente nel settore giovanile. Dopo una buona partenza contro il Becej i leoncini hanno perso contro il Galatasaray (poi vincitore del torneo). Importantissima la vittoria per 3-2 contro lo Spartak che ha aperto le porte della semifinale. Contro gli ungheresi del Ferencvaros la Vis ha perso una partita molto tirata per tre tempi. Nella finale per il terzo posto vittoria contro gli spagnoli del Sant Andreu. “E’ stata una bellissima esperienza, che bissa quella dello scorso anno, formativa e di crescita sia individuale che collettiva – afferma il tecnico Daniele Ruffelli -. Ci siamo confrontati con scuole e modi di giocare diversi dal nostro ed è stato interessante vedere come ci siamo adattati immediatamente. Inoltre è stato molto interessante giocare con i 30″ (non previsti in Italia per la categoria under 13) con le porte da 2.50m (più piccole rispetto al campionato italiano e quindi più adatte a ragazzi di dodici anni) e con il doppio arbitraggio. Il nostro Cosimo Zatti ha vinto il premio come miglior portiere della manifestazione”.

    I giovani leoni:

    Flavio Barchiesi, Gabriele Carchedi, Giulio Carnio, Tommaso Giglio, Andrea Maggi, Francesco Molinaro, Francesco Monnanni, Alessandro Paesano, Federico Piccionetti, Lorenzo Pierdominici, Luca Provenziani, Leonardo Ruzzante, Emanuel Verde, Cosimo Zatti. Tecnici Andrea Perazzetti, Daniele Ruffelli.

    Risultati:

    RVN –  Becej 15-3

    RVN –  Galatasaray 3-8

    Spartak – RVN 2-3

    RVN – Ferencvaros 4-8

    S.Andreu – RVN 4-7

    1 2 4

     

    Nelle foto sotto: foto ufficiale, Zatti col premio per il miglior portiere, le prime 3 classificate assieme, la RVN premiata da Deki Savic (allenatore nazionale serba).

    Link di RNV-Becej
    http://lsu.hu/vizilabda-roma-vis-nova-becej-153-memorijal-nenad-manojlovic-2016-07-15/

  • La Roma Vis Nova volerà in Serbia per un torneo internazionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 dal 14 al 18 luglio andrà a Kragujevac, la quarta città più grande della Serbia, situata sulle rive del fiume Lepenica, per il secondo torneo internazionale Memorial “Nenad Nena Manojlovic”. A partecipare saranno le squadre  giovanili più forti del nostro continente. I romani sono inseriti nel gruppo A insieme a Spartak Prozivka, Galatasaray e Bečej. Le prime due di ogni raggruppamento giocheranno la semifinale.

    Il calendario delle partite:

    venerdì 15

    16:45 ROMA VIS NOVA – BEČEJ

    Sabato 16

    10:15 ROMA VIS NOVA – GALATASARAY

    17:30 SPARTAK PROZIVKA – ROMA VIS NOVA

    Domenica 17 semifinali la mattina, finali il pomeriggio.

  • Roma Vis Nova ed Eschilo 2, insieme per il futuro

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova Pallanuoto è lieta di annunciare la collaborazione sportiva con la struttura Eschilo 2. Le due realtà instaurano così una partnership per lo sviluppo della pallanuoto giovanile sul territorio romano. Una collaborazione tecnico-sportiva instaurata attraverso il “Circuito dei Leoni” e volta a mettere a fattor comune esperienza, risorse e qualità in modo da poter dare agli atleti la possibilità di competere ai livelli più importanti nel panorama della pallanuoto romana con ben tre squadre di categoria under 13, under 15 ed under 17 targate Roma Vis Nova .

    Un tema questo da sempre caro alla società romana che ha fatto della valorizzazione dei giovani il proprio fiore all’occhiello fin dal suo esordio e che quest’anno rinnova l’impegno dimostrato in tanti anni, insieme all’Eschilo 2.

  • U13: Roma Vis Nova d’argento

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nella finale del campionato regionale Under 13 la Roma Vis Nova conquista la medaglia d’argento. La squadra romana è stata sconfitta nella gara per il titolo dall’Alma Nuoto che è passata per 6-5 al termine di una partita molto incerta e soprattutto equilibrata. I leoncini ce l’hanno messa tutta per conquistare la medaglia più preziosa e salire sul gradino più alto.

