Roma Vis Nova

All posts tagged "giovanili

  • U17: Inizio con il botto contro Bari

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Inizia alla grande l’avventura della Roma Vis Nova nell’under 17 nazionale. I leoni hanno sconfitto in casa Bari per 15-2. “Abbiamo iniziato con una vittoria questa nuova avventura nel girone nazionale, dopo diversi mesi in cui abbiamo lavorato sotto tanti aspetti. L’avvio del match è stato tuttavia poco brillante e impreciso, sopratutto nella gestione del gioco in attacco. Sono convinto che sarà un campionato di grande crescita per i ragazzi e allo stesso tempo permetterà pochi passaggi a vuoto, dove l’esito di ogni partita dipenderà da come l’affronteremo”, questo il pensiero del tecnico Vittorio Schimmenti.
    Under 17 nazionale A :Roma vis nova – WP Bari 15-2.
    Parziali 1-1; 3-1; 5 -0; 6-0.
    Formazione : Piccionetti, Martinelli, Poli (1), Navarra (2), Provenziani Lorenzo (4), Verde (4), Agnolet, Provenziani Luca (1), Iocchi Gratta (1), Bernoni (1), Pierdominici, Di Pangrazio (1), Mocavini.
  • Torneo “Partizan Winter Challenge” U15 d’argento

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    I leoni under 15 e 17 della Roma Vis Nova hanno partecipato al prestigioso torneo “Partizan Winter Challenge” organizzato a Belgrado nella storica piscina Banjica.
    Di grande levatura il roster delle squadre presenti: oltre alla squadra di casa e ai nostri leoni hanno partecipato le squadre serbe Stella Rossa e Radnički, gli ungheresi del Vasas, i croati dello Jug e i greci dell’Etnikos.
    Il torneo under 17 ha visto i ragazzi di Vittorio Schimmenti classificarsi sesti mentre nel torneo under 15 i nostri lenocini, che hanno ceduto solamente ai padroni di casa del Partizan in una partita tiratissima e risoltasi a soli 2 secondi dalla fine, hanno conquistato la medaglia d’argento.
    Le parole di Daniele Ruffelli, tecnico dell’under 15 e coordinatore delle giovanili: “Questo tipo di esperienze valgono mesi di lavoro a Roma perché oltre a confrontarci con le migliori realtà giovanili del nostro sport ci rapportiamo con persone che hanno una cultura sportiva inimmaginabile per noi. Negli ultimi anni abbiamo fatto importanti passi avanti avvicinandoci al livello di queste realtà. Vedere l’under 17 pareggiare contro il Radnički (classificatosi seconda) una partita condotta in vantaggio per larga parte e ricordando la sconfitta subita contro la stessa squadra tre anni fa mi conferma che siamo sulla strada giusta, che sono state gettate le basi per costruire qualcosa di importante e con l’ottimo lavoro che Vittorio Schimmenti sta svolgendo stiamo crescendo dei giovani che già oggi possono essere protagonisti con i grandi. Il Radnički aveva in squadra tre elementi che la scorsa settimana hanno giocato la finale assoluta di coppa di Serbia e i nostri atleti non hanno certo sfigurato. Torniamo a Roma con la consapevolezza dei nostri miglioramenti ma anche che per fare un’ulteriore piccolo passo verso queste eccellenze ci sarà da lavorare sempre più duro”.
  • Livia Boldrini chiamata azzurra

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La nostra leoncina, Livia Boldrini, che fa parte dell’under 15 della Roma Vis Nova, è stata chiamata in selezione azzurra.

    Common training a Barcellona con la Spagna per la nazionale under 15 femminile del tecnico federale Giacomo Grassi. Diciotto le convocate che si ritroveranno il 26 dicembre al Centro Federale di Ostia e il giorno successivo si trasferiranno in Spagna..

  • Il trofeo Tafuro è tuo

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Dopo anni di attesa la Roma Vis Nova torna a vincere il Trofeo “Aleandro Tafuro”. Si tratta del torneo under 15 più importante del panorama nazionale giunto alla 28ª edizione. I leoni si sono distinti battendo la Lazio e la Rari Nantes Florentia e pareggiando contro la Cc Napoli nel girone di qualificazione. La finale contro l’Alma Nuoto – squadra di casa – è terminata con il punteggio di 6-1 per i nostri leoni.
    #bellidavederebruttidaincontrare
    Torneo Tafuro
    Roma Vis Nova – Lazio 10 – 5
    Roma Vis Nova – Florentia 7 – 1
    Roma Vis Nova – Cc Napoli  6 – 6
    Finale: Roma Vis Nova – Alma 6 – 1
  • Tre leoni in nazionale under 15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Tre giovani leoni convocati dal tecnico Massimo Tafuro con la nazionale under 15 per un common training a Barcellona.
    Complimenti ad Alessandro Agnolet, Luca Provenziani ed Emanuel

  • Common training Spagna-Italia, quanti leoni convocati

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La nazionale 2004 e seguenti sarà a Barcellona dal 6 al 9 dicembre per un common training con la Spagna. Ben tre sono i nostri leoni chiamati da Massimo Tafuro: Alessandro Agnolet , Luca Provenziani e Emanuel Verde.
    Sempre dal 6 al 9 dicembre sono stati convocati i nati 2002/2003 ad Anzio per un common training Italia-Spagna. Da Nando Pesci è stato selezionato Matteo Iocchi Gratta.
  • Haba Waba Day a Monterotondo

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova organizza, assieme al circuito delle sue scuole, sabato 10 novembre nella piscina comunale di Monterotondo (via della Fonte), dalle ore 15:00, il primo evento dell’anno 2018/2019: HABA WABA DAY
    Parteciperanno le scuole pallanuoto di: Santa Maria, Circolo Dabliu Roma Nord, Monterotondo, Circolo Delle Muse e Eschilo 2.

    In questa sede, poco prima della discesa in acqua dei nostri ragazzi, verrà presentato, all’attenzione di bambini e genitori, il programma dell’HABA WABA INTERNATIONAL FESTIVAL 2019. A seguito dell’ allenamento, tutti i partecipanti sono invitati, a partire dalle ore 18:00, a tifare i leoni della serie A2 maschile, impegnati nel primo torneo quadrangolare “Città Di Monterotondo”.

    L’ appuntamento è fissato alle ore 15:00 ed il programma si svolgerà come segue:

    –          riunione di presentazione dell’ Haba Waba di giugno 2019 con bambini e genitori;

    –          allenamento in acqua per un’ ora circa, dalle ore 16:00 alle ore 17:00 circa;

    –          merenda per tutti i bambini in attesa della partita della Roma Vis Nova del torneo quadrangolare categoria serie A2 “Città di Monterotondo” che si svolgerà a seguire.

  • Ruggito a Perugia, vittoria all’Eurochocolate dell’U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Il ruggito più grande di questo periodo arriva dai leoncini dell’under 15 che lo scorso fine settimana hanno conquistato a Perugia il torneo Eurochocolate, in cui hanno partecipato le più forti squadre del panorama laziale e nazionale. I ragazzi di Daniele Ruffelli hanno sconfitto in semifinale l’Alma Nuoto per 7-3 e poi in finale il Savona per 6-5. La stagione inizia così nella miglior maniera possibile con una coppa che fa eco e anche tanto blasone. La società di Marco Ferraro si sta confermando una delle migliori a livello nazionale in tema giovanile.
    Nelle prime partite l’under 15 aveva vinto 20-0 contro la Zeronove, 7-3 contro la Florentia e pareggiato 6-6 contro il Savona in una partita molto emozionante che ha visto i liguri andare avanti 4-1 per poi subire la rimonta dei leoni che per poco non hanno ottenuto tutta la posta in palio.
    Terzo posto dell’under 13 che ha battuto ai rigori per 6-5 Perugia. Dopo un ottimo avvio con due vittorie contro la Zero9 e la Florentia, è incappata in una brutta sconfitta contro il pur forte Savona. Nella semifinale, infine, la Roma Vis Nova ha perso contro l’Aquademia.
  • Under 17 in common training a Firenze

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si è svolto a Firenze lo scorso fine settimana un common training per i ragazzi dell’under 17 nazionale guidati da Vittorio Schimmenti con i pari età. Un passaggio importante per la crescita tecnica e non solo del gruppo, che è potuto stare insieme e vivere una giornata piena di pallanuoto.

  • Che forza questi leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Leoncini alla carica!!!! Secondo posto al torneo di Salerno per gli under 11 della Roma Vis Nova, grande prestazione dei ragazzi di Raffaele Angiulli che hanno battuto le due squadre local i, il Posillipo, poi in semifinale hanno avuto la meglio per 3-0 all’Acquachiara, in precedenza c’era stato un pareggio per 0-0. Dopo una grande semifinale, in finale i nostri leoncini si sono arresi solo ai tiri di rigore per 6-5 alla forte squadra dell’Acquavion, vincitrice già dell’HabaWaba.

  • Esposito tra i migliori talenti italiani

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La nostra Margherita Esposito (anno 2006) ha partecipato al trofeo Coni Kinder + Sport che si è svolto a Rimini dal 20 al 23 settembre. In campo i migliori talenti italiani. La nostra leoncina è stata selezionata tra le varie atlete della regione. La Fin Lazio si è piazzata al terzo posto.

  • Sei leoni al Trofeo delle Regioni

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ben sei i ragazzi della Roma Vis Nova convocati per la rappresentativa regionale impegnata a Ostia per il Torneo delle regioni. Dopo un girone preliminare in cui hanno ceduto solamente alla Liguria e dopo la sconfitta in semifinale contro la Campania, poi vincitrice del torneo, è arrivata la medaglia di bronzo grazie alla vittoria contro la Toscana. I leoni sono: Gianmarco Benedetti, Gabriele Carchedi, Alessandro Agnolet, Simone Russo, Emanuel Verde e Luca Provenziani

  • SI RIPARTE

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lunedì 3 settembre riparte l’attività del settore giovanile della Roma Vis Nova e di tutto il Santa Maria. Dopo i vari successi e i traguardi raggiunti della passata stagione i leoncini di varie età sono pronti di nuovo a tuffarsi in acqua per preparare al meglio una nuova annata che si spera possa regalare ancora molte gioie. Tutto lo staff tecnico al completo per il via alle ore 14.30 nell’impianto del Santa Maria.

    Dopo le vacanze estive è tempo si ripartire.

  • La Vis ha fatto “centro”, torna Antonio Spinelli

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dopo due anni è tornato alla “casa madre”, nella società in cui è cresciuto e maturato. La Roma Vis Nova ritrova dopo tre stagioni il centroboa Antonio Spinelli, classe 1993. In questi ultimi anni ha maturato due esperienze nella RN Frosinone e con la Zero9, ora va alla corte di Alessandro Calcaterra. Un ritorno gradito per la società, un ragazzo serio, gran lavoratore e dotato di ottime qualità in grado di saper mettere a frutto i dettati dello staff tecnico. Parisi e Spinelli saranno i centri della nuova squadra che abbinerà l’esperienza alla gioventù. Infatti saranno diversi i giovani che arriveranno dal settore giovanile. Le parole di Spinelli al suo ritorno. “Dopo l’esperienza a Frosinone in serie A2 e alla Zero9, con cui ho raggiunto i playoff per andare in serie A2, ho voglia di tornare ai livelli nei quali gioco da quando ho 16 anni, sempre con la calottina della Roma Vis Nova. Ho voglia di tornare nella squadra nella quale sono cresciuto e che considero casa (è stato infatti per sei anni), dove troverò dei giocatori che considero prima amici e poi compagni di squadra. Spero che seguendo le orme del tecnico Alessandro Calcaterra possa imparare ancora tanto in questo ruolo, visto che lo seguo sin da quando mi approcciavo a questo sport. Sono pronto a lavorare e a mettermi a disposizione della squadra per cercare di toglierci più soddisfazioni possibili”.

  • Nuovo rinforzo, ecco William De Vena

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova si rafforza con un altro elemento giovane ma dal presente certo. Alla corte di Alessandro Calcaterra arriva William De Vena, difensore, classe 1998, 198 cm, giocatore di spessore e qualità. Lo scorso anno in serie A2 nelle fila della Roma 2007 Arvalia con cui ha messo a segno ben 30 reti. Il percorso di De Vena inizia a 7 anni nella piscina vicino casa di Valcanneto, il Village Fitness Club, dove rimane fino al 2011. Poi il passaggio alla Lazio Nuoto dove si afferma nelle diverse categorie fino al passaggio in prima squadra. Vanta una finale scudetto Under 20 nel 2015, la partecipazione ai Giochi Olimpici giovanili di Baku con la nazionale Under 17 (2014) prima dello scudetto Under 20 nel 2016. Nella passata stagione la prima esperienza vera in A2. E ora la squadra dei leoni. Queste le sue prime parole. Sono molto contento dell’inizio di questa nuova avventura per diversi motivi. Ho accettato questa nuova sfida per diversi motivi, ho una grande la stima nei confronti del mister Calcaterra che conosco già da qualche anno. Un altro motivo è la serietà della società. Ho sempre visto dall’esterno la RomaVis Nova come una realtà molto seria. Spero solo di far bene e soprattutto di amalgamarmi bene con il gruppo”.

  • Leoni di bronzo alle finali U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Si conclude con il terzo posto per i leoni di Daniele Ruffelli il campionato nazionale under 15 a Ostia. Una medaglia di bronzo vinta contro l’altra formazione romana dell’Alma Nuoto con il punteggio di 6-2, che riporta la Roma Vis Nova sul podio italiano dopo tanti anni di assenza. I giovani leoni si sono battuti dal primo secondo all’ultimo arrendendosi solamente al Catania in semifinale dopo una serie interminabile di 12 rigori. Resta il rammarico di aver visto sfumare un titolo italiano avendo vinto 5 partite su 6 e avendone pareggiata una (il Catania ha vinto il titolo con due sconfitte, due pareggi e due vittorie) con un gol fantasma non convalidato a pochi secondi dal termine della semifinale sul punteggio di 5-5. Comunque un risultato di prestigio per la giovanissima squadra allenata da Daniele Ruffelli che schierava ben 4 giocatori dell’under 13, segno questo della continuità con cui la Roma Vis Nova lavora sui propri giovani.
    “Siamo contenti, ma non contentissimi – ha dichiarato il tecnico -. Abbiamo la sensazione che ci manchi qualcosa che avevamo a portata di mano. Resta il percorso svolto da questi giovani atleti in una stagione che è stata lunghissima. Siamo consapevoli che saremmo potuti andare oltre la medaglia di bronzo e i risultati ottenuti in questa final 8, cinque vittorie e un pareggio, lo confermano. Come ho già detto ai ragazzi, più che della vittoria contro l’Alma nella finale per il terzo posto, sono orgoglioso per come hanno gestito la sconfitta in semifinale. Non hanno dato la colpa all’arbitro o a qualche altro fattore esterno, non hanno incolpato qualcuno per degli errori ma semplicemente hanno riconosciuto il valore dell’avversario e sono usciti dall’acqua esausti, dispiaciuti ma consapevoli di aver dato il massimo. Sull’episodio del gol non concesso, e che purtroppo dalle immagini pare essere valido, posso solamente dire che non è facile prendere una decisione del genere. D’altronde c’è stata una situazione simile anche in semifinale ai recenti campionati europei di Barcellona. Queste situazioni limite non sono facili da giudicare. Ringrazio tutti coloro che si sono prodigate per il raggiungimento di questo risultato. Dall’intero staff tecnico a tutta la dirigenza, dal personale della piscina del Santa Maria ai genitori dei ragazzi. 
    Ringrazio infine i nostri atleti che hanno avuto il coraggio di credere in quello che facevamo. Dedico questo risultato a Giancarlo Manna che per primo ha creduto in me come allenatore e che oggi sarebbe stato il primo a chiamarmi”.
  • Finali U15: Roma Vis Nova che peccato, sconfitta di rigore con Catania

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ISi spengono in semifinale le speranze di vittoria tricolore della Roma Vis Nova, impegnata alle finali nazionali under 15, in programma in questi giorni a Ostia. I ragazzi di Daniele Ruffelli sono stati sconfitti in semifinale per 15-14 dal Nuoto Catania ai tiri di rigore. Un peccato davvero perché i ragazzi avevano già sconfitto i siculi nel girone e soprattutto avevano iniziato nella miglior maniera andando sul 4-1 a metà gara. Poi un calo e il ritorno di Catania che nel finale di quarto ha raggiunto il pareggio sul 5-5. Nella lotteria dei rigori, dopo il grande equilibrio è arrivato l’errore di uno dei migliori come Verde, rammarico per il grande sforzo profuso dai ragazzi e dallo staff tecnico. La Roma Vis Nova meritava la finale, complimenti a Catania. Domani alle 11 la finale per il bronzo contro l’Alma Nuoto.

  • Ci siamo, scattano le finali nazionali U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dopo un anno di lavoro e tanti allenamenti tra palestra e piscina è arrivato il momento clou della stagione. Scattano infatti al Polo Natatorio di Ostia le finali nazionali under 15, in programma dal 9 al 12 agosto. I ragazzi di Daniele Ruffelli daranno il massimo per ben figurare in questa final eight e arrivare il più in alto possibile. La Roma Vis Nova è inserita nel gruppo 1 assieme ad Arechi, Nuoto Catania e Bogliasco Bene. La prima partita è in programma il 9 agosto alle ore 16.30 contro il Bogliasco. Il 10 agosto due incontri, alle ore 10 contro Catania, mentre alle 17.30 contro l’Arechi. Ai quarti di finale andranno tutte le squadre, la prima del girone 1 affronterà la quarta del girone 2, la seconda del girone 1 contro la terza del girone 2 e viceversa, ecco perchè occorrerà far molto bene già nelle prime partite. Finale domenica 12 alle ore 12.00. Una grande vetrina per questi ragazzi e per la società stessa. Il pensiero del tecnico, Ruffelli. “La final 8 che ci accingiamo a disputare è il giusto riconoscimento al lavoro svolto dai nostri atleti durante l’anno. Era l’obiettivo che ci eravamo posti a inizio stagione. Ci siamo preparati a questi quattro giorni intensi in common training con lo Jadran Herceg Novi, la più importante realtà montenegrina, con la quale da anni collaboriamo per la crescita dei nostri atleti. Nonostante la nostra sia una squadra sotto età sono sicuro che daremo il massimo in ogni incontro, con rispetto ma senza timore di nessuno. Non ci troviamo a giocare la final 8 per caso e vogliamo dimostrarlo”.

