Roma Vis Nova

All posts tagged "serie A2

  • ROMA VIS NOVA – LA STUDIO SENESE CESPORT, LIVE STREAMING

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova Pallanuoto torna nella piscina di Monterotondo per la terza giornata della serie A2 dove incontrerà la Cesport, serve tornare alla vittoria per i leoni, è una partita molto importante per la classifica.

  • Primo test per le leonesse

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Prima uscita stagionale per le leonesse che sabato 8 e domenica 9 dicembre parteciperanno al Trofeo Gesfor, organizzato dallo Sporting Club Flegreo presso la piscina di Monteruscello e che le vedrà impegnate in acqua con Promogest Cagliari, Acquachiara, Volturno e la squadra di casa dello Sporting Club Flegreo. Un’occasione per le leonesse di testare la propria condizione in vista dell’inizio del campionato, previsto per metà gennaio, in una due giorni intensa di pallanuoto.

  • A un passo dalla vittoria a Palermo

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Che peccato. La Roma Vis Nova è andata davvero vicino alla vittoria nella prima giornata della serie A2, girone sud, a Palermo. I leoni nella prima uscita ufficiale hanno lottato e combattuto fino alla fine contro una squadra che mira ai piani alti della classifica, è stata una partita di grande temperamento, in cui tutti hanno dato il meglio, alla fine la Telimar ha potuto esultare per 11-10, ma i leoni sono rimasti in scia e alla fine hanno sfiorato il colpaccio. La prima parte della gara è stata tutta a vantaggio dei siciliani che sono partiti alla grande per 4-1, poi la Roma Vis Nova ha iniziato a carburare e nella seconda frazione è uscita con i suoi giovani Iocchi Gratta, Murro, una grande reazione. Poi un passaggio a vuoto importante che ha riportato la Telimar sull’8-5 grazie a Tabbiani e Migliaccio. Ma nel quarto la Roma Vis Nova non si è abbattuta, ha rialzato la testa con grande orgoglio e ha messo a segno altre 4 reti con Maras, Murro, De Vena e Spinelli, ma purtroppo non sono servite. Le superiorità sono andate bene con oltre il 50%, un bel 6/10. In ben otto giocatori sono andati a segno, questo testimonia la grande varietà e la poliedricità degli attaccanti e dei giocatori. È una sconfitta che lascia l’amaro in bocca, ma che fa esser ottimisti per il futuro. Il pensiero dell’ex Vittorio Schimmenti, seduto sulla panchina dei romani al posto di Alessandro Calcaterra. “Sapevamo che sarebbe stata una partita complicata, la prima trasferta in un campo ostico. L’inizio non è andato bene, un parziale negativo che ci siamo portati dietro per tutta la partita, a parte la prima parte in cui siamo stati frenati, siamo stati poi bravi a rientrare anche con l’uomo in più. Poi anche qualche episodio nel momento decisivo ci ha girato storto, abbiamo però giocato a testa alta”.

    TELIMAR-ROMA VIS NOVA PN 11-10

    TELIMAR: Lamoglia, Tuscano, Galioto, Di Patti, Occhione, Lo Dico, Giliberti 1, Saric 1, Lo Cascio 3, Tabbiani 3, Fabiano, Migliaccio 3, Sansone. All. Mustur

    ROMA VIS NOVA PN: Bonito, Carrozza, Murro 2, Ferraro, Iocchi 1, Rella, Spinelli 1, Maras 2 (1 rig.), Parisi 1, Gobbi 1, De Vena 1, Gallo, Vitola 1. All. Schimmenti

    Arbitri: Ercoli e Rovandi

    Parziali 4-1, 3-4, 2-1, 2-4
    Note: Superiorità numeriche: Telimar 3/9; Roma Vis Nova 6/10 + un rigore. Spettatori 600.

     

  • Riparte l’A2, primo tuffo a Palermo

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La prima partita della nuova stagione della Roma Vis Nova sarà a Palermo, sul campo della Telimar. La squadra dei leoni inizierà proprio domani alle ore 16.00 una nuova avventura, ricca, entusiasmante, coinvolgente con un roster giovane e di grande prospettiva. Lo zoccolo duro è stato mantenuto, il gruppo è per lo più quello storico con l’aggiunta di elementi importanti come il mancino Marko Maras da Latina, il portiere Mario Bonito e Marco Parisi, di ritorno nella Capitale dopo l’esperienza nel capoluogo pontino, il centroboa Antonio Spinelli assieme a qualche giovane di talento. Una Roma Vis Nova che si appresta a vivere una stagione da protagonista e che vuole brillare in un campionato molto interessante con diverse formazioni pronte a dare battaglia. Con il Recco in A1 che continua a esser leader il campionato di serie A2 assume un grande interesse proprio per la sua incertezza e per le molte realtà che si sono rinforzate. “Sarà una campionato aperto e molto spettacolare – afferma il tecnico dei romani Alessandro Calcaterra -. Quasi tutte le squadre si sono rinforzate con giocatori provenienti dalla serie A1, sarà una bella lotta e ogni formazione potrà dire la sua. Noi abbiamo puntellato il roster in alcune zone, i ragazzi si stanno impegnando molto e hanno voglia di fare, dobbiamo pensare al nostro gioco e a crescere durante le prossime settimane. Otre a fare risultato a casa, dobbiamo migliorare in trasferta, dove abbiamo peccato nella passata annata”. Il primo appuntamento sarà domani contro la Telimar, appunto, una squadra che ha nel proprio organico giocatori di talento come il portiere Lamoglia, il bomber Saric e gli esperti Migliaccio, Lo Cascio. I leoni dovranno partire bene e iniziare a ruggire, l’esordio casalingo l’1 dicembre a Monterotondo, nuova casa della Roma Vis Nova

  • A2: Definiti i gironi, si parte il 25 novembre

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Federnuoto ha stabilito i gironi che andranno a comporre la serie A2 maschile. Si inizierà il prossimo 25 novembre con la prima giornata del girone di andata che terminerà il 24 febbraio. Il girone di ritorno scatterà il 10 marzo, la fine della regular season è fissata per il 26 maggio. La Roma Vis Nova è inserita nel girone sud e giocherà al Foro Italico. Nel Lazio sono ben cinque le squadre che prenderanno parte all’A2.

     

    Girone sud:

    Cesport Italia

    Latina Pallanuoto

    N.C. Civitavecchia

    Pescara N e PN

    Pol. Muri Antichi

    R.N. Arechi

    R.N. Nuoto Salerno

    Roma 2007 Arvalia

    Roma Nuoto

    Roma Vis Nova PN

    Te.Li.Mar Palermo

    Waterpolo Bari