    Un plauso a questi ragazzi per l’impegno profuso in questi mesi. Il pensiero del tecnico Daniele Ruffelli. “Si è concluso così il nostro campionato under 13 con il secondo posto. Purtroppo abbiamo perso una partita molto tirata e vinta con merito dall’Alma. Resta il cammino positivo intrapreso da questi bambini durante tutto l’anno, abbiamo disputato diversi tornei e campionati, arrivando a giocarsi sempre il titolo. Ringrazio e faccio i complimenti ad Andrea, Ettore, Luciano e Raffaele la cui preziosa collaborazione è stata fondamentale per la crescita tecnica e umana dei nostri leoncini. Ringrazio Giorgio Pucci, Antonio e Letizia che ci hanno dato supporto a livello organizzativo in tutto e per tutto. Ringrazio il Presidente Ferraro che, oltre ad essere il primo tifoso, non si è infatti mai perso una finale di questi ragazzi, ha messo in condizione tutti di poter lavorare e ottenere questi risultati. Infine ringrazio Marco Salvatori, quel poco che so sull’insegnamento della pallanuoto giovanile lo devo a lui. Domani si ricomincia”.

  • Under 13: Roma Vis Nova in finale contro l’Alma Nuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova conquista la finale regionale under 13. La squadra di Daniele Ruffelli ha battuto in semifinale la Zero9 per 8-4 (1-2, 2-1, 1-0, 4-1). Giocheranno questa sera alle ore 20.30 al Foro Italico contro l’Alma Nuoto per il titolo. Gli autori delle reti sono stati Provenziani, Verde, Ruzzante, Pierdominici (3) e Carchedi (2).

  • Giovanile: Grande attenzione per le finali U13

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Le partite del fine settimana del settore giovanile della Roma Vis Nova, oltre all’under 13 in acqua scenderanno i ragazzi dell’under 15.

    18-giu under 15 reg 7/R ROMA VIS NOVA – ROMA WATERPOLO 14:30 CS SANTA MARIA
    18-giu under 15 naz B 7/R ROMA VIS NOVA – CAMPUS ROMA 15:30 CS SANTA MARIA
    19-giu under 15 naz A 7/R VIS NOVA A – ALMA NUOTO 10:00 FORO ITALICO
    19-giu under 15 naz B 7/R VIS NOVA B – TYRSENIA 16:00 CS SANTA MARIA
    19-giu under 13 semifinale ROMA VIS NOVA – ZERO9 11:00 FORO ITALICO
    20-giu under 13 finale
  • Finali campionato U13: I leoncini pronti a dare battaglia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Siamo alla stretta finale per alcuni campionati giovanili, l’under 13 della Roma Vis Nova sarà impegnata domenica 19 e lunedì 20 con le finali dell’under 13. I nostri leoncini entreranno in acqua domenica alle ore 11:00 al Foro Italico contro la Zero9 per cercare il pass per la gara decisiva. L’altra partita metterà di fronte Alma Nuoto e Civitavecchia. Lunedì le finali alle 19:30 (tra le due perdenti) e alle 20:30 (tra le vincenti).

  • Quattro leoncini in rappresentativa regionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ben quattro nostri giovani leoni sono impegnati in questi giorni con la rappresentativa regionale nella prima fase del Torneo delle Regioni che si sta svolgendo a Perugia (3-4-5 giugno).

    In caso di qualificazione la fase finale si disputerà a Ostia dall’1 al 4 settembre.

    Da sinistra verso destra: Lorenzo Provenziani, Davide Boldrini, Damiano Roncaioli, Matteo Iocchi-Gratta.

    Il Lazio si è classificato al primo posto del raggruppamento centro Italia poi Toscana Marche, Umbria ed Emilia Romagna

    Lazio Emilia Romagna  14  4
    Lazio Marche 11  3
    Lazio  Umbria  7  2
    Lazio Toscana 4  10

  • Settore giovanile: le partite di domenica 22 maggio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    CATEGORIA GARA ORARIO PRESSO
    under 15 reg ROMA VIS NOVA – CASETTA BIANCA 15.00 CS SANTA MARIA
    under 15 naz B EDE NUOTO – VIS NOVA B 13.30 EDE NUOTO
    under 17/a ROMA VIS NOVA – ROMA NUOTO 16.00 FORO ITALICO
    under 15 naz B VILLA AURELIA – ROMA VIS NOVA 18.30 VILLA AURELIA
  • Tutte le giovanili in acqua

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ancora un fine settimana dedicato ai più piccoli. Sabato 23 aprile doppia under 13. La A se la vedrà al Santa Maria contro l’Aquademia alle ore 14.30, a seguire alle ore 15.30 la B contro la Roma Nuoto. Invece domenica alle ore 14.30 l’under 17 B (girone D) andrà a far visita alla Roman Sport City, mentre il Vis Nova A giocherà alle ore 16.15 nella piscina Zero9 contro l’Alma Nuoto. Chiude il derby tra Roma Vis Nova e Lazio Nuoto dell’under 17 A al Foro Italico alle ore 16.00.