  • Bernoni in Montenegro con la nazionale U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Federico Bernoni è stato convocato dal tecnico federale Ferdinando Pesci con la nazionale italiana u15 per disputare l’importante torneo internazionale che si disputerà ad Herceg Novi in Montenegro dal 2 al 5 agosto. L’Italia è nel girone con Croazia Australia e Montenegro mentre nell’altro girone sono presenti le rappresentative di Ungheria Germania Serbia e Stati Uniti.
    Al temine della manifestazione Bernoni si riunirà al gruppo per disputare le finali nazionali della categoria u15 in programma ad Ostia dal 9 al 12 agosto.

  • Si riparte nel femminile, tante novità tra staff e impianti

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Terminati i campionati femminili la Roma Vis Nova già pensa alla prossima stagione. Il settore è in grande spolvero e lo testimoniano i tanti, positivi risultati di questa annata sia in serie A, sia nei settori giovanili. La società è pronta a ripartire con grande slancio e motivazione nei tre poli di Eschilo 2, Colli d’Oro, dove dal mese di settembre partirà la nuova gestione, affidata proprio alla società dei leoni, che potrà contare su una nuova realtà, e del Santa Maria, dove saranno allestite squadre dall’under 13 all’under 17 sotto la direzione tecnica di Luciano Russo e con l’ingresso nello staff del settore giovanile di Luana Fortugno, capitano storico della serie A2. La Roma Vis Nova aspetta a braccia aperte le leonesse e leoncine che vogliano unirsi a noi, senza se e senza ma, per fare ancora meglio. La Vis Nova ringrazia il tecnico Manuel Bombelli per il contributo dato al progetto, al quale tuttavia la società non ritiene possa continuare a collaborare. 

  • U15 M: Leoni inseguono la finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si torna in acqua, l’under 15 maschile della Roma Vis Nova sarà di nuovo impegnata lunedì e martedì per cercare la finale nazionale che si disputerà ad agosto a Ostia. I ragazzi di Daniele Ruffelli saranno infatti protagonisti nella semifinale che si disputerà ad Albaro, in Liguria. Da settimane i leoni stanno preparando questo concentramento molto importante per esser tra le migliori otto d’Italia. Il pensiero del tecnico. “Dopo aver giocato un ottimo quarto di finale, ci accingiamo a disputare la semifinale nuovamente in Liguria. Incontreremo il Quinto, il Trieste ed il Perugia. Squadre di valore che ci contenderanno l’accesso alla Final 8 di categoria. Siamo consapevoli di poter raggiungere un obiettivo che manca da anni per gli u15. Daremo il massimo per accedere alla finale”. 

  • U15 F: A Ostia a caccia della finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 15 femminile della Roma Vis Nova va a caccia della finale. Sabato e domenica le ragazze di Flavia Muccio saranno impegnate al Polo Natatorio di Ostia per la semifinale nazionale, le leonesse se la vedranno nel Girone 3 con Rapallo PN, SIS Roma e WP Messina. In finale ne passeranno due.

    Il pensiero dell’allenatrice, Flavia Muccio: “Saranno due giorni intensi, tre partite in 24 ore, un avversario conosciuto come la Sis Roma, le altre due nuove. Avremo poco recupero e ritmi serrati. Le ragazze hanno lavorato duramente per tutto l’anno, sapendo di poter arrivare a questo momento, hanno meritato di giocarsi la possibilità di alzare ulteriormente l’asticella di difficoltà. Stiamo lavorando per farci trovare pronte per questo bellissimo appuntamento, pieno di agonismo, sport e competizione, in una cornice come quella “casalinga” di Ostia, con la speranza che questa manifestazione, come qualsiasi manifestazione giovanile dovrebbe essere, abbia le ragazze e il gioco al centro dell’attenzione”.
    Squadra:
    Gilardi Francesca, Fraschetti Carolina, Del Mastro Chiara, Cimalacqua Martina, De Luca Linda, Pinci Aurora, Cosentino Valentina, Caiza Leon Arianna, Brandani Rebecca, Boldrini Livia, Mercuri Anastasia, Lomonte Chiara, Papi Lavinia, Cosentino Alessia, Gilardi Veronica.

    Programma

    sabato 14 due partite, ore 19.30 e 20.30

    domenica 15 quattro partite due la mattina (ore 10 e ore 11), due il pomeriggio (15.30 e 16.30).

     

  • Antonucci e Iocchi Gratta in nazionale U19

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La nazionale under 19 del tecnico federale Carlo Silipo è in raduno a Santa Maria Capua Vetere fino al 19 luglio, per dieci giorni di allenamenti e test. Venticinque i selezionati per il collegiale: Michele De Robertis, Francesco Faraglia, Francesco De Michelis, Andrea Narciso e Ludovico Moroni (Roma Nuoto), Mattia Antonucci e Matteo Iocchi Gratta (Roma Vis Nova), Matteo Spione (Lazio Nuoto), Filippo Ferrero (Bogliasco Bene), Alessio Sammarco e Bernardo Maurizi (RN Florentia), Tommaso Gianazza e Mario Guidi (AN Brescia), Andrea Condemi (Seleco Nuoto CT), Andrea Tartaro, Giampiero e Massimo Di Martire, Manuel Rossa (CC Napoli), Vincenzo Tozzi e Julian Lanfranco (Acquachiara), Domenico Iodice e Giuseppe Gregorio (CN Posillipo), Michele Mezzarobba (Pallanuoto Trieste), Emiliano Aiello (Pol. Muri Antichi) e Nicola Tononi (Brescia Waterpolo). Completano lo staff il team manager Bruno Cufino, l’assistente tecnico Mino Di Cecca e il preparatore atletico Valerio Viero.

  • U17 F: Roma Vis Nova, settimo posto nazionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Le finali under 17 femminili che si sono svolte a Trieste hanno sancito il settimo posto della Roma Vis Nova. Nell’ultima partita le leonesse hanno avuto la meglio per 8-6 sul Volturno. La Roma Vis Nova è volata sul 6-1 grazie a 4 gol di Iannarelli, il Volturno ha poi recuperato gran parte del gap (5-7, rete di Monaco in avvio di quarta frazione), poi le segnature si sono esaurite con il botta e risposta Cosentino-Di Grazia (6-8). Il pensiero del tecnico Manuel Bombelli: “Alla prima partecipazione alle finali abbiamo pagato un po’ lo scotto dell’inesperienza, ma era prevedibile. Peccato perché poi i valori fino al quinto posto erano accessibili. Questa esperienza ci farà maturare molto e ci indirizzerà il lavoro nella giusta direzione. Comunque alla fine posso solo congratularmi con tutte le ragazze per il lavoro e la passione che hanno avuto in questa stagione”.

    VOLTURNO-ROMA VIS NOVA 6-8
    Volturno: Mallardo, Vitale, Genzano, Monaco 1, Llacja 1, Riccio, Di Grazia 2, Fatone 2. All. Starace.
    Roma Vis Nova: De Santis, Raco, Cosentino 2, Bianchi 1, Di Martino, Iannarelli 4, La Torella, Luotto 1, De Acutis, D’Angelo, Brugnetti, Silvestri, Lancellotti. All. Bombelli.
  • U15: Roma Vis Nova vola in semifinale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Tre su tre. Nove punti in totale, 32 gol fatti, 10 subiti. Numeri impressionanti per i ragazzi di Daniele Ruffelli, l’under 15 impegnata in questi giorni a Savona nei quarti di finale stacca il biglietto per la semifinale nazionale che si svolgerà il 16-17 luglio. Un grande successo per i leoni che si sono trovati a giocare questo concentramento lontano dalla propria città. Ma la Roma Vis Nova si è fatta valere con tre prestazioni superlative. Prima vittoria per 14-4 contro Varese, poi nella seconda gara altra vittoria schiacciante per 11-2 contro Padova, nella terza partita successo per 7-4 contro Savona. Si attendono ora gli altri quarti di finale per conoscere le prossime avversarie.

  • U15: A Savona a caccia del pass per la semifinale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’Under 15 di Daniele Ruffelli è impegnata in questi giorni a Savona per i quarti di finale, i giovani leoni vanno a caccia del pass per le semifinali nazionali, sempre in programma nel mese di luglio. Nella prima partita successo schiacciante contro Varese Olona per 14-4.

    Importante giornata quella odierna con due incontri:

    10.45 Plebiscito Padova – Roma Vis Nova

    16.30 RN Savona – Roma Vis Nova

  • U17F: Scattano le finali nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Partono oggi le finali nazionali under 17 femminili, in cui sarà protagonista la Roma Vis Nova di Bombelli. Le campionesse regionali hanno staccato il biglietto per questa rassegna nazionale in programma a Trieste grazie al concentramento superato a Ostia. Le leonesse proveranno a dire la loro in mezzo alle migliori squadre d’Italia. La Roma Vis Nova è inserita nel girone 2. I giochi si apriranno alle ore 18:00 con la cerimonia di apertura. Poi subito in acqua. Otto in totale le squadre. Ecco il programma:

    lunedì 2 luglio ore 19.30 L’Ekipe Orizzonte – Roma Vis Nova

    martedì 3 luglio ore 11.00 Roma Vis Nova – Rapallo

    martedì 3 luglio ore 18.30 Roma Vis Nova – Varese Olona

    mercoledì 4 luglio quarti di finale (mattina) e semifinali (pomeriggio)

  • U20: La corsa si ferma in semifinale, ma che peccato

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Di sicuro si sono gettate le basi per le prossime stagioni. Tanto rammarico per la Roma Vis Nova Under 20 che non è riuscita a superare il concentramento di semifinale e approdare così alla finale nazionale. Ma sta di fatto che questa squadra, questi ragazzi, questo gruppo non solo ha dato l’anima in ogni partita giocando al massimo, ma allo stesso tempo ha disputato una semifinale nazionale, lottando contro ragazzi più grandi di età, abituati a grandi livelli. La squadra di Alessandro Calcaterra era per la maggior parte quella che ha affrontato le semifinali under 17, giocando così sotto età. Un plauso a questi ragazzi e allo staff che hanno tenuto alto il nome, di certo nella prima partita persa per 8-7 contro il CC Napoli ci si sono messi i fischi arbitrali (in ripartenza) a fermare la rincorsa sui campani. Una gara condotta fino all’ultimo tempo. Grande equilibrio nel derby con la Roma Nuoto, terminato 5-5. Poi i leoni hanno schiantato la Telimar Palermo per 14-8, insomma una squadra che meritava di esser tra le prime quattro d’Italia. La Roma Vis Nova è arrivata terza dietro di due punti al CC Napoli e di tre alla Roma Nuoto. Il pensiero del tecnico Alessandro Calcaterra. “Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché si sono superati, hanno fatto qualcosa di veramente grande, perché è una squadra di due-tre anni più piccola. Abbiamo tenuto testa contro i futuri campioni italiani, i ragazzi mi hanno stupito. All’inizio non pensavamo di arrivare così in alto, poi nell’arco delle tre partite abbiamo avuto anche la possibilità di passare il turno, abbiamo commesso delle ingenuità legate all’età. Ottima la partita contro la Roma, se fossimo passati non avremmo rubato nulla. Nessuno pensava potessimo arrivare a un passo dalle migliori quattro d’Italia. Siamo cresciuti nella stagione e possiamo ancora crescere nei prossimi anni”.

    Il pensiero del DS Marco Ferarro: “Devo fare davvero i complimenti ai ragazzi, sono stati davvero bravi. Ricordiamo che questa squadra gioca sotto età, dunque avremo altri anni per poter migliorare. Uno per uno hanno dimostrato di essere tra le migliori. Sono davvero fiero di loro, abbiamo una cantera di primissimo livello”.

  • Al via le semifinali U20

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I ragazzi di Alessandro Calcaterra saranno impegnato il 28 e 29 giugno al Foro Italico per le semifinali nazionali under 20 in cui i leoni dovranno affrontare squadre molto forti come Canottieri Napoli, Telimar Palermo e Roma Nuoto. Tre incontri molto impegnativi, in palio la qualificazione alla final four che assegnerà lo scudetto. Molti di questi ragazzi fanno parte del gruppo under 17, c’è dunque voglia di riscatto dopo la delusione della semifinale nazionale.

    Ecco l’ordine delle partite:

    28 giugno ore 18.15 Roma Vis Nova – CC Napoli

    29 giugno ore 8.30 Roma Vis Nova – Roma Nuoto

    29 giugno ore 13.30 Roma Vis Nova – Telimar Palermo

  • U17 F in finale nazionale, U17 M che beffa

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Vola alle finali nazionali l’under 17 femminile della Roma Vis Nova. Le ragazze di Manuel Bombelli si sono qualificate per l’epilogo della stagione che si svolgerà a Trieste dal 2 al 5 luglio. Un grande traguardo per il settore femminile in grande crescita. Nella semifinale che è andata in scena a Ostia le leonesse sono state sconfitte da Torre del Grifo e dal Bogliasco, ma grazie al successo per 5-1 sull’Acquachiara sono passate grazie alla differenza reti, una bella soddisfazione. Questo il commento di Silvia Luotto e Flavia Silvestri: “Siamo molto contente di questa qualificazione, siamo andate meglio la seconda partita e grazie al successo sull’Acquachiara siamo in finale, dove sappiamo di affrontare le migliori, daremo il massimo, sarà una bella esperienza”. Le leonesse andranno ora a giocare dal 2 al 5 luglio a Trieste, sono inserite nel gruppo 2 con Varese, Rapallo e Orizzonte Catania.

    Invece beffa per l’under 17 maschile, i ragazzi di Vittorio Schimmenti sono stati eliminati in semifinale per differenza reti. Infatti dopo aver vinto per 13-2 contro Ancona e aver perso con Quinto 7-4, si è rivelata decisiva la partita contro la Canottieri Napoli. Avanti 5-3 i leoni sono stati rimontati sul 6-5 poi alla fine una superiorità ha dato ai campani la rete dell’8-8. Ma il pareggio non è servito, infatti occorreva una vittoria. Un plauso e onore a questi ragazzi e allo staff tecnico per l’impegno che hanno profuso e il grande sforzo nel conquistare per il secondo anno una finale molto importante per la crescita dei leoni, ma un sorteggio molto sfortunato e un regolamento da rivedere hanno intralciato il cammino della Roma Vis Nova.

  • Roma Vis Nova, due volte campione under 13

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Per il secondo anno consecutivo la Roma Vis Nova si laurea campione regionale. La squadra di Daniele Ruffelli ha fatto un bis storico, una grande risultato per la società e per un gruppo che nel corso della stagione è cresciuto molto per carattere, gioco e tanta concretezza. Dopo aver sconfitto la Roma Nuoto in semifinale è stata battuta anche l’Aquademia per 11-1 in finale. A segno molti giocatori da Bellantoni, Provenziani, Quattrini, Consoli, Romagnoli. Dopo aver conquistato il Calcaterra Challenge è arrivata l’ennesima conferma della stagione, segno di un ciclo vincente e di una strategia societaria che sta pagando. Il lavoro tecnico di Daniele Ruffelli sta emergendo sempre più. Una grande gioia per tutti. Due tra i protagonisti, il bomber Luca Provenziani e il portiere Tommaso Peluso, commentano la vittoria. “Grazie agli allenamenti e alla costanza che abbiamo avuto per tutto l’anno siamo riusciti a conquistare questa vittoria, abbiamo avuto grandi motivazioni, sapevamo di esser all’apice e solo con il lavoro quotidiano siamo riusciti ad arrivare fino in fondo, questa coppa è il simbolo del nostro gruppo. La nostra grande forza è l’unione, vincere il Calcaterra Challenge e ripeterci in under 13 è una grandissima soddisfazione. Ma ora non vogliamo fermarci, con la voglia, l’impegno e il lavoro di ognuno di poi possiamo ancora crescere. Vogliamo vincere ancora nei prossimi anni”. Le parole del tecnico Daniele Ruffelli: “Sono veramente molto contento del lavoro che hanno svolto quest’anno i nostri giovani atleti. Il successo di oggi, che segue quello al Calcaterra Challenge, è solamente il frutto dell’abnegazione di questi ragazzi. La partita di oggi è la sintesi del lavoro svolto. Una partita non facile con un risultato che punisce oltremodo la squadra avversaria, l’Aquademia Velletri, che ci ha impegnato molto più di quanto non dica il risultato. Aver mantenuto la calma nel momento in cui la partita non si sbloccava è stato un atteggiamento maturo e consapevole che ci ha aiutato nel proseguo del match. A fine partita la maggior parte degli addetti ai lavori, nel complimentarsi, mi ha detto che abbiamo giocato da vera squadra. Questo mi rende orgoglioso perché con tante individualità è facile cadere nell’individualismo. Questo con mio sommo piacere non avviene e tutti i nostri atleti hanno il piacere di giocare con gli altri. Mi dispiace che molti nostri tecnici non fossero presenti perché impegnati all’haba waba ma stanno facendo un grandissimo lavoro ponendo le basi per le prossime annate. Quindi è a loro che va il mio primo pensiero e ringraziamento. Raffaele Angiuli, Giovanni Benigno, Andrea Marrucci e Andrea Perazzetti, con l’imprescindibile aiuto del Prof. Luciano Russo, sono la nostra più grande risorsa.
    Da giovedì torneremo ad allenarci per preparare un altro torneo molto importante: l’haba waba plus“.

  • FINALE UNDER 13: ROMA VIS NOVA – AQUADEMIA, DIRETTA STREAMING

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    I campioni in carica della Roma Vis Nova Pallanuoto saranno impegnati nella finale under 13 regionale, la gara è in programma al Foro Italico.

  • U13 è finale regionale, U17 pronti per le semifinali nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    È una Roma Vis Nova protagonista nel settore giovanile. Saranno giorni fondamentali per l’under 13 e under 17, che potranno scrivere importanti pagine sia in campo regionale sia nazionale. La società dei leoni, grazie a un attento e mirato lavoro ha la possibilità di raccogliere i frutti. Infatti domani alle ore 15.00 al Foro Italico la squadra di Daniele Ruffelli, che ha battuto in semifinale per 15-2 la Roma Nuoto, giocherà la finale regionale under 13 contro l’Aquademia, la partita sarà trasmessa in streaming sul canale Youtube della società e sul sito romavnpallanuoto.it Mentre sempre nel pomeriggio al Foro Italico l’under 17 di Vittorio Schimmenti affronterà la prima partita delle semifinali nazionali, di scena domani e mercoledì. I leoni dovranno affrontare Genova Quinto, Canottieri Napoli e Vela Nuoto Ancona per cercare il pass per le finali nazionali in programma l’11 e 14 luglio. “Domani inizierà questo girone di semifinale. Saranno tutte partite molto complicate dall’esito incerto, considerato che è in assoluto il girone più difficile rispetto agli altri tre – dice lo stesso tecnico -. Incontreremo l’Ancona, il Quinto e la Canottieri Napoli, queste ultime due avrebbero potuto vincere tranquillamente il loro girone. Detto questo ci siamo preparati bene e i ragazzi sono pronti, siamo consapevoli che per passare il turno dovremo essere perfetti, tenendo alta la concentrazione”.