    sabato 23 apr under 13 A ROMA VIS NOVA A – AQUADEMIA 14.30 CS SANTA MARIA
    sabato 23 apr under 13 B ROMA VIS NOVA B – ROMA NUOTO B 15.30 CS SANTA MARIA
    domenica 24 apr under 17/b girone A ALMA NUOTO – VIS NOVA A 16.15 PISCINA ZERO9
    domenica 24 apr under 17/b girone D ROMAN SPORT CITY – VIS NOVA B 14.30 ROMAN SPORT CITY
    domenica 24 apr under 17/a ROMA VIS NOVA – LAZIO NUOTO 16.00 FORO ITALICO

     

  • La Roma Vis Nova vince il Calcaterra WC 2016

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    IMG_8908Piccoli leoncini ruggiscono. Con un cammino eccezionale la Roma Vis Nova under 13 allenata da Daniele Ruffelli vince la seconda edizione del Calcaterra Waterpolo Challange, andato in scena in questi giorni a Civitavecchia. I romani hanno condotto dall’inizio alla fine un comportamento esemplare, battendo squadre blasonate in un torneo nazionale che vedeva le migliori giovanili a livello italiano. In semifinale vittoria per 2-1 sulla forte Alma Nuoto, poi in finale si è compiuto qualcosa di grande, battendo ai rigori l’Arechi di Salerno per 5-4, reti di Verde, Ruzzante e tre di Pierdominici.

    La ciliegina sulla torta è arrivata con il premio miglior portiere assegnato al nostro Federico Piccionetti.

     

    IMG_8907

    Il commento del presidente Marco Ferraro. “Complimenti a tutti per questo successo, che è il primo nostro a livello nazionale, dopo due medaglie d’argento. Sono molto soddisfatto perchè questo torneo è l’equivalente di un campionato italiano a tutti gli effetti, una coppa che vale molto ripeto per il livello alto del torneo, in cui erano presenti tutte le migliori squadre del livello regionale. Complimenti anche all’organizzazione dei fratelli Calcaterra, eccezionale”.

    Le dichiarazioni del tecnico Daniele Ruffelli: “Sono molto contento per i ragazzi, hanno lavorato molto e vinto con merito. Questa vittoria ha maggior valore se si pensa alle squadre che abbiamo affrontato, tutte di buon livello. Voglio dedicare questa vittoria all’intero staff tecnico ed in particolare a Raffaele Angiulli, Ettore Campini ed Andrea Perazzetti che tutti i giorni lavorano per la crescita di questi ragazzi. Tutto ciò non sarebbe però stato possibile senza la passione e l’attenzione verso il settore giovanile del nostro presidente che ci ha sempre  messo a disposizione materiali e spazi acqua adeguati. Continueremo ad allenarci per fare sempre meglio”.

    IMG_8899Ecco i protagonisti:

    Molinaro. Ruzzante. Carchedi. Barchiesi. Giglio. Pierdominici. Verde. Piccionetti. Monnanni. Carnio. Sallustio. Bellantoni. Provenziani. Zatti. Paesano. All. Ruffelli. Perazzetti

  • Calcaterra WC: Roma Vis Nova U13 in finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 vola in finale nel Calcaterra Waterpolo Challange in programma  a Civitavecchia. I leoncini hanno sconfitto per 2-1 in semifinale la forte Alma Nuoto. L’appuntamento per la finale è oggi alle 17.15 contro l’Arechi di Salerno.

  • Calcaterra WP: I leoncini dell’under 13 volano in semifinale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I piccoli dell’under 13 protagonisti assoluti nel Calcaterra Waterpolo Challange in programma fino al 27 marzo a Civitavecchia. La rassegna giovanile, organizzata proprio da Alessandro e Roberto Calcaterra, vede tra le migliori quattro squadre proprio la Roma Vis Nova. I nostri leoncini si stanno comportando in maniera egregia in un evento che vede 16 tra le migliori squadre giovanili del panorama nazionale e non solo. Il livello è molto alto se pensiamo che sono state eliminate formazioni del calibro di Catania e Canottieri Napoli. Il cammino dei nostri ragazzi è stato ineccepibile, nel girone eliminatorio sono arrivate vittorie con Sirens Asc Malta, Acquademia Velletri, Nuoto Catania, Nuoto Monza, Payton Bari e Sportiva Sturla di Genova, l’unica sconfitta con San Mauro di Napoli. Agli ottavi di finale la Roma Vis Nova ha sconfitto Rapallo, mentre ai quarti i leoncini hanno avuto la meglio su Perugia per 4-2 con gli umbri che si sono fatti parare due rigori.

    In semifinale ci sarà l’Alma Nuoto, gara in programma quest’oggi alle 19.45. Domani le finali.