    In semifinale nazionale ci sarà anche l’under 17 femminile, già campione regionale, che scenderà in acqua mercoledì e giovedì a Ostia contro Bogliasco Bene, Torre del Grifo Village e Acquachiara Ati 2000. Le parole del tecnico Manuel Bombelli. “Nonostante un gruppo nuovo da amalgamare, le ragazze comunque sono state fantastiche. Durante il campionato non abbiamo avuto particolari problemi visto anche il valore individuale delle ragazze, gli unici problemi sono venuti dall’infermeria ma per fortuna e soprattutto per bravura del gruppo non hanno influito nel risultato. Le insidie di queste semifinali sono dietro l’angolo, nessuno ci regalerà niente, anzi troveremmo tutti con il coltello fra i denti. Per quanto riguarda gli avversari, Bogliasco, Acquachiara e Torre del Grifo sono tutte squadre temibili con giocatrici che orbitano nel giro delle nazionali giovanili ma questo non ci deve preoccupare, noi dobbiamo puntare a fare il nostro gioco con convinzione e determinazione. È la prima volta che disputo delle semifinali in casa, visto che sono sempre arrivato secondo o terzo nel girone laziale, sarà una nuova emozione perché ci saranno più spettatori dell’ambiente romano e ovviamente vorremmo ben figurare. Nell’ultimo periodo il gruppo ha serrato i ranghi e ha lavorato tantissimo, siamo pronti e concentrati per l’evento, sono sicuro che le ragazze non mi deluderanno, anzi dimostreranno di avere un grande carattere”.

  • Programma fasi finali giovanile

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    DATA CATEGORIA GIORNATA GARA ORARIO PRESSO
    18-giu under 13 fascia A semifinale 12:00 Foro Italico
    19-giu finale primo/secondo posto 15:00 Foro Italico
    19-giu under 17 Naz A semifinale primo incontro 18:00 Foro Italico
    secondo incontro 19:00 Foro Italico
    20-giu terzo incontro 10:00 Foro Italico
    quarto incontro 11:00 Foro Italico
    quinto incontro 16:00 Foro Italico
    sesto incontro 17:00 Foro Italico
    20-giu under 17 Femminile semifinale primo incontro 18:00 Ostia
    secondo incontro 19:00 Ostia
    21-giu terzo incontro 09:30 Ostia
    quarto incontro 10:30 Ostia
    quinto incontro 15:30 Ostia
    sesto incontro 16:30 Ostia
    25-giu under 15 Femminile final six reg 18/19 Ostia
    26-giu 18/19 Ostia
    27-giu 16/18 Ostia
    28-giu under 20 Nazionale semifinale primo incontro 18:15 Foro Italico
    secondo incontro 19:15 Foro Italico
    29-giu terzo incontro 08:30 Foro Italico
    quarto incontro 09:30 Foro Italico
    quinto incontro 13:30 Foro Italico
    sesto incontro 14:30 Foro Italico
  • I nostri leoncini all’Haba Waba

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Tutto pronto per l’Haba Waba 2018!! Come di consueto, anche quest’anno la Roma Vis Nova sarà presente al più importante evento di categoria con una folta rappresentativa di circa 30 bambini, tra under 11 e under 9.
    Il torneo, con oltre 120 squadre provenienti da tutto il mondo, prenderà l’avvio lunedì e terminerà sabato, giornata dedicata alle due finali e alla suggestiva festa di premiazione che si svolgerà all’ interno del palazzetto del villaggio.
    Di seguito il link per seguire quotidianamente tutte le gare
    In bocca al lupo leoncini!!
  • U17, A Bari l’ennesima conferma

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 17 della Roma Vis Nova chiude il girone con un’altra vittoria. I leoni a Bari conquistano il successo per 9-5 e volano alla fase successiva da primi della classe. Le parole del coach Vittorio Schimmenti. “Abbiamo concluso questa prima fase di campionato al primo posto con una vittoria in un campo difficile come quello di Bari.
    Questo ci permetterà di giocare in casa il successivo concentramento di semifinale nazionale il 19-20 Giugno. In questi giorni, dopo il sorteggio, conosceremo gli accoppiamenti, sperando che il piccolo vantaggio di chiudere al primo posto questa prima fase non venga annullata dal “caso” del sorteggio. Da domani la nostra priorità sarà quella di continuare questo trend positivo avuto negli ultimi mesi e lavorare sodo nei prossimi 10 giorni per farci trovare pronti contro qualsiasi avversario.
    Al momento mi ritengo soddisfatto di quanto abbiano fatto i ragazzi fino a questo momento, ma mi aspetto da loro sempre di più”.

    WP Bari – Roma Vis Nova 5 – 9.

    Parziali 1-2 ; 0 – 4 ; 3 – 2 ; 1 – 1.

    Formazione : Salerno, Ciotti (2), Poli, Lijoi (1), Marlin (2), Carlucci (1), Salvati, Iocchi Gratta (2), Sofia, De Bonis (1), Navarra, Provenziani, Piccionetti.

  • Roma Vis Nova, Under 20 tra le prime 8 d’Italia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Impresa Roma Vis Nova in under 20 che è tra le prime otto squadre d’Italia. Arrivando seconda a Sori si è qualificata per le semifinali, il cui raggruppamento è al Foro Italico di Roma con Roma Nuoto, Canottieri Napoli e Palermo. Il pensiero del tecnico Alessandro Calcaterra. “È stata la vittoria del gruppo. Questa qualificazione viene da inizio anno, è un bel gruppo, disposto a lavorare e fare sacrifici, quando scendono in acqua i ragazzi mettono tanta voglia. Nessuno si aspettava un risultato del genere, abbiamo stupido già con il secondo posto del girone, anche molti addetti ai lavori non si aspettavano questa situazione. Calcoliamo che questa ha ancora 2-3 anni di under 20, i ragazzi hanno fatto esperienza in prima squadra e sono cresciuti. Siamo andati a giocarci questo quarto di finale con la giusta voglia e determinazione, abbiamo avuto anche un po’ di fortuna, dopo il Brescia abbiamo meritato. L’unica pecca negativa riguarda la gara con i lombardi. Prima di entrare in acqua ho visto troppi sorrisi, è una questione di mentalità, avremmo dovuto affrontare questa partita cercando di vincere, siamo andati meglio nella seconda parte. La mentalità si acquisisce con il tempo, dobbiamo andare in acqua con rispetto e voglia di vincere. Ora siamo tra le prime otto in Italia, tanta roba, andremo ad affrontare un girone di ferro, tre squadre che potrebbero vincere il titolo italiano, andremo con la voglia e il sorriso. Saranno tre partite che ci faranno crescere, per il momento ai ragazzi dico bravi”.

  • Under 20, Con Brescia per l’accesso in semifinale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Per la Roma Vis Nova, impegnata in questi giorni a Sori nei quarti di finale under 20, sarà decisiva la partita di questo pomeriggio alle ore 17.30 contro il Brescia per il passaggio in semifinale. Nelle due gare precedenti i leoni hanno battuto 9-5 Trieste, mentre questa mattina sono stati sconfitti dal Quinto per 10-8 giocando molto bene nella seconda parte della gara e rimanendo attaccati ai liguri fino alla fine.

    Roma Vis Nova – Quinto 8-10. Parziali 1-2 2-4 3-3 2-1. Formazione: La Grotta, Ciotti (2), Antonucci (1), Lijoi, Tarquini (1), Carlucci, Cecchini, Iocchi Gratta (3), Sofia, De Bonis (1), Gallo, De Luca, Marinaro.

    Trieste – Roma Vis Nova 5-9. Parziali 0-3 2-1 1-1 2-4. Formazione : La Grotta, Ciotti (2), Antonucci (1), Lijoi, Tarquini, Carlucci, Cecchini, Iocchi Gratta (3), Sofia, De Bonis (1), Gallo, De Luca (2), Marinaro.
  • U20 a Sori per i quarti di finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 20 Nazionale maschile della Roma Vis Nova sarà impegnata nel prossimo fine settimana nei quarti di finale nazionali. Un bel banco di prova per i leoncini che hanno superato brillantemente e con largo anticipo la prima fase territoriale. A Sori la Roma Vis Nova incontrerà Quinto, Brescia e Trieste. Sabato 2 il primo incontro, domenica gli altri due. In semifinale ne passeranno due. Di certo la favorita è il Quintio, che è risultata prima in Liguria. Le parole del tecnico Alessandro Calcaterra. “Sappiamo del valore delle squadre che andremo ad affrontare, Quinto è la più accreditata, ma anche Trieste e Brescia hanno giocatori che militano in A1. Ce la giocheremo e proveremo a vincerle tutte, abbiamo una mentalità ben precisa e vogliamo continuare a portarla avanti. Noi affronteremo questo quarto di finale con due-tre elementi sotto età, ma del resto fa parte del percorso di crescita mentale e tecnico. Nell’arco della stagione siamo migliorati e cresciuti molto, nessuno si sarebbe aspettato che arrivassimo secondi nel Lazio, quindi la strada intrapresa è giusta”.

  • Giovanili, U20 qualificazione in tasca, U17 ennesima conferma

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Due grandi risultati per il settore giovanile della Roma Vis Nova, che vola in under 20 e 17. Qualificazione con una giornata d’anticipo per l’under 20 che si avvia ai quarti di finale a Sori dopo una partita di alto livello spettacolare ed emotivo. Ennesima conferma dell’under 17 che blinda il primato in classifica ed acquisisce il diritto di giocare in casa il girone di semifinale.

    Under 20 nazionale A :

    Zeronove – Roma Vis Nova 3 – 3.

    Parziali 0-0 ; 0-1; 2-1;1-1

    Formazione : La Grotta, Ciotti (1), Antonucci (1), Lijoi, Tarquini, Iocchi Gratta, Cecchini, Carlucci, Sofia (1),De Bonis, Gallo, De Luca, Marinaro.

    Under 17 nazionale A
    Roma Vis Nova – Civitavecchia 11 – 2.
    Parziali 2-1 1-0 4-1 4-0.
    Formazione :Salerno, Ciotti (4), Navarra, Lijoi (1), Marlin (1), Carlucci (2), Salvati, Iocchi Gratta (1), Sofia, De Bonis (1), Pierdominici (1), Provenziani, Piccionetti.
  • U17 A: Che colpo, battuta la Roma Nuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Una grandissima prestazione dei ragazzi di Vittorio Schimmenti, bravi a battere la Roma Nuoto per 8-6, sotto di una rete, nel terzo e quarto tempo sono usciti alla distanza infilando un parziale di 5-2. Il commento del tecnico dei leoni. “Sono soddisfatto per come tutti i ragazzi abbiano affrontato la partita, non solo per il risultato ma per l’organizzazione. Abbiamo saputo soffrire nei momenti delicati e trovato delle buone giocate di squadra. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, perché la Roma Nuoto è un’ottima squadra che gioca una pallanuoto dinamica. Ne è nata una bella partita, corretta, fisica e dai ritmi alti. Era proprio su questo aspetto che nelle ultime settimane avevano lavorato con i ragazzi. Adesso testa sotto per allenarci ancora più forte e con più fiducia, dobbiamo continuare a crescere e migliorare su tanti aspetti”.
    Roma Nuoto – Roma Vis Nova 6-8

    Parziali 2-2 ; 2-1 ; 1-2 ; 1-3.

    Formazione: Salerno, Ciotti (2), Poli, Lijoi (1), Marlin, Carlucci (1), Salvati, Iocchi Gratta (2), Sofia (1), De Bonis (1), Pierdominici, Provenziani, Piccionetti.

  • U20 Ancora una vittoria nel derby

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Amcora un successo per le giovanili della Roma Vis Nova, l’under 20 nazionale A ha sconfitto per 8-5 la Lazio nel derby. Ottimo avvio che ha dato subito un grande sprint alla partita, poi i leoni hanno amministrato.

    Roma Vis Nova – Lazio 8 – 5.

    Parziali 5-1; 2-3;0-0; 1-1.

    Formazione :La Grotta, Ciotti (1),Antonucci (1),Lijoi, Tarquini (2),Iocchi Gratta (2),Cecchini, Bernoni, Sofia (1),De Bonis, Gallo (1),De Luca, Marinaro.

  • Giovanili, due vittorie per Under 17 e 20

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Under 20 nazionale A :

    LATINA – Roma Vis Nova 3 – 8.

    Parziali 0-3 ; 1-2 ; 1-2 ; 1-1.

    Formazione :La Grotta, Ciotti (2),Antonucci, Lijoi, Tarquini (2), Iocchi Gratta, Cecchini, Carlucci (1), Sofia (2), De Bonis, Gallo, De Luca (1), Marinaro.

    Under 17 nazionale A :
    Roma vis nova – Pescara 18 – 2.
    Parziali 3-1; 5-0; 4-1; 6-0.
    Formazione : Salerno, Ciotti (1),Navarra, Lijoi, Marlin (3),Carlucci, Salvati, Iocchi Gratta (3), Sofia (3),De Bonis (4), Provenziani, Pierdominici (2),Poli
  • Quinto posto dell’U11 a San Mauro

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nel torneo Torneo Hand Cup andato in scena a San Mauro in questo ponte del 1 maggio buon piazzamento per i nostri leoni che si sono classificati al quinto posto. Dopo essersi classificati al terzo posto è arrivata la vittoria con l’Acquachiara per 5-1. Sconfitta contro la squadra di casa per 4-2. Poi vittorie per 4-2 con la RN Salerno e 5-3 ancora con l’Acquachiara.

  • Pierdominici, Bernoni e Antonucci con le nazionali giovanili

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il tecnico responsabile delle squadre nazionali giovanili under 18 e 19 Carlo Silipo ha convocato ventidue  atleti per un allenamento collegiale in programma a Santa Maria Capua Vetere dal 29 aprile al 2 maggio. Tra i selezionati anche Mattia Antonucci.

    La Nazionale under 15 del tecnico federale Ferdinando Pesci sarà in common training con l’Ungheria a Budapest dal 29 aprile al 3 maggio. Tra i convocati Lorenzo Pierdominici, Federico Bernoni.

  • U17: Battuta la Zero9 ed è di nuovo primato

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Banco di prova importante per i ragazzi della Roma Vis Nova di Vittorio Schimmenti che riscattano la sfortunata partita di andata al Foro Italico e si impongono con un secco 7-1 in casa della forte formazione romana dello Zero9 e sfruttando anche la sconfitta di misura della Roma Nuoto in casa del Bari riconquistano la vetta della classifica del Girone 3 grazie anche a una differenza reti favorevole.

    L’inizio della partita fa vedere subito la determinazione e la voglia di riscatto della RVN che parte a mille e imponendo subito il suo gioco chiude il primo quarto con un parziale di 1-0 ma con tante occasioni mancate sotto rete. Nel secondo quarto subiamo l’unica rete della gara ma riusciamo ad essere più incisivi in attacco e chiudiamo così il secondo parziale con un netto 3-1. Nel terzo tempo le cose non cambiano difesa massiccia e attacco incisivo e si chiude con un parziale a favore di 2-0. Nell’ultimo quarto invece si amministra la partita forti anche dell’uomo in più dopo che il direttore di gara puniva e sanzionava con una brutalità un giocatore della Zero9 che per 4 minuti ha dovuto giocare con l’uomo in meno. Si iniziano a vedere i primi risultati e importanti progressi della formazione under 17/A allenata da Vittorio Schimmenti, c’è ancora molto duro lavoro da fare ma la strada è sicuramente quella giusta e i risultati iniziano ad arrivare.
    49937ac9-9c65-4cd3-886b-774fe5278efbFormazione :Salerno, Ciotti (4), Boldrini, Lijoi, Marlin, Carlucci (1), Salvati, Iocchi (2), Sofia, De Bonis, Pierdominici, Provenziani, Piccionetti.
  • Bernoni e Pierdominici in Ungheria con la nazionale U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La nazionale under 15 del tecnico federale Ferdinando Pesci sarà in common training con l’Ungheria a Budapest dal 29 aprile al 3 maggio. Tra i convocati ci sono i nostri leoni Lorenzo Pierdominici e Federico Bernoni.

  • Gran finale nel torneo Udovicic

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Ultima giornata piena di soddisfazioni per i lenocini della Roma Vis Nova al Tomo Tournament di Dubrovnik. Per i piccolini dell’u12 il torneo si conclude al 15º posto dopo aver vinto la partita con i tedeschi del SW NRV. Bravissimi anche gli u14 a ottenere il miglior risultato possibile dopo la delusione della sconfitta all’ottavo di finale. Vittoria netta contro il Vojvodina. Resta la consapevolezza di essere riusciti a tener testa a squadre come il Partizan di Belgrado e Jadran di Spalato.
    Premio speciale per il nostro Tommaso Peluso, che è stato votato come miglior portiere del torneo.
    Ora due giorni di riposo e poi si ritorna a lavorare per provare ad avvicinarsi sempre di più a quelle che sono le eccellenze mondiali.
    I nostri leoni hanno fame!
    a5d1132a-16f9-4f60-9500-54c793977e59 04e8f1c9-dc83-44ae-aadc-c4c6c3802c26
  • Tomo Udovicic: Non solo pallanuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Penultima giornata per i giovani leoni della Roma Vis Nova al torneo Tomo Udovicic di Dubrovnik. Dopo la mattinata impegnata con le partite i nostri ragazzi hanno avuto qualche ora di relax: hanno visitato la città vecchia e, sfruttando la bella giornata, fatto il bagno al mare. Domani la squadra under 12 affronterà i tedeschi dello Schwimmverband NRV per il 15° posto mentre gli under 14 giocheranno per il 9º posto contro un’altra squadra storica dell pallanuoto serba, il Vojvodina.

    0672df9c-b7dc-472f-ad95-a5821d4b66d1

  • Continua l’avventura a Dubrovnik

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Continua il cammino dei nostri leoncini nel Tomo Tournament di Dubrovnik, in programma fino a domenica 8 aprile. Ieri doppio scontro per entrambe le nostre squadre contro i croati dello Jadran di Spalato. Gli u14 hanno perso per 6-5 una partita che li ha visti in testa prima 2-0 e poi 4-2. Gli u12 prendono il gol del 3-2 a 2″ dalla fine della partita quando ormai si prospettavano i tiri di rigore. Oggi le semifinali le posizioni dal 9º posto.
  • I nostri leoncini al Tomo Tournament

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini vanno oltre i confini nazionali. Infatti dopo aver vinto il Calcaterra Challenge 2018 i ragazzi di Daniele Ruffelli assieme a quelli di Angiulli e Russo sono impegnati in questi giorni nel Tomo Tournament di Dubrovnik, in programma fino a domenica 8 aprile.

    Dopo le prime gare entrambe le squadre under 12 e under 14 passano alla seconda fase del torneo classificandosi secondi nei rispettivi gironi. Gli u14 guidati da Daniele Ruffelli si arrendono nell’ultima partita del girone al fortissimo Partizan di Belgrado che vince con il punteggio di 6-4 una partita condotta per lunghi tratti dai nostri leoni. Il rammarico per il risultato finale è però temperato di aver giocato alla pari con una squadra che rappresenta una delle migliori scuole di pallanuoto al mondo. Per la Roma Vis Nova gol di Agnolet, Carchedi, Giuliano e Provenziani.
    Per seguire le dirette streaming delle gare
    www.jug.hr/tomo-2018-live-streaming/
  • Roma Vis Nova BiCampione al Calcaterra Chall.

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Per la seconda volta la Roma Vis Nova scrive il proprio nome nell’albo d’oro del Calcaterra Challenge, torneo riservato alla categoria under 13. Leoni BiCampioni grazie a un percorso netto, la squadra di Daniele Ruffelli ha sbaragliato ogni avversario fino alla finale conquistata per 11-1 contro il Quinto. Una cinquina di Giuliano, una tripletta di Provenziani, una rete per Bellantoni, Di Mario e Miccichè.

    CRONACA Troppo facile per i romani, che già nel primo tempo ipotecano la vittoria con un netto 6-0. Nel secondo tempo i ragazzi di Bittarello provano a contrastare i romani, ma la differenza è troppa. Il muro difensivo è impenetrabile, mentre in attacco la Vis Nova è una macchina perfetta; altri 3 reti e parziale che a metà gara è 9-0. Terzo tempo a reti inviolate, in cui lal Vis tira un po’ il freno. Nel quarto tempo ancora Roma trova in apertura la rete del 10-0 con la cinquina di Giuliano, mentre il Quinto riesce a rompere l’imbattibilità romana che durava da quasi 90 minuti. C’è tempo per l’ultimo gol su tiro di rigore per i romani a 5” che  chiudono la finale.

    I ragazzi di Daniele Ruffelli hanno avuto un ruolino di marcia praticamente perfetto. In nove partite hanno ottenuto 8 vittorie e 1 pareggio con numeri incredibili: 107 gol fatti e solo 8 subiti; semifinale contro la RN Salerno vinta per 11-0 e finale contro il Quinto vinta 11-1. Un dominio assoluto che legittima, anche a livello nazionale, quanto di buono stanno facendo questi ragazzi nel campionato regionale.
    Ad avvalorare maggiormente il risultato i premi speciali che sono stati assegnati al termine del torneo: Luca Provenziani ha vinto il premio come miglior giocatore mentre Ugo Bellantoni e Ferdinando Giuliano hanno vinto ex aequo il premio per il miglior centroboa.

    Le parole del tecnico Daniele Ruffelli al termine del torneo: “Non posso che essere soddisfatto. Al di là del risultato in sé in questo torneo è emersa la capacità di questi ragazzi di giocare di squadra. Il che non è una cosa scontata. Ognuno di loro potrebbe con le proprie doti tecniche o fisiche giocare individualmente ed invece mette la propria individualità al servizio della squadra. Sono contento per i premi speciali persi da alcuni ragazzi ma oggi ognuno di loro avrebbe meritato di vincerli. Ora sarà importante continuare la strada intrapresa. Arrivare in cima è difficile ma tornare giù è facilissimo. Grazie alla passione del nostro DS Marco Ferraro abbiamo la possibilità di lavorare con spazi e orari adeguati e soprattutto con uno staff tecnico di primo livello: Raffaele Angiuli, Andrea Marrucci e Andrea Perazzetti sono collaboratori validi e fidati che amano quello che fanno e soprattutto amano farlo alla Roma Vis Nova, riuscendo a trasmettere questo senso di appartenenza ai ragazzi; inoltre abbiamo la fortuna di avere un maestro come Luciano Russo che non ha bisogno di presentazioni. Ora toccherà a questi ragazzi sfruttare queste enormi possibilità”.

    Ora i ragazzi terribili della Roma Vis Nova parteciperanno, a partire da mercoledì 4 aprile, ad un altro prestigioso torneo internazionale. Il Tomo Tournament di Dubrovnik.

    Ecco i campioni:

    Davide Anelli
    Ugo Bellantoni
    Gianmarco Benedetti
    Piergiorgio Cicchetti
    Flavio Consoli
    Alberto Costanzo
    Geremia Di Mario
    Ferdinando Giuliano
    Marco Guglietti
    Riccardo Miccichè
    Tommaso Peluso
    Luca Provenziani
    Tommaso Quattrini
    Federico Romagnoli

    Belli da vedere, brutti da incontrare.

     

  • Calcaterra Chall: E’ finale contro Quinto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Per la seconda volta la Roma Vis Nova conquista la finale del torneo internazionale Calcaterra Challenge riservato alla categoria under 13. I ragazzi di Daniele Ruffelli hanno battuto con un netto 11-0 il Salerno, conquistando così l’accesso per la finalissima, che si svolgerà questo pomeriggio alle ore 17.00 contro Quinto che a sorpresa ha sconfitto il Bogliasco. Un percorso netto per i leoncini che si preparano a vivere questo ultimo step con il vento in poppa. In semifinale triplette per Provenziani e Bellantoni. E ora si spera nel bis.

  • Cinque leoncini di interesse nazionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ben cinque leoncini sono convocati per il 23 Marzo 2018 alle ore 19.30 presso la piscina del Foro Italico per sostenere un allenamento sotto la guida del Tecnico Cosimino di Cecca. Si tratta di Federico Bernoni, Emanuele Verde, Lorenzo Pierdominici, Alessandro Agnolet, Luca Provenziani.

  • La situazione dei campionati giovanili

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Con le partite di questa settimana si sono conclusi i gironi di andata di tutte le categorie giovanili. Tante le nostre squadre coinvolte nei vari campionati che stanno ben figurando.

    Gli Under 20 di Alessandro Calcaterra sono attualmente terzi così come gli under 17 di Vittorio Schimmenti; entrambe le squadre sono in corsa per la qualificazione alla fase successiva.
    Qualificazione assicurata per gli under 15 di Daniele Ruffelli che ieri hanno ceduto col punteggio di 8-7 in casa dell’Alma Nuoto, alla fine di una bellissima partita contro la storica rivale degli ultimi anni, ma che ancora sono in corsa per aggiudicarsi il primo posto nel girone.
    Per gli under 13, sempre condotti da Daniele Ruffelli si prospetta un altro campionato di vertice: sette vittorie su sette partite, 51 gol fatti e 10 subiti il bottino ottenuto finora.
    Per quanto riguarda le altre squadre la RN Roma Vis Nova detiene un ottimo secondo posto nel campionato u13 girone 5. Sempre per il campionato under 13 altre due squadre sono coinvolte nel girone 8: La squadra di Casal Palocco sta magistralmente conducendo il girone e si avvia alla qualificazione per la fase successiva grazie all’ottimo lavoro svolto dai tecnici; la seconda squadra del Santa Maria, che si presenta con tutti under 11, sta ben figurando in un campionato che è di categoria superiore.
    Per quanto riguarda le nostre squadre under 15 nazionali c’è da segnalare il secondo posto in classifica nel girone D per la seconda squadra del Santa Maria, composta prevalentemente da under 13. Nel girone E sono in lotta per le primissime posizioni sia la squadra di Casal Palocco che la Rari Nantes.
    Infine il campionato under 17B vede la squadra della Rari Nantes in testa al proprio girone, mentre la squadra del Santa Maria, composta da soli under 15, sta ben figurando pur giocando interamente sotto età.
    Finita la prima parte del campionato ora molte nostre squadre saranno impegnate con tornei di prestigio nelle prossime tre settimane.
    Inizieranno i nati 2005 che si confronteranno con i pari età al Calcaterra Challenge che si disputerà dal 29 marzo al 30 aprile a Civitavecchia. Negli ultimi due anni i ragazzi dell’u13 hanno ottenuto un primo ed un quarto posto in questo torneo che mette a confronto le migliori 32 squadre di categoria.
    Dal 3 all’8 aprile sarà la volta dei nati 2004 (torneo u14) e dei 2006 (torneo u12) che saranno impegnati nel Tomo Tournament di Dubrovnik, il più importante torneo internazionale per queste categorie. Nel torneo under 14 i leoni della Roma Vis Nova saranno l’unica compagine italiana tra le big d’Europa (tra le altre Partizan, Jadran HN, Barceloneta, Szolnok). 
    Ricordiamo con piacere il 3° posto ottenuto lo scorso anno dalla squadra di Daniele Ruffelli e miglior risultato di sempre di una squadra italiana in questo prestigiosissimo torneo.
  • U17: Roma Vis Nova scardina la difesa di Bari

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova under 17 ha sconfitto per 6-4 i pari età di Bari. I leoni bene in difesa, in attacco hanno prodotto tantissimo, anche con belle giocate, la porta avversaria sembrava stregata, anche per merito della difesa dei pugliesi. Il commento del tecnico Vittorio Schimmenti: “Ci ’aspettavamo una partita così, ruvida e a tratti nervosa. Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché sono rimasti uniti e lucidi nei momenti importanti. Sono soddisfatto perchè nella seconda fase di questo girone d’andata ho visto un’evoluzione nel gioco e sopratutto nella mentalità”. 
  • Antonucci in common training con la nazionale di Silipo

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il tecnico responsabile delle squadre nazionali giovanili under 18 e 19 Carlo Silipo ha convocato diciotto atleti per un common training con la nazionale croata a Sisak dal 25 al 31 marzo. I selezionati sono: Michele De Robertis, Francesco Faraglia, Francesco De Michelis e Andrea Narciso (Roma Nuoto), Andrea Tartaro e Gianpiero Di Martire (Canottieri Napoli), Marco Ricci, Domenico Iodice e Luca Silvestri (CN Posillipo), Mattia Antonucci (Roma Vis Nova), Matteo Spione (Lazio Nuoto), Andrea Condemi (Seleco Nuoto CT), Vincenzo Tozzi (Acquachiara Ati 2000), Filippo Ferrero (Bogliasco Bene), Alessio Sammarco, Niccolò Benvenuti, Duccio Vannini (RN Florentia), Alessio Cognatti (Genova Quinto B&B Assicurazioni).

  • Scontro salvezza, al Foro arriva l’Arechi

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nell’anticipo dell’undicesima d’andata della serie A2 maschile la Roma Vis Nova affronterà domani sera alle ore 21.00 al Foro Italico la TGroup Arechi, un match molto importante per la classifica, visto che si tratta di uno scontro diretto per la salvezza. La Vis Nova viene da una serie positiva di tre vittorie e un pareggio a Pescara, inoltre sabato scorso ha riposato (la gara con Latina si recupererà il 7 marzo nel capoluogo pontino), dunque Alessandro Calcaterra ha potuto lavorare con più tempo su questo match. Sarà una partita equilibrata, vincere vorrebbe dire prendere altri punti su una diretta concorrente e alimentare la propria azione, soprattutto in casa. Infatti dei 13 punti conquistati ben 9 sono maturati tra le mura del Foro Italico, i leoni al momento occupano la sesta posizione assieme a Pescara. Mentre Arechi, che viene proprio da un successo con gli abruzzesi, in classifica è più staccata con 10 punti (3 vittorie, 1 pareggio, 6 sconfitte). I salernitani non hanno bomber o punte di diamante (Pasca di Magliano e Massa hanno messo a segno rispettivamente 11 e 10 reti), ma un gioco corale efficace. È un’occasione per far punti anche perché questo finale di andata sarà molto impegnativo con la trasferta a Latina e il Salerno in casa, prima di andare a Bari, un campo molto ostico.

    Francesco Vitola, nativo proprio di Salerno, adottato alla Roma Vis Nova, parla così. “La squadra sta recuperando da qualche acciacco, ma stiamo bene. Sarà un grande appuntamento, non vogliamo fallire. Abbiamo dimostrato di crescere in queste partite e di giocarcela con tutti. I punti negli scontri diretti valgono molto, dobbiamo giocarci le nostre carte e far valere il fattore casalingo”.

    Diretta streaming sul sito romavnpallanuoto.com

  • Haba Waba Day, 60 gnomi in acqua

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ferma la serie A2 è stato un sabato diverso per grandi e piccoli della Roma Vis Nova che si sono ritrovati al centro Eschilo 2 per una giornata dedicata all’Haba Waba, 60 gnomi, 60 leoncini della Vis Nova e della Rari Nantes si sono dati appuntamento per giocare. Under 9, 11 e anche under 13 divisi per categorie a gremire l’impianto di Roma sud. Presenti anche i campioni della prima squadra da capitan Francesco Vitola a Luigi Gobbi, passando per il tecnico Alessandro Calcaterra. Una mattinata diversa dal solito per tutti.

    Il pensiero di Raffaele Angiulli

     

    Clicca qui per le foto

  • E’ tempo di Haba Waba

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Tutti a raccolta sabato 17 febbraio per un evento dimostrativo targato Haba Waba. All’Eschilo 2 sarà una mattinata densa, infatti alle ore 11.00 si svolgerà per tutto il settore tecnico della Roma Vis Nova una riunione operativa. Dalle ore 13.00 dimostrazione under 11 e under 9, a seguire under 13 e poi riunioni con i vari genitori per illustrazione dell’Haba Waba e Haba Waba Plus. Al termine una ricca merenda per tutti in modo da conoscersi meglio e stringere amicizia.

  • Quattro leoncini in nazionale giovanile

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Una selezione di 20 giocatori, nati 2003 e 2005, sono convocati dal tecnico federale Ferdinando Pesci, per il raduno collegiale, in programma a Santa Maria Capua Vetere dal 18 al 20 febbraio, nel quale si uniranno ai nati 1999 e 2000 guidati dal tecnico federale Carlo Silipo (21 giocatori) e già precedentemente comunicati. Emanuel Verde, Lorenzo Pierdominici e Federico Bernoni.

    La selezione di 21 giocatori, nati 1999 e 2000, convocati dal tecnico federale Carlo Silipo, a Santa Maria Capua Vetere dal 18 al 20 febbraio, tra cui spicca Mattia Antonucci.

  • Giovanili, due vittorie per U17 e U20 su Lazio e Latina

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Doppia vittoria nel settore giovanile per l’under 17 e l’under 20, due partite molto sentite che i leoni hanno portato a casa con merito e grande compattezza. In under 17 vittoria netta sulla Lazio con un grandissimo primo tempo e poi controllo della partita. In under 20 vittoria sofferta contro l’ottima compagine del Latina che riesce a rientrare in partita dopo la partenza sprint della Vis Nova che si porta sul 6-1 a metà secondo tempo. Merito ai giocatori della Roma per aver saputo portare a casa il risultato finale, complimenti al Latina per la determinazione con la quale ha lottato fino al termine.

    Under 17 nazionale A:

    Roma Vis Nova – Lazio 14 – 8. (5 – 0, 3 – 4 , 3 – 1 , 3 – 3)

    Formazione: Salerno, Ciotti (4), Armentano, Poli, Marlin (1), Carlucci (1), Salvati (1), Iocchi (3), Sofia (2), De Bonis, Pierdominici (2), Provenziani, Piccionetti.

    Under 20 nazionale A :
    Roma Vis Nova – Latina 9-7. (2-1, 4-2, 2-2, 1-2)
    Formazione: La Grotta, Ciotti (2), Poli, Antonucci (2), Tarquini, Verde, De Bonis (2), Migliorati (1), Sofia, Cecchini, Gallo (2), De Luca, Marinaro.
    5cc2a1cf-c4cb-470c-8308-55434872ad9b 5de7a84a-eff8-44bf-944e-aaca9da4f939 6c799251-a620-4d0e-85e5-de8a1be6c862 42fc1b14-ddd0-4b7e-820e-5195e6e7138d a6df10c6-2c6f-4402-90a1-0b363497eca9 c262976b-ab68-4f96-9aa8-7acd836afeed
  • U17: Sconfitta di misura con Zero9

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nella seconda giornata dell’under 17 nazionale A sconfitta di misura per i leoni che sono stati battuti in casa per 8-7.

  • Cinque giovani leonesse al TdR di Ostia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova è presente al Trofeo delle Regioni femminile, in programma a Ostia fino al 5 gennaio, con le nate 2001. Nella rappresentativa laziale sono ben 5 le ragazze della Roma Vis Nova convocate, Aurora Bianchi, Valentina Cosentino, Alessia Iannarelli, Silvia Luotto, Flavia Silvestri, società maggiormente rappresentata a dimostrazione dell’impegno a ricreare il settore giovanile e all’ottimo lavoro che stanno svolgendo i suoi tecnici.

  • Bernoni, Pierdominici e Verde in nazionale U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Tre ragazzi under 15 della Roma Vis Nova sono in collegiale con la nazionale giovanile (nati 2002/03) agli ordini del tecnico federale Ferdinando Pesci. Il collegiale si sta svolgendo a Santa Maria Capua Vetere dal 2 al 7 gennaio
    I tre atleti convocati sono Federico Bernoni, Lorenzo Pierdominici ed Emanuel Verde.
    Ha fatto visita anche il CT della nazionale seniores Sandro Campagna.
  • U17: Derby tutto in casa nel settore femminile

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Questa sera derby casalingo nel campionato femminile under 17: la Roma Vis Nova A sfiderà le “sorelle” della Roma Vis Nova B, il tutto alle ore 19:00 presso Poggio dei Pini.

  • U17: Ottimo terzo posto a Casoria

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nel torneo Hand Cup che si è disputato lo scorso fine settimana in Campania, a Casoria per la precisione, dove hanno partecipato le migliori squadre campane, la Roma Vis Nova ha sconfitto la Rari Nantes Salerno ai rigori, chiudendo così al terzo posto. Un ottimo risultato considerando che la stessa competizione è stata vinta dal Canottieri Napoli, secondo il Posillipo.