  • Altro fine settimana dedicato al giovanile

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Grande attenzione al settore giovanile della Roma Vis Nova. I piccoli dell’under 13 B scenderanno in acqua sabato alle ore 15.00 contro l’Athlon in trasferta. Tutte le altre partite si giocheranno la domenica. L’under 13 A se la vedrà alle ore 11.00 a Civitavecchia nella seconda giornata di ritorno, l’altra under 13 (Vis Nova) affronterà a Colli D’Oro alle ore 15.00 il Village Nuoto. Per quanto riguarda l’under 17 nazionale B (Vis Nova A) impegno esterno alle ore 20.00 sul campo della Zero9, invece l’under 17 A ospiterà alle ore 16.00 al Foro Italico la Florentia.

    under 13 B 2^ Ritorno ATHLON – ROMA VIS NOVA B 15.00
    under  17 nazionale B girone A 2^ Ritorno ZERO9 A – VIS NOVA A 20.00
    under 17 nazionale A 5^ Andata ROMA VIS NOVA – FLORENTIA 16.00
    under 13 A 2^ Ritorno CIVITAVECCHIA – ROMA VIS NOVA A 11.00
    under 13 2^ Ritorno VIS NOVA – VILLAGE NUOTO 15.00
  • Giovanili: Programma del fine settimana

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Un altro intenso ed emozionante fine settimana delle nostre giovanili. Tutte le gare si svolgeranno domenica 6 marzo. Alle ore 15.00 al Foro Italico per la quarta giornata d’andata scende in acqua l’under 17 nazionale nel derby capitolino contro la Roma Nuoto. La mattina invece l’under 17 nazionale B della Vis Nova inizierà il proprio cammino sempre contro la Roma Nuoto. La Vis Nova B giocherà la prima giornata al Santa Maria alle ore 17.00 contro il RN Latina. Spazio poi all’under 13.

    Ecco il programma nel dettaglio:

    u17 nazionale A 4/Andata ROMA NUOTO – ROMA VIS NOVA 15.00 FORO ITALICO
    u 17 nazionale B – girone A 1/Ritorno VIS NOVA A – ROMA NUOTO 10.00 FORO ITALICO
    u 17 nazionale B – girone D 1/Ritorno VIS NOVA B – RN LATINA 17.00 CS SANTA MARIA
    under 13 A 1/Ritorno ROMA VIS NOVA A – ZERO9 15.00 CS SANTA MARIA
    under 13 B 1/Ritorno ROMA VIS NOVA B – WATERPOLIS 16.00 CS SANTA MARIA
    under 13 1/Ritorno VIS NOVA – ARDAPPIO 15.00 COLLI D’ORO
  • U13: I leoncini terzi nella tappa laziale del Calcaterra Challenge

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova conclude al terzo posto la tappa laziale del Calcaterra Challenge, torneo dedicato alla categoria under 13, e si qualifica per la fase finale che si terrà a Civitavecchia il 24-27 marzo dove parteciperanno le migliori squadre nazionali e alcune importanti squadre straniere.
    Dopo aver disputato un ottimo girone di qualificazione e aver agevolmente battuto la SNC Civitavecchia ai quarti di finale i leoncini  si sono fermati in semifinale perdendo col punteggio di 2-1 una combattutissima partita contro la squadra “Zero9”.
    U13 calcaterra challange giocatore
    Nella finale per il terzo posto la Roma Vis Nova si è imposta col punteggio di 7-2 sull’Aquademia di Velletri.
    Una menzione particolare va fatta per il giovane portiere Federico Piccionetti che è stato premiato come miglior giocatore del torneo (su circa 250 giocatori).
    I leoni sono: Alessandro, Andrea, Cosimo, Emanuel, Federico, Flavio, Francesco, Francesco, Filippo, Gabriele, Giulio, Leonardo, Lorenzo, Luca, Marco, Tommaso.
  • U13: I nostri leoncini primi a vele spiegate

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Aquademia Velletri – RVN 0-6
    Parziali

    (0-1, 0-3, 0-2, 0-0)

    RVN: Piccionetti, Molinaro, Provenziani 2, Barchiesi, Paesano, Verde, Giglio 1, Ruzzante 1, Monnanni 1, Sallustio, Maggi, Pierdominici 1, Carchedi, Carnio.

    Ancora una vittoria dei nostri leoncini dell’under 13. I ragazzi della Roma Vis Nova hanno sconfitto per 6-0 l’Aquademia e volano in testa da soli con 12 punti, poi Roma Nuoto  a 9. Sabato 23 gennaio scontro al vertice.

  • Memorial Cesare Maggi, ai leoncini U13 la coppa più grande

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    image (1)Vittoria nel Memorial Cesare Maggi per la categoria Under 13 della Roma Vis Nova. I leoncini si sono imposti in finale per 6-2 sui pari età dell’Accademia di salvamento.

    Gli stessi ragazzi hanno poi disputato (sotto età) il torneo Juan Hernandez classificandosi al sesto posto su otto squadre.