  • Roma c’è. Prima vittoria stagionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova si sblocca e ottiene il primo successo della stagione, grazie a un match di grande sostanza e attenzione. I leoni battono per 14-8 la Telimar Palermo e si staccano dall’ultima posizione in classifica, sotto l’albero dunque i primi tre punti e un gioco convincente. Si perchè questa squadra non ha solo sconfitto una bella realtà come Palermo che punta in alto, ma ha convinto nella prestazione. Tutti hanno dato un grande contributo, dalla difesa, all’attacco c’è stata grande unione. Serrentino ha abbassato la saracinesca, l’esperienza di Vitola e Vittorioso al servizio dei giovani che hanno risposto molto bene da Bitadze a Ciotti, Antonucci e Sofia. Tutti invitati al festival del gol, ben sette sono andati in rete, triplette di Vitola, Gobbi e Vittorioso.

    Non è partita nella miglior maniera la squadra dei leoni che è andata sotto 3-1, ma poi ha avuto la pazienza e la convinzione di invertire la rotta e di alzare il ritmo. Roma è stata cinica e concreta, grazie alle reti di Gobbi e Vittorioso che hanno dato il là all’azione giallorossa e alla ripresa. La Vis Nova ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 4-3. Ma dove ha costruito il proprio fortino e il là per i tre punti è nel secondo tempo, quando ha infilato una serie di reti, ben 4. La Roma ha alzato il muro in difesa e messo a segno reti che hanno dato anche quella giusta tranquillità. In apertura di terza frazione un piccolo passaggio a vuoto, mentale più che altro, con Palermo che ha realizzato due reti in 1′. Poi la ripresa e il ritmo tenuto sempre alto, un 3-3, che ha mantenuto le 5 reti di vantaggio. Nel quarto Roma ha controllato la partita e chuso.

    “Finalmente ci siamo sbloccati – ha dichiarato il tecnico Alessandro Calcaterra -. Sapevo che era un problema anche mentale, ci serviva il là per prendere fiducia. Sono sempre stato fiducioso perchè vedo i ragazzi in settimana ed ero sicuro che la vittoria prima o poi sarebbe arrivata. Ho visto una squadra giocare d’insieme. È stata una vittoria di gruppo, voluta e cercata, non era facile. Neanche siamo partiti bene perchè bloccati, ma poi c’è stata la reazione e la ripresa”.

    Sullo stesso avviso il capitano Francesco Vitola. “Abbiamo voluto fortemente sbloccare questa situazione, abbiamo vinto grazie un’ottima difesa, non è facile fermare Palermo e mettere a segno 14 gol. Ora pensiamo alle prossime partite, ma dobbiamo giocare con questa attenzione e questa testa”.

    ROMA VIS NOVA PN-TELIMAR 14-8

    ROMA VIS NOVA PN: Serrentino, Antonucci, Murro 1, Ferraro, Cardoni 1, Rella, Bitadze 2, Vittorioso 3, Vitola 3, Gobbi 3, Sofia, Ciotti 1, La Grotta. All.

    TELIMAR: Sansone, Lisica 3, Galioto 2, Di Patti 1, Occhione, Geloso, Giliberti, Di Patti, Lo Cascio 1, Puglisi, Lo Dico 1, Raineri, Cartaino. All. Piccione

    Arbitri: Pagani e Sponza

    Parziali 4-3, 4-0, 3-3, 3-2
    Espuslo Bitadze (R) per proteste nel quarto tempo. Uscito per limite di falli Vitola (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova PN: 6/9, Telimar 4/13.

  • Leoncini in acqua l’8 dicembre

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il settore giovanile della Roma Vis Nova sarà impegnato nel ponte dell’Immacolata con una serie di tornei. A Monterotondo l’8 dicembre andrà in scena il 1° Trofeo Franco Baccini, torneo riservato all’under 11. Nel girone A i leoni se la vedranno con Roman Sporting City, Acquademia e Delta. La prima di ogni singolo girone (sono 4) andrà a disputare la semifinale nel pomeriggio.

    Dall’8 al 10 dicembre andrà in scena la 27ma edizione del torneo A.Tafuro per la categoria under 15. I leoni saranno impegnati contro la Zero9 proprio nella mattinata dell’8 dicembre, nel pomeriggio sfida alla Florentia. Sabato 9 match in programma contro il Posillipo. Nel pomeriggio le semifinali incrociate, mentre nella mattinata del 10 dicembre le finali. Al torneo partecipano anche Alma Nuoto, che organizza, CC Napoli, Nuoto Catania, Roma Nuoto.

  • Leoncini a segno nel Calcaterra Challenge

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova si aggiudica nuovamente la tappa regionale del Calcaterra Challenge, torneo riservato alla categoria U13. Sabato 26 e domenica 27 si sono affrontate nella piscina di Pomezia 16 squadre provenienti da tutto il Lazio per cercare di guadagnare un pass per la fase finale di questo torneo che si terrà a Civitavecchia dal 29 marzo al primo aprile. Percorso netto per i leoni guidati da Daniele Ruffelli ed Andrea Perazzetti che si sono aggiudicati il torneo vincendo tutte le partite disputate.
    “Questo torneo ci avvicina al campionato che inizierà la prossima settimana ed è stato un test molto utile per capire dove siamo nel nostro processo di crescita. Mi auguro che, come in questo torneo, anche in campionato potremo trovarci a giocare partite equilibrate; sono queste le uniche che servono ai ragazzi per migliorare”.
    I leoni della Roma Vis Nova: Tommaso, Riccardo, Piergiorgio, Lorenzo, Flavio, Federico, Francesco, Alberto, Marco, Tommaso, Ugo, Geremia, Davide, Ferdinando, Flavio.
    Risultati:
    RVN – Latina 10-2
    RVN – Frosinone 26-0
    Flores – RVN 0-10
    RVN – Roma waterpolo 6-3
    Roma nuoto – RVN 3-6
    Aquademia – RVN 5-7
    IMG_6280 IMG_6279 IMG_6278
  • Tra i convocati di Silipo anche Mattia Antonucci

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Carlo Silipo debutterà a Barcellona nel nuovo ruolo di tecnico delle nazionali giovanili (U19 e U18). L’allenatore 46enne napoletano dirigerà gli azzurrini nel common training con i pari età della Spagna in programma dal 13 al 16 novembre nella città catalana. Tra i atleti presenti nella prima lista redatta da Silipo c’è anche Mattia Antonucci, tesserato Zero9, ma che esordirà a Pescara il prossimo fine settimana con la calottina della Roma Vis Nova in A2.

    A meno di novità nell’arco della stagione, dunque, ad agosto l’Italia si presenterà agli Europei U19 di Minsk con un gruppo composto in gran parte da atleti sotto età.

  • Al Santa Maria i piccoli incontrano i grandi

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    In occasione del primo Haba Waba Day della stagione 2017/2018, in cui i piccoli atleti delle scuole pallanuoto under 11 del circuito dei leoni della Roma Vis Nova, si incontrano per fare amicizia in vista dell’ Haba Waba 2018 che si terrà a Lignano Sabbiadoro dal 17 al 24 giugno, arrivano anche i campioni della prima squadra, Andria Bitadze, Francesco Vitola ed Emanuele Ferraro, per ricordare a tutti che proprio da qui si parte per arrivare alle più grandi soddisfazioni.
    In bocca al lupo, dunque, ai grandi per l’inizio del campionato nazionale di serie A2 in programma il prossimo 25 novembre e ai piccoli che si apprestano a muovere i loro primi passi… tutti quanti certamente targati Roma Vis Nova!
  • La Vis Nova è vicina alla famiglia dello studente scomparso

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova è vicina al dolore della famiglia del 13enne tragicamente scomparso all’interno dell’Istituto Santa Maria, la stessa scuola frequentata dai nostri atleti Ugo Bellantoni e  Tommaso Peluso”.

     

  • La chicca si chiama under 13 femminile

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Grazie all’accordo con l’Anguillara la Roma Vis Nova avrà ora anche la sua squadra under 13 femminile, che rappresenta una vera e propria chicca nel panorama regionale della stessa disciplina femminile. Le ragazze giocheranno sotto l’effige dei leoni e disputeranno varie competizioni oltre al campionato stesso under 13, anche l’Acquagol e l’ormai famigerato Haba Waba. Sarà una stagione lunga e ricca di novità, la società ha deciso di allargare gli orizzonti e di puntare anche sul settore femminile, partendo appunto dalle giovanili. “Lavoriamo già da anni in questa direzione, ovvero indirizzando le bimbe verso la pallanuoto e il settore agonistico – afferma Manuel Bombelli, responsabile -. Abbiamo ben 16 piccole che disputeranno questo campionato e si alleneranno ad Anguillara. Io seguo in prima battuta anche l’under 17 e under 19, lavoriamo sulla stessa base tecnica, tutto in funzione della serie A”.

  • Secondo posto al torneo di Perugia per i leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Secondo posto finale per i giovani leoni impegnati nel 4° torneo Eurochocolate in scena a Perugia dal 13 al 15 ottobre. La manifestazione è caratterizzata da un doppio torneo under 13 e under 15 e da una classifica finale unificata. Vincitrice del torneo è stata l’Alma Nuoto, proprio davanti alla Roma Vis Nova. Sul terzo gradino del podio si è piazzato il Bogliasco. I nostri leoni si sono ben comportati in entrambi i tornei centrando il podio con le due categorie impegnate. Primo posto per gli under 13 che hanno battuto in finale il Bogliasco (che partecipava abbinato all’Aquademia Velletri) e terzo posto per gli under 15 che hanno battuto il Savona col punteggio di 9-4.
    “Siamo ancora a inizio stagione ma dobbiamo già capire che se vogliamo fare dei progressi e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, non possiamo essere così altalenanti nelle nostre prestazioni – afferma il tecnico Daniele Ruffelli -. Emblematiche le due sfide con il Savona. Sconfitta 6-4 nel girone e vittoria 9-4 nella finale per il terzo posto. Dobbiamo sicuramente maturare sotto questo aspetto. Al torneo, ormai appuntamento annuale grazie a Luca Bartocci che si occupa dell’organizzazione e che ci invita costantemente, hanno partecipato squadre di buon livello e con grande tradizione come Alma, Bogliasco, Florentia e Savona; questo ci ha permesso di confrontarci e di crescere giocando partite tirate, cosa che, purtroppo, non sempre è possibile fare”.

    Risultati under 13
    Savona – RVN 4-6
    Perugia – RVN 1-9
    RVM – Roma nuoto 6-2
    Semifinale RVN – Alma 10-2
    Finale RVN Bogliasco/Aquademia 9-1

    Risultati under 15
    Savona – RVN 6-4
    Perugia – RVN 2-7
    RVN – Roma nuoto 11-3
    Semifinale RVN – Alma 6-8
    Finale 3°posto RVN – Savona 9-4

  • Cinque leoni al Trofeo delle Regioni con il Lazio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Sono ben cinque i leoncini che fanno parte della selezione del Lazio impegnata da giovedì 7 a domenica 10 settembre al Trofeo delle Regioni, riservato agli under 14 maschili. Il Centro Federale “Polo Natatorio” di Ostia ospita la kermesse nazionale, in acqua circa duecentocinquanta atleti in rappresentanza di diciannove regioni, per la prima volta tutte presenti (la Valle d’Aosta è inclusa nel Piemonte), divise in tre concentramenti: “1°/8° posto” con otto squadre suddivise in due gironi da quattro.

    A tenere in alto i colori della Roma Vis Nova sono Federico Piccionetti, Lorenzo Pierdominici, Luca Provenziani, Leonardo Ruzzante ed Emanuel Verde.

    REGOLAMENTO. Nella prima fase (7-8 settembre) due gironi composti da quattro squadre con la formula di gironi all’italiana con partite di sola andata e tutte che si qualificano ai quarti di finale il 9 settembre (1a classificata contro 4a, 2a contro 3a): il gruppo A il B; semifinali nel pomeriggio e il giorno successivo le finali.

  • Inizia l’attività al Santa Maria

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si riparte per una nuova stagione. Tutto è pronto al Santa Maria per il via della nuova annata sportiva della Roma Vis Nova. I leoncini si daranno appuntamento lunedì 4 settembre, sono infatti chiamati tutti i ragazzi under 13 e under 15 che inizieranno alle ore 14.30.

  • Matteo Iocchi Gratta vince il torneo di Herceg Novi

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Grande successo giovanile in casa Roma Vis Nova, Matteo Iocchi Gratta ha partecipato con la nazionale under 15 di Massimo Tafuro al torneo di Herceg Novi, conquistando il gradino più alto del podio. Matteo si è distinto in maniera particolare, risultando tra i protagonisti in acqua, ecco i risultati nel dettaglio.

    Italia Croazia 10-6
    Montenegro Italia 10-14
    Italia Australia 20-3
    Italia Germania 16-7
    Italia Ungheria 5-0
  • U15 a Palermo a caccia delle finali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 15 della Roma Vis Nova va a caccia a Palermo dal 26 al 28 luglio delle finali nazionali di categoria che si svolgeranno a Savona nei primi giorni di agosto. La squadra di Daniele Ruffelli incontrerà la Telimar Palermo, arrivata prima nel suo girone superando anche la Nuoto Catania, che era data da tutti tra le pretendenti al titolo, la Rari Nantes Salerno, allenata da Scotti Galletta. Ma anche Pescara e AN Puglia, prime nei rispettivi gironi di qualificazione. Infine il PN Busto qualificatasi come terza squadra lombarda.

    L’esordio nella piscina olimpica di Palermo contro la Puglia alle ore 19.00 del 26 luglio, il commento del tecnico Daniele Ruffelli. “Siamo pronti e determinati ad affrontare tutte le partite che ci aspettano. Non vediamo l’ora di iniziare. E’ rientrato il portiere Federico Piccionetti che ha smaltito la forte contusione al braccio con qualche giorno di riposo”.
  • Matteo Sofia convocato in nazionale under 17

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Collegiale per la nazionale Under 17 maschile che dal 26 luglio al 10 agosto sarà a Monterusciello. Azzurrini attesi dall’Europeo di categoria a Malta dal 10 al 17 settembre. Il tecnico federale Cosimino Di Cecca ha convocato: Bernardo Maurizi, Francesco Turchini e Alessio Sammarco (RN Florentia), Domenico Iodice (CN Posillipo), Lorenzo Mistrangelo (RN Savona), Matteo Sofia (Roma Vis Nova), Mirco Pinci, Francesco Faraglia e Michele De Robertis (Roma Nuoto), Mattia Antonucci (Zero9), Andrea Tartaro, Gianpiero Di Martire, Julien Lanfranco (CC Napoli), Tommaso Baldineti (RN Camogli), Andrea Condemi (Nuoto Catania), Andrea Narciso (SS Lazio) . Completa lo staff l’assistente tecnico Roberto Brancaccio.

  • Under 13… che bronzo a Kragujevac

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 si piazza al terzo posto nel Memorial Nenad Manojlovic, che si è svolto a Kragujevac, in Serbia. Dopo essere arrivati secondi nel girone di qualificazione ed aver perso 7-5 contro il fortissimo Radnički, poi vincitore del torneo, i leoncini hanno pareggiato contro lo Spartak 3-3 in semifinale e, solo dopo una interminabile serie di rigori (ben 8 per squadra), sono stati eliminati. Riscatto nella finale per il bronzo, infatti netta è stata la vittoria per 12-2 contro lo Spartak Prozvika. Luca Provenziani ha ricevuto il premio per il miglior marcatore del torneo.

    IMG_4176

    IMG_4177

    IMG_4178

  • Under 13 impegnati a Kragujevac

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Continuano i tornei e le esperienze in campo nazionale e internazionale per le giovanili della Roma Vis Nova. Gli under 13 (nati 2004 e seguenti) sono impegnati a Kragujevac, in Serbia, per un torneo di grande levatura. I ragazzi di Luciano Russo e Andrea Perazzetti nel girone eliminatorio sono stati battuti per 9-7 contro la squadra di casa del Radniki, ma poi hanno battuto per 10-1 il Galatasaray. Ancora un’ottima prestazione contro il Valjevo. Grazie ai risultati ottenuti sono approdati in semifinale contro il Nais.

  • Finali U17, Ottavo posto per la Roma Vis Nova

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 17 della Roma Vis Nova chiude la propria avventura alle finali nazionali che si sono svolte a Fiuggi all’ottavo posto, sconfitta anche nell’ultima partita dal Posillipo per 9-6. I ragazzi di Alessandro Calcaterra non sono riusciti a incidere e a trovare quella brillantezza che invece si era evidenziata nel corso delle semifinali, quando erano stati capaci di vincere il girone di Camogli. Nonostante il risultato non esaltante di questa ultima fase rimane comunque la soddisfazione di esser arrivati fino in un fondo e di giocarsi qualcosa di importante. La Roma Vis Nova continua a costruire ragazzi e talenti futuri.

  • Finali Nazionali U17: Svanisce il sogno scudetto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Cala il sole su Fiuggi e svanisce il sogno scudetto dell’under 17 della Roma Vis Nova che nella partita decisiva per entrare nelle prime quattro è stata battuta per 7-4 dalla Florentia. I ragazzi di Calcaterra hanno messo più voglia e cuore in questo match, ma hanno retto solo due tempi, poi è stata la squadra toscana a prendere l’iniziativa e volare via sul +3. La Roma Vis Nova non ha poi trovato la forza e l’equilibrio per ribaltare la situazione, ancora imprecisa e fallosa. Le finali nazionali proseguiranno alla caccia della quinta posizione. Mattinata di riposo e poi i leoni giocheranno nel pomeriggio di sabato con la perdente della partita tra la stessa Florentia e la Zero9.

  • Finali U17: Tutto con la Florentia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Due sconfitte per la Roma Vis Nova alle finali nazionali che si stanno svolgendo in questo fine settimana a Fiuggi. La squadra di Calcaterra ha perso all’esordio per 9-4 contro il Posillipo e poi questa mattina è caduta di nuovo per 8-4 per mano del Bogliasco. E’ stata una partita molto fallosa e piena di errori da parte dei romani che hanno subito rispetto alle semifinali un’involuzione. Tante le occasioni e le reti regalate agli avversari, poca concentrazione nei momenti chiave. Dopo un buon avvio, nel secondo tempo il Bogliasco è andato sul 3-1, ma i leoni hanno avuto la forza di reagire e di rimontare due reti, dal 4-2 al 4-4. Poi improvvisamente la luce si è spenta, in 40″ 6-4 per i liguri che hanno preso il largo. La qualificazione ai quarti di finale dipenderà dal match delle 19.15 contro la Florentia, l’ultimo treno per rimanere aggrappati a queste finali, altrimenti sarà quarto posto del girone. In classifica Bogliasco 6, Florentia e Posillipo 3, Roma Vis Nova 0.

  • Finali U17, Galli e La Grotta. “Siamo pronti”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Sale l’adrenalina in casa Roma Vis Nova per l’inizio delle finali nazionali under 17 che si svolgeranno da domani a domenica a Fiuggi. I ragazzi non stanno nella pelle, non vedono l’ora di iniziare questa bellissima avventura, unica nel suo genere, soprattutto perché si tratta del primo, vero confronto nazionale con in palio un titolo. Alessandro Calcaterra ha lavorato molto in questi giorni per mettere a punto la preparazione sia fisica, sia mentale. A rompere il ghiaccio è il capitano Ercole Galli. “Ci sentiamo molto emozionati, non vediamo l’ora di iniziare e di scendere in acqua. Ce la giocheremo con tutti, il blasone delle altre squadre non conta, conterà solo la nostra determinazione, sappiamo che la prima partita sarà quella più difficile, vuoi per la tensione e vuoi per la classifica. Siamo pronti, anche perché nell’arco della stagione siamo cresciuti molto, grazie ad Alessandro e grazie anche al fatto di aver disputato un campionato di età superiore come l’under 20 che ci ha permesso di fare esperienza. Questo è un gruppo molto unito, che non ha bisogno di un capitano, perché siamo tutti leader”.

    Sulla stessa scia anche il portiere Gaetano La Grotta. “Sentiamo molto la tensione in queste ore, ma del resto è normale, ci giochiamo qualcosa di importante. Io mi sento molto responsabile, anche per via del mio ruolo. Spero di far bene e che la squadra possa andare più in alto possibile. Siamo cresciuti e il merito è del nostro tecnico Calcaterra, che ci ha guidati fino a qui, ma non ci vogliamo accontentare”.

  • Finali U17, Calcaterra. “Non ci accontentiamo, a Fiuggi da protagonisti”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    “Il nostro campionato inizia adesso. Siamo arrivati con merito a queste finali e vogliamo dire la nostra. Ho sempre creduto alle potenzialità di questi ragazzi, che alla lunga hanno vedere il vero valore. E ora viene il bello”. Parole eloquenti, forti, dirette e precise quelle di un campione come Alessandro Calcaterra, alle sue prime finali nazionali come allenatore. Il prossimo tecnico della serie A2 della Roma Vis Nova pensa ai suoi ragazzi, a quell’under 17 che è riuscito a portare alle finali nazionali under 17 che si svolgeranno da giovedì a domenica a Fiuggi. “Ho detto ai ragazzi di dare tutto perché questo è il momento più importante della stagione, per questo vogliamo fare una buona figura. Sappiamo che non sarà facile, ma ci siamo e ce la giocheremo fino alla fine. A parte un paio di squadre che sulla carta sono superiori, le altre si equivalgono, dunque dobbiamo dare il massimo. La squadra in questi mesi è cresciuta tanto e stiamo continuando a lavorare sodo”.

    La Roma Vis Nova è inserita nel girone 2 con Florentia, Posillipo e Bogliasco. Giovedì 20 l’esordio alle 18.45 contro i campani. Poi venerdì 21 alle 11.30 contro Bogliasco e alle 19.45 contro la Florentia. La prima del girone andrà a disputare la semifinale, le seconde e terze si sfideranno per cercare l’accesso alla semifinale. La finale è prevista domenica 23.

  • Roma Vis Nova, Under 17 in finale nazionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si giocherà lo scudetto con le migliori otto squadre d’Italia. La Roma Vis Nova under 17 è tra le migliori d’Italia, un grandissimo risultato per il ragazzi di Alessandro Calcaterra che hanno conquistato a Camogli, in semifinale, il lasciapassare per l’accesso diretto alla fase che assegnerà dal 20 al 24 luglio a Fiuggi lo scudetto di categoria. I leoni hanno ruggito come sanno e conquistato il primo posto del girone. In prima battuta hanno sconfitto per 8-5 il Salerno grazie a uno strepitoso terzo periodo, in cui i giallorossi hanno preso il largo (4-0) finendo il match a proprio favore. Nella seconda gara è arrivato il pareggio per 6-6 contro i padroni di casa del Camogli. Primo tempo di marca romana, secondo tutti ligure e poi gol su gol fino alla fine. Ma il capolavoro è stato compiuto nella terza partita, vinta 8-6 contro Catania. Partenza lanciata (4-1) e poi controllo della gara fino alla fine. Una grande soddisfazione sia per la squadra, sia per la società del Presidente Marco Ferraro.

    MOVIMENTO Le parole del presidente Marco Ferraro. “Sono felicissimo sia per i ragazzi, sia per Alessandro, che ha svolto in questi primi due anni uno splendido lavoro. Il fatto che ci siano alle finali nazionali tre squadre del Lazio, tre campane, una siciliana e solo una ligure deve far pensare la nostra Federazione in ordine all’importanza della pallanuoto del centro sud. Nell’under 15 quest’anno solo tre squadre del Lazio sono approdate alle semifinali su ben 32 partecipanti al campionato nazionale e domani ci giochiamo l’accesso con la seconda delle tre squadre, questo è penalizzante per il movimento laziale che è di gran lunga il migliore d’Italia”.

    GRUPPO Il tecnico Alessandro Calcaterra è euforico e analizza così la prestazione dei ragazzi. “Sono stati eccezionali, è stata davvero una vittoria di gruppo. La squadra è stata squadra, tutti hanno dato il massimo e lavorato benissimo. Nel corso della stagione questo gruppo è cresciuto molto, maturato, ci hanno creduto dall’inizio a questo risultato. Entrare nelle prime otto d’Italia è un grande traguardo, ma dobbiamo aspirare al meglio e andare oltre, del resto sognare non costa niente. In questi giorni lavoreremo ancora per migliorare e puntare al massimo. Andremo a Fiuggi a fare la nostra figura, vedo in ogni allenamento la convinzione dei ragazzi. Il merito non è di uno o due persone, ma di 18 ragazzi che hanno compiuto una crescita enorme caratteriale e tecnica”.

    La Roma Vis Nova andrà a Fiuggi come prima del girone e dunque come testa di serie. Due gironi da quattro. Poi al via ai quarti di finale incrociati (prima contro quarta).

  • Tutti al Foro, contro l’Alma per centrare la semifinale nazionale U15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Con una prestazione maiuscola la Rari Nantes Roma Vis Nova under 15 nazionale ha centrato lo spareggio per qualificarsi alle semifinali nazionali under 15, che si svolgeranno a fine mese in Liguria. I ragazzi di Campini nel girone regionale hanno battuto il Babel per 2-0, ma poi hanno ceduto di misura per 4-3 all’Ede Nuoto, risultando comunque primi del girone.  Un grande risultato perchè sono tra i primi delle 24 squadre dei gironi da B a E.

    Per qualificarsi alle semifinali nazionali la Rari Nantes dovrà battere l’Alma Nuoto, gara in programma domani (martedì 4 luglio) alle ore 19.00 al Foro Italico. Ci vorrà tutta la spinta del popolo dei leoni per sostenere i ragazzi nell’impresa.

  • I leoncini all’Haba Waba International Festival

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova sono impegnati in questi giorni nel’Haba Waba International Festival, la più grande manifestazione europea di pallanuoto giovanile. Come ogni anno spicca la partecipazione della società romana.

    Clicca qui per seguire tutti i risultati della Vis Nova

     

  • Al Santa Maria scuola pallanuoto e amatoriale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    volantino santa maria 2Dal 12 giugno al 21 luglio prova gratuita, dal lunedì al venerdì alle ore 14.30

    scuola mini pallanuoto dai 7 agli 11 anni

    scuola pallanuoto dai 12 ai 15 anni

    dai 13 ai 17 anni con esperienza minima

    junior master over 18

    Centro  Sportivo Santa Maria

    (zona San Giovanni)

    Via del Boiardo, 28

       http://www.sportsantamaria.it

  • Brandoni in collegiale con il Settebello

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il portiere della Roma Vis Nova, Tommaso Brandoni, è stato aggregato al gruppo del Settebello che dal 19 a 26 giugno è in collegiale a Ostia. Si tratta della prima chiamata per Brandoni che si è fatto notare nel corso della stagione, per la società di Ferraro altra buona notizia in chiave giovanile.

  • Finali campionato under 11. In acqua i nostri leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I nostri leoncini in acqua per il titolo propaganda under 11. I giovanissimi della Roma Vis Nova e della Rari Nantes RVN scenderanno in acqua il prossimo 17 giugno nelle finali del campionato propaganda I leoni saranno presenti con tre squadre: una del polo Santa Maria (Roma Vis Nova A) una del polo Eschilo (Roma Vis Nova B) e una di Rari Nantes.

    LA FORMULA La fase finale del Campionato propaganda under 11 prevede la partecipazione delle trentasei squadre che si sono incontrate durante la stagione in corso, divise in sei gironi. La vasca da 50 mt. comprenderà tre campi di gioco ridotto – A, B, C, – dove dalle ore 9.30 alle ore 14.00 si ospiteranno rispettivamente: le sei squadre quarte, le sei squadre quinte e le sei squadre seste. Dalle ore 14.30 alle ore 19.00 si ospiteranno: le sei squadre prime, le sei squadre seconde e le sei squadre terze. Gli incontri avranno la durata di due tempi di sei minuti ciascuno e con incontri di sola andata, per il resto rimarranno le regole già in precedenza previste. A conclusione degli incontri si determinerà una classifica dalla prima alla sesta squadra classificata per ogni concentramento.

    Clicca qui per il programma

    Propaganda-Under-11-2016-17-CRLazio-Calendario-Finali

  • Rari Nantes RVN: Arriva il primo titolo under 13 B

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dopo neanche un anno di vita la Rari Nantes Roma Vis Nova, direttamente collegata alla società madre, conquista il primo titolo della sua storia. I leoncini di Alessandro Cassani e Carlo Siena dopo un campionato sempre ai vertici hanno sconfitto per 6-2 il Nautilus in finale, ottenendo il titolo regionale under 13 fascia B.

    Questo il pensiero di uno dei tecnici Cassani: “Siamo molto contenti della crescita dei ragazzi sotto il punto di vista del gioco, ma soprattutto del gruppo che si è creato e della voglia che hanno dimostrato di vincere questo titolo. Sono giovani che devono lavorare tanto, la maggior parte di loro l’anno prossimo farà il salto di categoria e dovrà affrontare un campionato impegnativo. Adesso ci godiamo questa vittoria e da lunedì riprenderemo gli allenamenti per prepararci al meglio al torneo di Napoli di fine giugno, altra bellissima esperienza che sarà sicuro per loro un ulteriore momento di crescita”.

  • U17: Sconfitta con vista semifinali nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Termina con una sconfitta il girone che porta l’under 17 alla qualificazione per le semifinali nazionali , dopo 5 vittorie 2 pareggi e 3 sconfitte. Al di là dei numeri i ragazzi hanno dimostrato di poter giocare alla pari con qualsiasi squadra quando il gioco collettivo riesce ad esaltare i valori dei singoli. “Da questo dobbiamo ripartire per le tre durissime sfide delle semifinali”, le parole del tecnico Alessandro Calcaterra.

    Roma Nuoto – Roma Vis Nova 7-4.

    (0-1, 4-1, 2-1, 1-1)
    Formazione : Salerno, Ciotti (1), De Stasio, De Chiara, De Luca, Tarquini  (1), Nouri, Marlin (1) , Carlucci, Cecchini , Galli, Gallo(1) , Finzi.
  • La Roma Vis Nova a Ostia per il torneo Pizza

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Il 19 giugno nella bellissima cornice della piscina Kursaal di Ostia la Roma Vis Nova parteciperà al 5º torneo Roberto Pizza, riservato alla categoria under 11. La RVN sarà rappresentata da due squadre: quella dei bambini prevenienti dalla scuola del Santa Maria e quella della scuola dell’Eschilo, che si occuperà dell’organizzazione del torneo.
    Parteciperanno alla manifestazione, oltre alle due squadre del circuito dei leoni, le seguenti formazioni: Anguillara, Nuoto Flores, Finplus, Campus, Babel e Zeronove.
    L’inizio del torneo è previsto per le 17.
  • L’under 15 tra le prime tre del Lazio, vola alle semifinali nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Con la vittoria nella piscina Marco Galli di Civitavecchia la Roma Vis Nova under 15 ha la certezza, con tre giornate d’anticipo, di arrivare tra le prime tre squadre del Lazio e di accedere quindi alle semifinali nazionali che si disputeranno dal 26 al 28 luglio. Le prossime partite determineranno la posizione in classifica e di conseguenza il girone di semifinale a cui partecipare. Sarà importante cercare di ottenere il primo posto per poter disputare le semifinali in casa.
    U15a Civitavecchia – RVN 3-10
    1-4, 1-2, 1-2, 0-2
  • Rari Nantes a un passo dalla serie C

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Grande attesa per questa sera, nella piscina del Foro Italico alle ore 20.30 scenderanno in acqua i ragazzi della Promozione contro la ST 2000, in caso di vittoria per la Rari Nantes Roma Vis Nova si tratterebbe della conquista della serie C con una giornata di anticipo, una categoria ambiziosa per un gruppo molto giovane.
    Molti di questi ragazzi di Marco Salvatori e Alessandro Cassani  sono stati impegnati nei giorni scorsi nelle semifinali nazionali under 17 in programma a Monza. Purtroppo i leoni si sono piazzati al terzo posto, vincendo tre partite, ma perdendone due. La Rari Nantes ha affrontato RN Imperia, San Mauro, Perugia e la stessa Monza.
  • U17, La forza dei leoni, battuta la Zero9

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Orgoglio, determinazione, sacrificio, coraggio, generosità. Gli allievi della Vis Nova nella partita cruciale contro l’ottima compagine dello 09 conquistano una vittoria che li qualifica matematicamente con una giornata di anticipo alla fase successiva. Forse non saranno campioni, forse non saranno perfetti, ma questa è la Roma che emoziona e rende orgogliosi.

    Roma Vis Nova – Zero9  5 – 3

    1-0, 1-0 , 1-2, 2-1

    La grotta, Ciotti (2), De Stasio, Salvati,  De Luca, Tarquini (1),Tirreno, Marlin, Carlucci, Cecchini, Galli (1), Gallo, Salerno.

     

     

  • Under 20, pronti per i quarti di finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Con merito l’under 20 della Roma Vis Nova si è qualificata per i quarti di finale. Grazie a un’ottima prima fase i leoni hanno ora la possibilità di giocarsi l’accesso alle semifinali nazionali, che vorrebbe dire fare un altro passo verso il vertice giovanile in questa categoria molto ambita. La Roma Vis Nova sarà impegnata da domenica a martedì in Campania, tra Napoli e Santa Maria Capua Vetere, per questa fase. Le partite saranno contro Pescara, Auditore, CC Napoli, Sub Modena, Telimar Palermo, contro cui la stessa formazione romana si giocherà la qualificazione. Cinque partite di grande adrenalina, a passare in semifinale saranno le prime due del raggruppamento. Si giocherà una partita la domenica, due il lunedì e altre due il martedì. In caso di parità in classifica tra due squadre si prenderà in esame lo scontro diretto, poi la miglior differenza reti, solo alla fine l’eventuale spareggio.

  • Haba Waba Day e serie A2, che domenica al Santa Maria

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La ROMA VIS NOVA organizza, insieme al circuito delle sue scuole, il giorno domenica 21 maggio presso la piscina del C.S. Santa Maria, via Matteo Boiardo 28, a partire dalle ore 15:00, il secondo incontro dell’ anno 2016/2017:

    HABA WABA DAY

    Parteciperanno tutti gli atleti delle scuole pallanuoto del circuito Roma Vis Nova che sono in procinto di partire per partecipare all’ HABA WABA 2017

    Un’ occasione attraverso la quale i nostri piccoli atleti potranno misurare le capacità acquisite fino a questo momento, confrontandosi con altri amici e soprattutto divertendosi insieme.

    In questa sede, poco prima della discesa in acqua dei nostri ragazzi, verranno presentati piani, programmi ed organizzazione in vista della partenza per l’ HABA WABA INTERNATIONAL FESTIVAL 2017, prevista domenica 22 giugno.

    Poco prima dell’ incontro siete tutti invitati a tifare le leonesse delle Roma Vis Nova che alle ore 14:30 incontreranno il Coser Nuoto Civitavecchia, scontro fondamentale per entrambe in chiave permanenza in serie A2

  • Under 20 da dieci e lode. Battuta la Zero9 e qualificazione

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

     

    I ragazzi dell’under 20 concludono il loro percorso verso la qualificazione alle fasi finali battendo anche la Zero9 con una bellissima partita da “crepacuore”. Partenza da squadra vera, perfetta nei meccanismi, concentrata  in difesa, determinata in attacco, guidata con esperienza dalla panchina. Un rullo compressore che chiude i primi due tempi addirittura sul 5-0. Nel terzo tempo lo 09 alza i ritmi e con grande determinazione riesce a pareggiare la frazione (2-2 ). Sul risultato di 7-2 inizia il quarto tempo,sul quale lo 09 riversa tutta la fisicità, l’esperienza e la grinta della grande squadra lanciandosi verso una ambiziosa rimonta. Complice l’espulsione del mister la Vis Nova sbanda sorpresa dalla foga degli avversari e stanca per lo sforzo sostenuto nei primi tre tempi. Sette minuti lunghissimi in cui tutti gli atleti danno fondo alle energie residue, dando spettacolo e attentando le coronarie degli spettatori. Finisce con l’ennesima vittoria della Roma che chiude la fase di qualificazione con 10 vittorie in 10 partite. Napoli ci aspetta.

    IMG_3452Roma Vis Nova – Zero9 7 – 6

    NICOSIA, CIOTTI, DE LUCA (1) , TARQUINI (1), IOCCHI GRATTA, MARLIN, CECCHINI, MIGLIORATI  (3), DE STASIO, GALLO,GALLI (1), BITADZE  (1), LA GROTTA.