  • I leoncini della Roma Vis Nova in acqua durante le feste

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    II-Trofeo-Juan-HernandezIl settore giovanile della Roma Vis Nova è in grande fermento durante queste feste, diverse sono i tornei cui parteciperanno i leoncini.

    Gli under 15 saranno impegnati al Foro Italico “Piscina dei Mosaici” il giorno 3 Gennaio 2016 a partire dalle ore 9,00 fino alle ore 13,00 nel secondo trofeo Juan Hernandez. Sono inseriti nel girone B con FinPlus, Campus Roma e Racing Roma.  Il 2° Trofeo Juan Hernandez è ufficiale ed è riservato ad atleti e tecnici regolarmente tesserati per la stagione 2015/2016. Sarà composto da otto squadre, divise in due gironi da quattro, che si affronteranno con la formula all’italiana con gare di sola andata.
    Al termine della prima fase, in base alla classifica dei due gironi, le prime due squadre (1^ del girone A vs 1^ del girone B e 2^ del girone A vs 2^ del girone B) di ogni girone si affronteranno per le finali.

    Girone B
    Ore 15.25 Finplus – Roma Vis Nova
    Ore 15.50 Roma Vis Nova – Roma Racing
    Ore 17.05 Campus Roma –Roma Vis Nova
    I tempi dei gironi eliminatori saranno di 10 minuti consecutivi, mentre le finali per il 1°/2° e 3°/4° posto saranno di 4 tempi da 7 minuti. Si giocherà su due campi contemporaneamente.Il regolamento rispetterà quello federale per la categoria Under 15 nazionale.

    Finali
    Ore 17.15      3° – 4° posto
    Ore 18.15     1° – 2° posto

    imageIn acqua anche gli under 13 nel 2° Memorial Cesare Maggi, in programma sempre al Foro Italico “Piscina dei Mosaici” il 3 Gennaio 2016 a partire dalle ore 9,00 fino alle ore 13,00 circa. I leoncini sono inseriti nel girone A con Lazio, Tyrsenia e 3T S.C. Il 2° Memorial Cesare Maggi è ufficiale ed è riservato ad atleti e tecnici regolarmente tesserati per la stagione 2015/2016. Sarà composto da otto squadre, divise in due gironi da quattro, che si affronteranno con la formula all’italiana con gare di sola andata.

    Al termine della prima fase, in base alla classifica dei due gironi, le prime due squadre (1^ del girone A vs 1^ del girone B e 2^ del girone A vs 2^ del girone B) di ogni girone si affronteranno per le finali.

    I tempi dei gironi eliminatori saranno di 10 minuti consecutivi, mentre le finali per il 1°/2° e 3°/4° posto saranno di 4 tempi da 7 minuti. Si giocherà su due campi contemporaneamente. Il regolamento rispetterà quello federale per la categoria under 13 B.

    Finali

    Ore 11.15    3° – 4° posto

    Ore 12.15   1° – 2° posto

    Il 3 e 4 saranno impegnati anche gli under 11 a Civitavecchia nel quarto trofeo Christmas Stars.
  • U13: Ancora una vittoria per i leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova hanno sconfitto per 6-3 l’Alma Nuoto (2-0, 1-1, 1-1, 2-1), la classifica vede la Roma Vis Nova in vetta con tre vittorie e 9 punti e la miglior difesa con solo 7 gol subiti. Prossima partita contro Aquademia in trasferta.

    Piccionetti, Molinaro 1, Provenziani, Barchiesi, Bellantoni, Verde 2,
    Giglio, Ruzzante, Monnanni, Sallustio 1, Maggi, Pierdominici 2, Carchedi,
    Zatti.

    Classifica dopo 3 giornate

    Roma nuoto 9
    RVN 9
    Roma waterpolo 6
    Alma nuoto 3
    Aquademia 3
    Civitavecchia 3
    Zero9 3
    Tyrsenia 0

     

  • Leoncini impegnati nel torneo di Perugia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lo scorso fine settimana spazio ai più piccoli, i leoncini della Roma Vis Nova sono stati impegnati a Perugia da venerdì a domenica presso la Piscina comunale Pellini nella categoria under 13 e under 15. Le parole del tecnico Daniele Ruffelli: “Ottima esperienza per i due gruppi che si sono confrontati con i pari età di società che negli ultimi anni stanno ben figurando nei rispettivi settori giovanili. Il torneo, oltre ad essere di buon livello tecnico, è stato organizzato molto accuratamente con la brillante scelta di effettuarlo nel periodo di svolgimento della famosa Eurochocolate”.