  • Giovanili, il punto su U17 e U20

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    La Roma Vis Nova under 17 domina per ampi tratti della partita ma pecca di imprecisione sotto porta e non riesce a chiudere la partita pur mantenendo un vantaggio di due gol fino a 1′ 59” dalla fine della partita. Sul 6-8 il Bari prima si avvicina con un rigore e poi raggiunge il pareggio a 11″ secondi dalla fine.
    Under 17

    W.P. BARI – ROMA VIS NOVA 8 – 8

    (1-2), (3-4), (2-2), (2-0).

    FORMAZIONE : SALERNO, CIOTTI (1), DE STASIO, CARLUCCI (1), TARQUINI (2), CASCINI (1), TIRRENO, MARLIN, SOFIA, DE LUCA (1), GALLI (1), GALLO (1), DE CHIARA.

    Continua la striscia di vittorie (9) della under 20 che raggiunge con pieno merito l’accesso allo spareggio per la qualificazione alle semifinali nazionali. Dopo una partenza contratta nel primo tempo che consente alla maggiore fisicità dei giocatori dell’Anzio di portarsi sul 2-0, poi inizia la veemente azione dei giovani leoni che chiudono in difesa ogni azione degli avversari e sì aggiudicano la partita con un roboante  parziale di 7-1. Domenica 14 la gara del dentro o fuori contro la temibile compagine dello Zero9.

    Under 20
    Asd Anzio – ROMA VIS NOVA 3 -7.
    (2-0), (0-4), (0-1), (1-2).
    FORMAZIONE : LAGROTTA, CIOTTI (1) , CARLUCCI, DE LUCA, BARDELLA, SALVATI, TARQUINI, MIGLIORATI  (4), SOFIA (1), CECCHINI, GALLI, GALLO (1), MARLIN.
  • Cinque leoncini al Trofeo delle Regioni

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Grande partecipazione della Roma Vis Nova al Trofeo delle Regioni. Ecco i risultati delle qualificazione riservato ai nati 2003 e seguenti. La Vis Nova era presente con ben 5 elementi su 15. Francesco Monnanni, Federico Piccionetti, Lorenzo Pierdominici, Leonardo Ruzzante ed Emanuel Verde.

    Lazio – Emilia Romagna 17-3
    Lazio – Sardegna 21-3
    Lazio – Marche 26-1
    Lazio – Umbria 14-4
  • U20, Vittoria schiacciante contro Aquademia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Con un perentorio 18 -1 la Roma Vis Nova conclude il girone A punteggio pieno. Anche stavolta mister Calcaterra schiera la formazione  che parteciperà al campionato under 17 del prossimo anno, così come ha fatto l’allenatore della squadra avversaria. I giovani leoni  riescono a segnare con tutti gli effettivi e concludono il girone con 102 reti all’attivo.

    Roma vis nova – Aquademia 18 – 1

    Parziali 5-0; 3-0; 4-0; 6-1.

    Formazione : Salerno, Ciotti (2) , De Stasio (1), Carlucci (3) , Salvati (1), Roncaioli (2), Tirreno (1), Marlin (2), Sofia (2 ),Sallustio (2), Iocchi Gratta(1), De Chiara (1),Finzi.

     

  • Torna il Calcaterra Challenge per gli U13, torneo in Croazia per i 2006. I 2002 volano in Ungheria

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Forti della vittoria dello scorso anno nella seconda edizione e di aver dunque scritto il proprio nome nell’albo d’oro della competizione la Roma Vis Nova under 13, in occasione delle festività pasquali, si rituffa nel Calcaterra Challenge, evento riservato alle categorie under delle migliori squadre e società del panorama nazionale (ecco perché si può paragonare a un campionato italiano vero e proprio, visto che l’under 13 Fin termina con la fase regionale). Così, dal 13 al 16 aprile i leoncini saranno di scena a Civitavecchia dove sfideranno nel girone di qualificazione Olimpia Colle, Roma ’09, Sc Quinto, Sliema ASC, Perugia, Onda Blu e Pagani N. Le prime quattro di ogni girone passeranno agli ottavi di finale ad eliminazione diretta.

    Trasferta in Croazia invece per i nati 2006 in poi nel Tomo Tournament a Dubrovnik, dal 19 al 23 aprile. Si tratta di un torneo internazionale di grande respiro con le migliori formazioni giovanili del panorama europeo. I leoni sono inseriti nel girone C con Barceloneta (Spa), Cattaro (Mne), Stari Grad (Srb), Havk Mladost (Cro), dal 19 al 21 la fase a gironi, poi le prime due di ogni girone si sfideranno per i quarti di finale.

    Per i 2002 si va in Ungheria dal 14 al 16 aprile con il torneo internazionale di Miskolc, una competizione che metterà di fronte le più grandi squadre giovanili dell’est Europa, ovvero da Ungheria, Croazia, Serbia, Montenegro.

  • U20: La Roma Vis Nova sa solo vincere

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Se inseriamo nel campionato under 20 i giocatori under 17 del prossimo anno il risultato non cambia. La Roma Vis Nova sa solo vincere. Bravi i ragazzi che hanno lottato per vincere contro una squadra che schierava anche giocatori che militano nel campionato di A2. Complimenti al mister che trasferisce schemi ma soprattutto la sua determinazione alla vittoria a tutti.

    Latina – Roma Vis Nova : 7 – 9.

    Parziali 1-2 : 3-2 : 2-1: 1-4.

    Formazione : La grotta, Ciotti  (1), De Stasio  (1), Carlucci  (1), Salvati  (1), Roncaioli, Tirreno (1), Marlin, Sofia (2) , Cecchini  (1), Iocchi Gratta, De Chiara, Sallustio  (1).

  • Matteo Iocchi Gratta in nazionale under 15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Motivo di grande vanto per la società è il settore giovanile, così è arrivata per il giovanissimo Matteo Iocchi Gratta dell’under 15 la convocazione da parte del tecnico federale Massimo Tafuro per un collegiale al Centro Federale di Ostia dal 20 al 21 marzo.

  • U13, I leoncini in rampa di lancio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il prossimo week end si concluderà il girone di andata del campionato under 13. I leoncini della Roma Vis Nova sono attualmente in seconda posizione dietro l’Alma Nuoto, conto la quale hanno perso di un gol nello scontro diretto. Anche quest’anno si profila un duello contro la squadra di Cinecittà per la conquista del titolo regionale. Le altre squadre del girone, alla luce dei risultati visti finora, non sembrano potersi inserire. I 124 gol messi a segno finora (miglior attacco con una media di 18 gol a partita) e le 19 reti subite (seconda miglior difesa con meno di 3 gol presi di media a partita) rendono l’idea dei valori espressi al momento.

    Nella settimana di Pasqua i nostri leoncini avranno l’onore di difendere il trofeo conquistato lo scorso anno dai loro colleghi al Calcaterra Challenge, il più importante torneo a livello nazionale per la categoria nel quale si sfideranno le migliori 32 squadre d’Italia. Già nella tappa regionale di qualificazione si sono piazzati al primo posto, battendo in finale proprio l’Alma Nuoto, ed hanno fatto intendere che lotteranno fino alla fine per riconquistare il trofeo.
    Ulteriore conferma del buon lavoro svolto finora è la costante presenza di tre leoncini under 13 agli allenamenti della rappresentativa regionale under 14 che svolge attività in previsione del trofeo delle regioni. Il pensiero del tecnico Daniele Ruffelli.
    “Ormai da due anni il campionato under 13 fascia A è diventato un campionato sperimentale e sono contento di essermi esposto in prima persona per l’inserimento di alcune novità. Lo scorso anno è stato abolito il tiro diretto su fallo fuori dai 5 metri. Questo ha comportato un aumento delle azioni giocate essendo venuta meno la spasmodica ricerca del fallo. Il buon esito di questo esperimento ha fatto sì che quest’anno tale regola fosse esposta a tutte le fasce ed i gironi del campionato laziale. La novità di quest’anno è l’inserimento del tempo limite (30 secondi) per concludere l’azione. Ho notato con piacere che i casi in cui scade il tempo senza aver costruito una azione offensiva sono pochissimi. Ciò non solo in partite con ampio divario tra le squadre ma anche in partite molto tirate; la partita, seppur con l’amarezza di una sconfitta, contro l’Alma Nuoto è stata, a mio avviso, una delle più belle partite viste in questa categoria. Ma la cosa più importante è che la buona riuscita di tali sperimentazioni è dovuta alla collaborazione di tutte le parti: dal Comitato Regionale Lazio che ha supportato fattivamente queste idee, le società che hanno investito, ai tecnici che si sono adeguati e specialmente gli arbitri che si sono assunti l’onere di arbitrare in questa fascia sperimentale con regole diverse con tutte le complicazioni del caso. Sono sicuro che tutto ciò porterà a risultati importanti in un prossimo futuro per tutto il movimento laziale. Per quanto riguarda la Roma Vis Nova, ci siamo ormai strutturati nel lavoro ed iniziamo a vedere i risultati. Molti nostri atleti giocano sotto età in categorie superiori, la stessa squadra under 13 è composta per il 40% di nati nel 2005, abbiamo molti convocati nelle varie rappresentative e riceviamo inviti per molti tornei tanto che, purtroppo, siamo costretti a declinarne alcuni. Quest’anno oltre al Calcaterra Challenge parteciperemo al prestigiosissimo Tomo Tournament, organizzato dalla Jug Dubrovnik e riservato ai nati nel 2005 e seguenti”.
  • Under 15: I leoni in testa da imbattuti

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Domenica è terminato il girone di andata del campionato under 15 nazionale e i leoni della Roma Vis Nova al momento si trovano in testa con sedici punti. In queste sei giornate hanno inanellato cinque vittorie e un pareggio (contro la Zero9 che li affianca in classifica) vantando il miglior attacco e la seconda miglior difesa del torneo.
    A questa prima fase regionale seguirà una seconda fase nazionale, cui accederanno le migliori tre squadre, suddivisa in quattro gironi da sei squadre. Le prime due di ogni girone si contenderanno il titolo nella final eight che si svolgerà dal 3 al 6 agosto in sede ancora da destinarsi.
    Abbiamo intrapreso negli ultimi due anni un percorso di crescita individuale e collettiva che ci sta portando a competere con i migliori settori giovanili del Lazio. E’ nostra intenzione continuare tale lavoro per poterci confrontare anche a livello nazionale e, soprattutto, creare giocatori che possano domani riuscire a giocare una volta usciti dalle categorie giovanili.
    fotoUna nota di merito per Matteo Iocchi-Gratta che ha ricevuto la sua prima convocazione con la nazionale giovanile.

    Risultati
    RVN – Roma waterpolo 9-6
    Zeronove – RVN 8-8
    Alma Nuoto – RVN 3-4
    RVN – Civitavecchia 7-6
    Roma Nuoto – RVN 0-16
    RVN – Aquademia 7-2

  • Giovanili, Vittoria netta dell’under 17 contro Bari

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Prestazione positiva  dell’under 17 nazionale che vince e convince contro il quotato Bari. Partita mai in discussione tramortita da un perentorio 5-0 ottenuto nel primo tempo che ha tolto ogni speranza di fare risultato ai biancorossi.
    Di particolare rilievo l’elevato numero di realizzatori  (10) e l’esordio, avvenuto in prima squadra di due elementi della rosa. A conferma che  la soddisfazione di scendere in acqua nella massima serie è un sogno raggiungibile  tramite  l’impegno continuo in allenamento .

    Under 17 nazionale A: Roma Vis Nova – Waterpolo Bari 14-4

    Parziali 5-0; 1-1; 4-2; 4-1.

    Formazione : La Grotta, Ciotti  (3), De Stasio  (1), Tarquini  (1),  Nouri  (1), Cascini  (1), Carlucci, Marlin  (2) , Sofia  (2), De Luca  (1), Galli (1), Gallo (1) ,  Salerno.

  • Giovanili, le partite del fine set

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    sabato 25 under 13 B ROMA 2007 ARVALIA – ROMA VIS NOVA B 15:00 ACLI ARVALIA
    sabato 25 under 13 C ROMA VIS NOVA C – LIDO 14:30 ESCHILO 2
    sabato 25 under 13 TUSCOLANO – RN ROMA VIS NOVA 15:30 TUSCOLANO
    domenica 26 under 17/B – girone B RN ROMA VIS NOVA A – TYRSENIA 18:00 FORO ITALICO
    domenica 26 promozione RN ROMA VIS NOVA – JUVENTUS NUOTO 19:00 FORO ITALICO
    domenica 26 under 17 naz A ROMA VIS NOVA – WATERPOLO BARI 16:00 FORO ITALICO
    domenica 26 under 17/B – girone B ZERO9 – ROMA VIS NOVA 15:00 ZERO9
    domenica 26 A2 femm. WATERPOLO GUINNES – ROMA VIS NOVA 12:00 CATANIA
    domenica 26 under 17/B – girone E SS LAZIO NUOTO – RN ROMA VIS NOVA B 14:15 LE CUPOLE
    domenica 26 under 17 regionali POL. TIME OUT – ROMA VIS NOVA 19:00 POLISPORTIVA TIME OUT
  • Giovanili: Vittoria dell’under 17 nel derby

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Bella vittoria dell’under 17 contro i pari età della Lazio. Partenza sprint della Vis Nova che si porta sullo 0-3 a metà del secondo tempo, controlla con intelligenza la reazione della Lazio nel terzo e chiude la partita nel quarto con un secco 1-3.

    IMG_2422Grande attenzione durante la fase difensiva che ha obbligato i giocatori avversari a provare il tiro dalla distanza. Determinati e convinti dei propri mezzi in attacco i giallorossoblu hanno gestito con grande sicurezza l’andamento della partita il cui risultato non è mai stato in dubbio.

    Under 17 nazionale A: Lazio – Roma Vis Nova 5-9.

    Parziali 0-1; 1-2; 3-3; 1-3.

    Formazione : La Grotta , Ciotti (2) , De Stasio ( 1), Salvati, Nouri (1), Cascini, Tirreno, Marlin, Sofia, De Luca (2), Galli (1), Gallo (1), Carlucci (1).

    IMG_2421

  • Giovanili, Vittoria importante dell’under 20

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Importante vittoria della Roma Vis Nova contro un coriaceo Latina, il successo consente di affrontare a punteggio pieno la doppia sfida del 5 febbraio contro Aquademia e Anzio. Leoni subito in vantaggio nel primo tempo, controllo nel secondo. Nel terzo tempo il Latina, con orgoglio, riusciva ad aggiudicarsi la frazione, a inizio quarto portava per la prima volta il risultato in parità sul 9-9. Con convinzione continuando a macinare il proprio gioco i giallorossoblu chiudevano la partita con un perentorio 3-0 finale.

    Roma Vis Nova – Latina PN 12 – 9.

    Parziali 2-0; 4-4; 2-3; 4-2.

    Formazione : Segna, Marlin, De Stasio, Carlucci, Bardella (2) , Cascini, Roncaioli, Migliorati (5) , Sofia, Gallo (2) , Galli (2) , Salvati, De Luca (1).

  • Ciotti e Sofia in nazionale under 17

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Doppio collegiale per la nazionale Under 17 maschile, dal 26 al 29 dicembre a Santa Maria Capua a Vetere, mentre dal 5 all’8 gennaio a Monterusciello. Il tecnico federale Cosimino Di Cecca ha convocato due atleti della Roma Vis Nova. A Capua Matteo Ciotti, mentre a Monterusciello Matteo Sofia.

    Una bella soddisfazione per la società romana che continua a tirar fuori ragazzi di livello nazionale.

  • Torneo Tafuro: Leoncini al terzo posto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    Da giovedì 8 dicembre a domenica 11 i leoncini della categoria under15, allenati da Daniele Ruffelli, hanno ospitato i pari età della Nuoto Catania per degli allenamenti congiunti e per la partecipazione al prestigioso torneo Aleandro Tafuro.
    Un’ottima esperienza che verrà bissata dal 27 al 30 dicembre quando saranno le famiglie catanesi ad ospitare i nostri ragazzi.
    Il torneo Tafuro, vinto proprio dalla Nuoto Catania, ha visto la partecipazione di alcune delle più importanti realtà della pallanuoto giovanile. I nostri leoni hanno ben figurato battendo nella finale per il terzo posto il Posillipo.
    Risultati:
    Roma Vis Nova – RN Florentia 11-3 (2-0 4-2 3-1 2-0) Gol RVN Albertano, Verde 3, Provenziani, Iocchi 2, Pierdominici 2, Navarra
    Roma Vis Nova – Zeronove 4-8 (1-2 1-2 2-4 0-0) Gol RVN Roncaioli 2, Iocchi, Pierdominici
    Canottieri Napoli – RVN 3-12 (1-5 0-3 1-2 1-2) Gol RVN Verde 2, Roncaioli 2, Manna, Iocchi 4, Pierdominici 3
    Posillipo – RVN 7-9 (1-1 1-1 2-3 3-4) Gol RVN Verde, Roncaioli, Iocchi 4, Pierdominici 2, Navarra
  • Giovanile: Leoncini impegnati a Noto e al torneo Tafuro

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Il settore giovanile della Roma Vis Nova è sempre in fermento, in questo lungo fine settimana dell’Immacolata diversi sono i tornei cui prendono parte i leoncini.

    Nella Capitale sta andando in scena il torneo Tafuro, che si sta svolgendo nella piscina dell’Alma Nuoto. Per seguire da vicino le vicende legate alla nostra under 15, questo il link 

    La Vis Nova è inserita nel girone rosso insieme a Zero9, CC Napoli e RN Florentia.

    Per quanto riguarda la Rari Nantes ben due squadre under 17 sono andate a Noto, in Sicilia, per il Memorial Dario Aprile. Questi i primi risultati:

    Vis Nova A – Palermo 16-4

    Vis Nova B – Sikelia 8-4

    Vis Nova A – Ortigia 6-8

    Vis Nova B – Sikelia 14-4

     

  • Giovanili: Le partite del fine settimana

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    sabato under 13 A ANZIO – ROMA VIS NOVA A 16:00 ANZIO
    sabato under 13 B CASTELLI ROMANI – ROMA VIS NOVA B 18:45 CASTELLI ROMANI
    sabato under 13 C BABEL – ROMA VIS NOVA C 14:30 IMPIANTO BABEL
    sabato under 17 naz A LAZIO NUOTO – ROMA VIS NOVA 19:15 FORO ITALICO
    sabato under 15 femm. SIS ROMA – ROMA VIS NOVA 20:30 ROMANINA SC
    domenica under 13 LAZIO NUOTO – RN ROMA VIS NOVA 13:00 TIVOLI
  • Giovanili: Leoni in rodaggio a Pescara

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lo scorso fine settimana le giovanili della Roma Vis Nova hanno svolto un common training a Pescara con l’Original Marines. L’under 17 con aggiunta di qualche under 20 di Alessandro Calcaterra ha svolto un doppio allenamento molto intenso con la squadra di serie B locale. Questo il pensiero dello stesso tecnico. “È stata una giornata molto utile in vista dell’inizio del campionato che inizieranno tra poco, la squadra c’è, dobbiamo ancora migliorare ma diciamo che come inizio ci siamo. Il gruppo è buono e ha voglia di lavorare”. La Roma Vis Nova ringrazia l’Original Marines per l’ospitalità.