    Ecco i risultati nel dettaglio:

    Under 13

    Alma Nuoto – RVN  4-5

    Zeronove – RVN 1-5

    RVN – Lavagna 10-5

    Plebiscito – RVN  3-4

    RVN – Perugia  4-7

    RVN – San Mauro  2-3

     

    Under 15

    Alma Nuoto – RVN  14-1

    Zeronove – RVN 10-0

    RVN – Lavagna  2-5

    Plebiscito – RVN  6-0

    RVN – Perugia 3-4

    RVN – San Mauro 4-6

     

     

  • I leoncini della Vis al Torneo Nenad Manojlovic

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lo scorso fine settimana si è svolto a Kragujevac, in Serbia, il torneo Nenad Manojlovic, riservato alle squadre giovanili delle più grandi realtà europee. In acqua sono scese tra le altre Radnicki, Ferencvaros, Galarataray,  Spartak Prozivka, che ha anche vinto la competizione. I nostri leoncini della Roma Vis Novca, under 13, si sono piazzati al quinto posto, battendo nell’ultima gara il Valis per 5-2.

    Il torneo, come sempre accade quando si affrontano questo tipo di squadre, era di alto livello – afferma il tecnico Daniele Ruffelli -. Abbiamo affrontato la formazione campione di Serbia (lo Spartak) e quella campione di Ungheria (Ferencvaros), e altre di grande prestigio internazionale (Radnicky e Galatasaray disputano costantemente la Champions League). Il comune denominatore di queste società è la grande attenzione prestata ai settori giovanili: per rendere l’idea basti pensare che il Radnicki è allenato da una stella della pallanuoto serba come Jugoslav Vasovic mentre il settore giovanile del Ferencvaros è affidato a Gerendas, che non ha bisogno di presentazioni.

    foto 4La differenza fisica che c’è tra noi e i serbi o gli ungheresi è incolmabile ma molto potrebbe essere fatto per ridurre il gap tecnico. E questo con pochi piccoli accorgimenti. Il primo è la dimensione del campo; è impensabile far giocare bambini di 13/15 anni nella stessa porta in cui gioca Tempesti o con le stesse dimensioni del campo (per gli u15) in cui giocano le nazionali maggiori. Il secondo aspetto è il tempo limitato dell’azione; inserire il limite dei 30 secondi (o 35 se si vuole dare più tempo) comporta la costituzione di una connessione tra l’atleta ed il tempo, fondamentale per la crescita di un giovane. Il terzo aspetto è legato al tiro diretto dai 5 metri; la ricerca del fallo ha ormai superato la ricerca del gioco ed i campionati giovanili stanno perdendo il valore educativo che, invece, dovrebbero avere. E’ paradossale che la nazione che crea i migliori tiratori dai 5 metri (Mandic, Filipovic, Perlainovic) nei campionati giovanili elimini questa regola, mentre in Italia ancora continuiamo a dare questa possibilità addirittura nel campionato under13. Detto ciò voglio fare un elogio ai miei atleti che hanno passato metà della loro estate in piscina ad allenarsi, dimostrando di voler perseguire la strada dello sport agonistico e consapevoli che solo attraverso il lavoro quotidiano si può provare a colmare il gap che ci separa dai club europei di vertice.

    Devo ringraziare i genitori che hanno sacrificato parte delle loro vacanze per permettere ai propri figli di allenarsi fino ai primi di agosto e che sono sempre molto disponibili rispetto alle iniziative della Roma Vis Nova.

    Un ringraziamento particolare va a Riccardo Roncaioli che ha seguito con me i ragazzi a Kragujevac e che è stato preziosissimo nell’organizzazione e nella comunicazione con i genitori.
    Infine grazie al nostro presidente Marco Ferraro, che da sempre investe nel settore giovanile mettendo a disposizione tecnici materiale e spazi acqua adeguati, senza il quale tutto ciò non sarebbe stato possibile”.

    foto 2

    I giovani leoni a Kragujevac:

    Federico Piccionetti, Marco Brutti, Davide De Rosa, Lorenzo Riccioni, Lorenzo Provenziani, Damiano Roncaioli, Matteo Di Pangrazio, Nicolò Pistoia, Federico Manna, Leonardo Fritz, Davide Boldrini, Lorenzo Pierdominici.

  • La Roma Vis Nova vola in Serbia per il primo torneo internazionale “Manojlovic”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 parte quest’oggi alla volta della Serbia, dove da domani a domenica 2 agosto sarà impegnata nel primo torneo internazionale “Nenad Manojlovic”. A Kragujevac, la quarta città più grande della nazione, i ragazzi di Ruffelli giocheranno contro squadre serbe e non solo.

    Ecco il calendario del torneo:

    Giovedì 30

    18:15 ROMA VIS NOVA – FERENCVAROSI TORNA CLUB

    19:15 GALATASARAY  – SPARTAK PROZIVKA

    20:15 RADNIČKI – VALIS

    Venerdì 31

    10:15 ROMA VIS NOVA – GALATASARAY

    11:15 FERENCVAROSI TORNA CLUB – VALIS

    12:15 RADNIČKI – SPRTAK PRIZIVKA

    18:15 GALATASARAY – FERENCVAROSI TORNA CLUB

    19:15 VALIS – SPARTAK PROZIVKA

    20:15 ROMA VIS NOVA – RADNIČKI

    Sabato 1

    10:15 ROMA VIS NOVA – SPARTAK PROZIVKA

    11:15 VALIS – GALATASARAY

    12:15 RADNIČKI – FERENCVAROS TORNA CLUB

    18:15 ROMA VIS NOVA – VALIS

    19:15 FERENCVAROSI TORNA CLUB – SPARTAK PROZIVKA

    20:15 RADNIČKI – GALATASARAY

    Domenica 2

    10:15 Finale 1 posto

    11:15 Finale 3 posto

    12:15 Finale 5 posto

  • L’under 13 alla prima edizione della Water Polo National Cup

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini dell’under 13 della Roma Vis Nova hanno partecipato alla prima edizione della Water Polo National Cup, torneo nazionale, che si è svolto a Roma dal 20 al 26 luglio a Roma, nell’impianto della Zero9. La nascita di Water Polo National Cup ha avuto la sua origine proprio durante il proseguo del primo evento ufficiale, WP Roma Event Young degli Under 15) nel mese di giugno 2014. A partecipare diverse squadre del calibro nazionale. I giallorossi si sono piazzati al quinto posto, avendo battuto l’Onda Verde per 14-3 e poi nell’ultima gara l’Imperia per 13-3.

    2

     

  • Under 13, sconfitta di misura con l’Aquademia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 è stata sconfitta 6-7 dall’Aquademia (3-3, 0-0, 2-1, 1-3) nella quarta partita della final eight.

    I leoncini giallorossi ci hanno provato fino all’ultimo, grazie alle reti di Poli (2), Provenziani (2), Verde e Pierdominici, ma alla fine si sono dovuti arrendere.

    Perfetta parità nei primi due tempi, nel terzo vantaggio giallorosso, poi nel quarto c’è stato il break decisivo dell’Aquademia.

     

    FOTO MATTEO PUCCI

  • Under 13, Final Eight: Pareggio con l’Athlon

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I piccoli dell’under 13 della Roma Vis Nova, impegnati nella final eight, hanno pareggiato per 3-3 contro l’Athlon. Le reti portano le firme di Poli (2) e Molinaro. Ecco i parziali: 1-0, 1-1, 0-1, 1-1

  • Under 13 in acqua per la “Final Eight” regionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova non smette si stupire. I leoncini dell’under 13 sono impegnati in questi giorni e per le prossime due settimane nella “final eight” regionale, valevole per il titolo di categoria. Si tratta di un grande riconoscimento sia per la società sia per i ragazzi stessi, essere infatti tra le migliori del Lazio è motivo di grande vanto, visto che a partecipare a questo campionato solo oltre 60 società del territorio regionale. La Roma Vis Nova affronterà Zero9, Roma Waterpolo, Latina Pn Asd, Athlon Ssd, Civitavecchia, Aquademia Asd, Alma Nuoto.

    Ecco il calendario completo

    3 giugno 14:45 Zero9 Asd – Roma Vis Nova

    5 giugno 14:45 Roma Vis Nova – Roma Waterpolo

    8 giugno 17:00 Roma Vis Nova – Latina Pn Asd

    10 giugno 19:45 Athlon Ssd – Roma Vis Nova

    11 giugno 17:15 Civitavecchia – Roma Vis Nova

    15 giugno 16:00 Roma Vis Nova – Aquademia Asd

    16 giugno 15:45 Alma Nuoto – Roma Vis Nova

  • Ruffelli fa il punto sull’ esperienza dell’ Under 13 al “Tomo Udovicic”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    ROMA – Un’ esperienza fantastica, difficile da dimenticare per la giovane spedizione Under 13 della Roma Vis Nova, impegnata la scorsa settimana in Croazia nel prestigioso torneo internazionale “Tomo Udovicic Waterpolo Torunament 2015″, competizione organizzata dalla Jug Dubrovink riservata alla categoria nati 2002 e seguenti che oltre alla truppa giallorossa ha visto la partecipazione di oltre 30 rappresentative di pallanuotisti in erba provenienti da tutto il mondo. A pochi giorni dal rientro in Italia, il responsabile del settore giovanile della Roma Vis Nova Daniele Ruffelli fa il punto sulla preziosa esperienza di Dubrovnik.
    – Il Tomo si è riconfermato come uno dei più prestigiosi tornei internazionali giovanili…
    L’Organizzazione è stata impeccabile, sotto tutti gli aspetti. Per questo torneo ha ideato una formula interessante, che potrà essere presa in considerazione per i tornei che proporremo in futuro: anziché la classica formula con partita di due tempi, abbiamo giocato partite intere di quattro tempi di 5 minuti ciascuna, con tempo effettivo solo nell’ultimo minuto del quarto tempo. Poi tutte le partite sono state trasmesse in diretta streaming e caricate su YouTube, le visualizzazioni del sito dello Jug sono schizzate. L’organizzazione ha stretto diverse collaborazioni tra le quali spiccano quella con la società di trasporto pubblico locale e con il comune, con l’accredito del torneo era possibile utilizzare i mezzi pubblici ed accedere ai monumenti principali. L’ hotel dove abbiamo alloggiato era comodo, pulitissimo e con cucina internazionale. Dal punto di vista comportamentale abbiamo ricevuto i complimenti dal direttore dell’albergo e da alcune hostess della compagnia aerea per l’educazione dei nostri ragazzi“.
    – Riflessioni sul livello del torneo e sugli aspetti tecnici?
    “Il torneo è stato di altissimo livello, sette incontri in cinque giorni che hanno permesso ai nostri di fare molta esperienza in acqua. Hanno partecipato alcune tra le più importanti società europee, ad esclusione delle ungheresi, e quindi del mondo. Tempo limitato per concludere l’azione 30″, superiorità numeriche di 20”, esclusione del tiro diretto dopo il fallo, divieto di giocare a zona, campo proporzionato all’età degli atleti 25×16, porte 2.8×0.8 e pallone 4 junior. Tutti questi elementi hanno favorito la fluidità del gioco, la ricerca degli spazi, la gestione del tempo, la collaborazione tra i compagni e la responsabilità individuale: ciascuno, non potendo ricevere aiuto in marcatura, era costretto a gestire autonomamente il proprio avversario. Il lavoro svolto dall’inizio dell’anno dal me e Davide Grilli si è visto specialmente per quanto riguarda la fase difensiva. Riuscendo a tenere i punteggi bassi siamo stati in grado di giocarcela con tutte le squadre avversarie che abbiamo incontrato. Ad esclusione dell’ultimo incontro dove abbiamo subito 5 reti, abbiamo preso 10 gol nelle restanti 6 partite, e questo è lo specchio del lavoro svolto finora. Tutti i ragazzi presenti hanno avuto un adeguato minutaggio e tutti hanno segnato almeno un gol. Il nostro capocannoniere Lorenzo Pierdominici con i suoi 8 gol non è andato lontano dall’ingresso nella top five scorer”.
    – Le conclusioni tratte da questa esperienza?
    Sono molto soddisfatto di come i nostri piccoli atleti hanno affrontato questa esperienza, sicuramente positiva sia dal lato tecnico che da quello sociale. Il mio auspicio è che questo torneo entri in modo continuativo nella programmazione annuale della nostra società, e che venga preparato attraverso allenamenti mirati e congiunti con la collaborazioni di altre scuole di pallanuoto“.
    La spedizione dei giovani leoncini, accompagnata da Daniele Ruffelli e Davide Grilli:
    Comite Leonardo, Giglio Tommaso, Macioci Leonardo, Maggi Andrea, Molinaro Francesco, Paesano Alessandro, Piccionetti Federico, Pierdominici Lorenzo, Pistoia Niccolò, Provenziani Luca, Ruzzante Leonardo, Sallustio Filippo.
  • Sosta di campionato, occhi puntati sui tornei delle squadre giovanili

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Momento particolarmente vivace per il settore giovanile della Roma Vis Nova. Il mese di Ottobre è coinciso infatti con la ripresa delle attività della nuova stagione, già da qualche settimana le rappresentative giovanili giallorosse sono impegnate qua e là in tornei e manifestazioni in giro per lo stivale in attesa della partenza dei campionati di categoria. Under 13 e Under 15 hanno esordito in Umbria il 18 e 19 Ottobre in occasione del “I Torneo Eurochocolate di pallanuoto Città di Perugia”, gareggiando sulla formula della vittoria finale determinata dai punteggi cumulativi ottenuti dalle due squadre la Vis ha portato a casa un ottimo terzo posto. La seconda uscita stagionale degli Under 15 è invece coincisa con lo scorso weekend, dal 24 al 26 Ottobre, nel torneo “Giovani Campioni” organizzato da Zero9 e Roma Vis Nova: quattro uscite per altrettante sconfitte contro Zero9, San Mauro, Alma e Zero9 B che hanno tuttavia lasciato indicazioni positive per la crescita dei leoni di Davide Grilli. Domani, infine, sempre per la stessa manifestazione prenderà il via il primo appuntamento stagionale degli Under 17 guidati da Luciano Russo: una competizione internazionale che vedrà gli allievi giallorossi gareggiare contro i pari età greci del Panathinaikos, della Telimar Palermo e dei cugini della Roma Nuoto e della Zero9. Domani e Domenica appuntamento anche per i più piccoli nel torneo Under 10 in programma a Napoli “Hand Cup Waterpolo”.