  • Giovanili: I leoncini vincono il torneo Eurochocolate di Perugia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ancora una vittoria per il settore giovanile della Roma Vis Nova, che mette a segno a Perugia l’ennesima perla. I nostri leoncini hanno conquistato la terza edizione del torneo Eurochocolate.
    Il torneo era di buon livello viste le squadre che partecipavano: Alma Nuoto. Lavagna, Perugia, RN Florentia, Roma Nuoto, Roma Vis Nova, Zero9. Bellissima la formula del torneo che ha previsto la combinata tra il torneo u13 e quello u15. Ciò ha portato ad un grande affiatamento tra gli atleti delle due categorie.
    Gli under 13 hanno vinto tutte le partite mentre gli under 15 ne hanno vinte 5 su 6.

    Classifica finale: RVN, Alma nuoto, Perugia, Zero9, Roma Nuoto, Floriezia, Lavagna.
    Risultati u15:
    Alma-RVN 4-5
    Zero9-RVN 8-6
    RVN-Lavagna 8-4
    Florentia-RVN 4-10
    RVN-Perugia 8-6
    RVN-Roma nuoto 16-2

    Risultati u13:
    Alma-RVN 3-7
    Zero9-RVN 0-10
    RVN-Lavagna 21-2
    Florentia-RVN 2-21
    RVN-Perugia 6-5
    RVN-Roma nuoto 7-0

    image (1) image image1 image2

     

  • Giovanili: I leoncini impegnati al Foro Italico

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I nostri leoncini under 11, guidati dal tecnico Raffaele Angiulli, hanno partecipato lo scorso fine settimana a un torneo al Foro Italico.

    I ragazzi impegnati sono stati:

    Alberto, Giulio, Lorenzo, Filippo, Emanuele, Gualtiero, Alessandro, Luca, Davide, Paolo, Federico, Pietro, Davide, Mattia ed Eduardo.

  • Iniziate le selezioni per la leva agonistica della Roma Vis Nova

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Giochi a pallanuoto? Vuoi migliorarti… e magari domani poter giocare ad alti livelli? Vieni alla Roma Vis Nova dove troverai uno staff tecnico di eccellenza, le migliori condizioni di allenamento (spazi acqua), le opportunità per crescere di livello nelle tante squadre giovanili nazionali!

    Vieni alla Roma Vis Nova, diventerai anche tu un vero leone

  • Cinque leoni al Trofeo delle Regioni 2016

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Cinque ragazzi delle giovanili della Roma Vis Nova sono stati convocati nella rappresentativa del Lazio che partecipa al Trofeo delle Regioni 2016, sono Davide Boldrini, Matteo Iocchi, Giacomo Armillotta, Damiano Roncaioli, Lorenzo Provenziani.

  • La Roma Vis Nova in Montenegro per una settimana speciale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si è concluso lo scorso sabato 30 luglio la stagione 2015/16 dei giovani leoni della Roma Vis Nova. L’ultima settimana di allenamento è stata effettuata ad Herceg Novi in Montenegro presso il bellissimo impianto dello Jadran. Hanno preso parte a questa settimana “fuori sede” più di 30 ragazzi delle nostre squadre under 15 e under 17, che hanno completato il percorso di allenamento annuale avendo la possibilità di confrontarsi contro pari età di un club storico, quest’anno festeggiavano i 90 anni di attività, che da sempre ha come vanto il proprio settore giovanile.

    Colgo l’occasione per ringraziare la famiglia Mujovic per la grande ospitalità che ci ha riservato. Non mi resta che augurare a tutti i nostri atleti buone vacanze e arrivederci a settembre per ripartire assieme”, afferma il tecnico Daniele Ruffelli.

    camp 2

    camp 3

  • Ruggito dei leoncini. Terzo posto nel torneo Nenad Manojlovic

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 13 della Roma Vis Nova continua a regalare emozioni e cogliere importanti risultati. Terzo posto nel torneo Nenad Manojlovic in Serbia, torneo internazionale cui hanno preso parte squadre che da sempre lavorano intensamente nel settore giovanile. Dopo una buona partenza contro il Becej i leoncini hanno perso contro il Galatasaray (poi vincitore del torneo). Importantissima la vittoria per 3-2 contro lo Spartak che ha aperto le porte della semifinale. Contro gli ungheresi del Ferencvaros la Vis ha perso una partita molto tirata per tre tempi. Nella finale per il terzo posto vittoria contro gli spagnoli del Sant Andreu. “E’ stata una bellissima esperienza, che bissa quella dello scorso anno, formativa e di crescita sia individuale che collettiva – afferma il tecnico Daniele Ruffelli -. Ci siamo confrontati con scuole e modi di giocare diversi dal nostro ed è stato interessante vedere come ci siamo adattati immediatamente. Inoltre è stato molto interessante giocare con i 30″ (non previsti in Italia per la categoria under 13) con le porte da 2.50m (più piccole rispetto al campionato italiano e quindi più adatte a ragazzi di dodici anni) e con il doppio arbitraggio. Il nostro Cosimo Zatti ha vinto il premio come miglior portiere della manifestazione”.

    I giovani leoni:

    Flavio Barchiesi, Gabriele Carchedi, Giulio Carnio, Tommaso Giglio, Andrea Maggi, Francesco Molinaro, Francesco Monnanni, Alessandro Paesano, Federico Piccionetti, Lorenzo Pierdominici, Luca Provenziani, Leonardo Ruzzante, Emanuel Verde, Cosimo Zatti. Tecnici Andrea Perazzetti, Daniele Ruffelli.

    Risultati:

    RVN –  Becej 15-3

    RVN –  Galatasaray 3-8

    Spartak – RVN 2-3

    RVN – Ferencvaros 4-8

    S.Andreu – RVN 4-7

    1 2 4

     

    Nelle foto sotto: foto ufficiale, Zatti col premio per il miglior portiere, le prime 3 classificate assieme, la RVN premiata da Deki Savic (allenatore nazionale serba).

    Link di RNV-Becej
    http://lsu.hu/vizilabda-roma-vis-nova-becej-153-memorijal-nenad-manojlovic-2016-07-15/

  • Giovanili: Under 15 pronta per gli spareggi nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    E’ ancora tempo di giovanile per la Roma Vis Nova, i ragazzi dell’under 15 di Alessandro Calcaterra giocheranno domani sera al Foro Italico alle ore 18.00 contro l’Anzio per centrare la fase successiva.

    Per quanto riguarda l’under 17 la Roma Vis Nova purtroppo non ce l’ha fatta a superare la fase di spareggi nazionale per l’accesso alle semifinali. I leoni sono stati battuti nella prima giornata del raggruppamento romano dal CC Napoli per 9-1 e dallo Zero9 per 4-1.

  • Roma Vis Nova: Under 17 pronta per gli spareggi nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 17 della Roma Vis Nova sarà impegnata oggi e domani alla piscina Zero9 di Roma negli spareggi per accedere alla semifinale nazionale. Alla fase successiva si qualificano le prime due, a scendere in acqua saranno oltre ai leoni anche CC Napoli, Roma Waterpolo e la squadra di casa della Zero9. L’orario di svolgimento degli incontri verrà sorteggiato dal giudice arbitro 90 minuti prima dell’inizio delle partite del 27 giugno. Proprio oggi due incontri alle 19.00 e alle 20.15, domani due incontri la mattina (9.00 e 10.15) e due il pomeriggio (17.00 e 18.15).

  • Haba Waba Inter. Fest: I risultati dei leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova, impegnati in questo lungo fine settimana a Lignano Sabbiadoro per l’Haba Waba International Fest, hanno ottenuto dei buoni piazzamenti. I piccoli Under 9 si sono fermati agli ottavi gold, mentre l’under 11 ai 16mi di finale gold.

  • Haba Waba Intern. Fest: I risultati dei leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Prosegue il cammino dei nostri leoncini all’Haba Waba International fest di Lignano. Ecco i risultati:

    MERCOLEDI’ 22 

    Under 9 Roma Vis Nova – Swim Academy 4-3

    Under 9 Roma Vis Nova – YBL 1-9

    Under 11 Roma Vis Nova – Nizza 10-0

  • Haba Waba a Lignano: I primi risultati dei leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova sono impegnati in questi giorni a Lignano Sabbiadoro nel grande evento internazionale dell’Haba Waba International Fest. Ecco i risultati delle prime due giornate:

    LUNEDI’ 20

    Under 11 Roma Vis Nova – Genova 3-2

    Under 11 Roma Vis Nova – Como 2-6

    Under 9 Roma Vis Nova – Marsiglia 2-5

    MARTEDI’ 21 

    Under 9 Roma Vis Nova – Padova 2-4

    Under 11 Roma Vis Nova – Primorac 1-6

    Under 9 Roma Vis Nova – Gezira 2-1

    Under 11 Roma Vis Nova – Steaua Bucarest 5-2

    MERCOLEDI’ 22 

    Under 9 Roma Vis Nova – Swim Academy

    Under 11 Roma Vis Nova – Sharkillers

  • U13: Roma Vis Nova d’argento

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nella finale del campionato regionale Under 13 la Roma Vis Nova conquista la medaglia d’argento. La squadra romana è stata sconfitta nella gara per il titolo dall’Alma Nuoto che è passata per 6-5 al termine di una partita molto incerta e soprattutto equilibrata. I leoncini ce l’hanno messa tutta per conquistare la medaglia più preziosa e salire sul gradino più alto.

    Un plauso a questi ragazzi per l’impegno profuso in questi mesi. Il pensiero del tecnico Daniele Ruffelli. “Si è concluso così il nostro campionato under 13 con il secondo posto. Purtroppo abbiamo perso una partita molto tirata e vinta con merito dall’Alma. Resta il cammino positivo intrapreso da questi bambini durante tutto l’anno, abbiamo disputato diversi tornei e campionati, arrivando a giocarsi sempre il titolo. Ringrazio e faccio i complimenti ad Andrea, Ettore, Luciano e Raffaele la cui preziosa collaborazione è stata fondamentale per la crescita tecnica e umana dei nostri leoncini. Ringrazio Giorgio Pucci, Antonio e Letizia che ci hanno dato supporto a livello organizzativo in tutto e per tutto. Ringrazio il Presidente Ferraro che, oltre ad essere il primo tifoso, non si è infatti mai perso una finale di questi ragazzi, ha messo in condizione tutti di poter lavorare e ottenere questi risultati. Infine ringrazio Marco Salvatori, quel poco che so sull’insegnamento della pallanuoto giovanile lo devo a lui. Domani si ricomincia”.

  • Under 13: Roma Vis Nova in finale contro l’Alma Nuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova conquista la finale regionale under 13. La squadra di Daniele Ruffelli ha battuto in semifinale la Zero9 per 8-4 (1-2, 2-1, 1-0, 4-1). Giocheranno questa sera alle ore 20.30 al Foro Italico contro l’Alma Nuoto per il titolo. Gli autori delle reti sono stati Provenziani, Verde, Ruzzante, Pierdominici (3) e Carchedi (2).

  • Roma Vis Nova U15 agli spareggi nazionali per le semifinali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova accede agli spareggi nazionali per la qualificazione alle semifinali della categoria under 15 A. Nonostante la sconfitta di misura per 6-5 (1-1, 2-1, 0-3, 2-1) subita dall’Alma la squadra di Alessandro Calcaterra accede alla fase successiva che potrebbe garantire un posto tra le migliori d’Italia. Le reti sono arrivate da Tirreno, Sallustio, Pierri 2, Iocchi.

    I leoncini della Roma Vis Nova giocheranno ora contro la vincente di Campus Roma – Anzio, in caso di vittoria via alla fase successiva, si affronterà la seconda squadra Toscana. Superato anche quest’ultimo step si andrà in Sicilia per la semifinale nazionale.

  • Finali campionato U13: I leoncini pronti a dare battaglia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Siamo alla stretta finale per alcuni campionati giovanili, l’under 13 della Roma Vis Nova sarà impegnata domenica 19 e lunedì 20 con le finali dell’under 13. I nostri leoncini entreranno in acqua domenica alle ore 11:00 al Foro Italico contro la Zero9 per cercare il pass per la gara decisiva. L’altra partita metterà di fronte Alma Nuoto e Civitavecchia. Lunedì le finali alle 19:30 (tra le due perdenti) e alle 20:30 (tra le vincenti).

  • Giovanili: L’Under 11 vittoria nel torneo Santilli

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’Under 11 della Roma Vis Nova ha conquistato nella giornata di ieri il torneo Santilli, che si è disputato nella piscina del Wellness Town di Roma.
    Le squadre partecipanti, oltre alla Roma Vis Nova, erano: Ardappio, Lazio Nuoto, Pallanuotisti Romani, Zeronove.
    Esordio assoluto con la calottina dei leoni per Alberto (9 anni) che insieme a Flavio, Gabriele, Luca, Marco, Patrizio, Tommaso ed Ugo si sono confrontati con i loro pari età.

    image(2)

  • Le decisioni del Consiglio Direttivo, Roberto Calcaterra nuovo DS

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Chiusa la stagione della serie A1 con la meritata salvezza, si è riunito la scorsa settimana il Consiglio Direttivo con lo sguardo volto alla prossima stagione agonistica.  In prima battuta il CD ha salutato e ringraziato l’Avv. Giuseppe Corsello che lascia per motivi di lavoro, infatti si è trasferito a Catania.

    Il CD ha confermato lo staff tecnico del settore giovanile e affiderà ad Alessandro Calcaterra, Daniele Ruffelli e Luciano Russo il compito di proseguire l’ottimo lavoro svolto, partendo dal campus in Montenegro programmato con i nati 2000/2002 a fine luglio mentre i 2003 saranno impegnati a Cragujevaz a metà luglio.

    La grande novità è costituita dall’ingresso in società di Roberto Calcaterra, ex giocatore di alto livello e perfetto conoscitore della pallanuoto nazionale. Al nuovo Direttore Sportivo sarà  affidato l’incarico di individuare e proporre al CD in tempi necessariamente brevi lo staff tecnico della prima squadra, non escludendo la soluzione di continuità. Preziosa sarà la sua esperienza nell’individuare le pedine necessarie per migliorare il gruppo che la società intende mantenere.

    Sarà inoltre a lui affidato il compito di gestire i rapporti con lo staff tecnico giovanile nell’ottica di una crescita programmata per tornare a vertici con le giovanili e alimentare dalla base la rosa della prima squadra.

    Dalla società un augurio sincero di buon lavoro  a Roberto Calcaterra !

     

  • Settore giovanile: le partite di domenica 22 maggio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    CATEGORIA GARA ORARIO PRESSO
    under 15 reg ROMA VIS NOVA – CASETTA BIANCA 15.00 CS SANTA MARIA
    under 15 naz B EDE NUOTO – VIS NOVA B 13.30 EDE NUOTO
    under 17/a ROMA VIS NOVA – ROMA NUOTO 16.00 FORO ITALICO
    under 15 naz B VILLA AURELIA – ROMA VIS NOVA 18.30 VILLA AURELIA
  • Gli impegni del settore giovanile domenica 8 maggio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Domenica di fuoco per le giovanili della Roma Vis Nova. Tutte le partite si giocheranno nella giornata dell’8 maggio. L’Under 17 / a giocherà a Civitavecchia contro la squadra di casa alle ore 13.30. Nella mattina, alle ore 10.30, stesso incontro per l’under 15 nazionale A. L’under 15 nazionale B Vis Nova B giocherà al Santa Maria contro il Tuscolano. La Roma Vis Nova under 15 B alle ore 15.00 sarà impegnata contro il Nuoto Flores. Gli altri impegni dell’under 17, Vis Nova B – Tuscolano (girone D) e Roma Waterpolo – Vis Nova A (girone A).

    CATEGORIA GARA ORARIO PRESSO
    under 15 reg ESCHILO 2 – ROMA VIS NOVA 14.30 PISCINA ESCHILO 2
    under 15 naz A CIVITAVECCHIA – VIS NOVA A 10.30 PALAENEL MARCO GALLI
    under 15 naz B VIS NOVA B – TUSCOLANO 16.00 CS SANTA MARIA
    under 15 naz B NUOTO FLORES – ROMA VIS NOVA 15.00 CS SANTA MARIA
    under 17/b girone A ROMA WATERPOLO – VIS NOVA A 16.30 PISCINA ZERO9
    under 17/a CIVITAVECCHIA – ROMA VIS NOVA 13.30 PALAENEL MARCO GALLI
    under 17/b girone D VIS NOVA B – TUSCOLANO 17.00 CS SANTA MARIA
  • Domenica 1 maggio in acqua solo l’U20 contro la Roma Nuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    QUESTO FINE SETTIMANA

    RECUPERO DELLA 3^ GIORNATA DEL CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 20:

    DOMENICA 1 MAGGIO, ORE 10:30 PRESSO FORO ITALICO, ROMA VIS NOVA – ROMA NUOTO

  • U17: Roma Vis Nova corsara a Pescara

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 17 va a vincere sul difficile campo di Pescara per 7-6. Partenza in salita dei leoni che faticano a dispetto di un Pescara lanciato. Nel secondo tempo reazione dei romani che migliorano la fase difensiva e concludono la rimonta agguantando il pareggio. Nel terzo tempo i leoni continuano a crescere  ma il risultato rimane fermo sull’1-1. Nel quarto il sorpasso deciso con un bel uno-due  di Mujovic che consente di controllare agevolmente le ultime giocate del Pescara. Vittoria meritata frutto di un match giocato con grande cuore. Successo fondamentale che apre le porte della qualificazione alla fase successiva.

    Under 17 nazionale A : Pescara – Roma Vis Nova 6-7

    Parziali 4-1, 0-3, 1 -1, 1-2.

    Formazione : Segna, Vasallucci, Giuggioloni, Al Bashaireh , Nouri, Cascini (1), Cecchini, Di Carlo, Mattioli  (1), Mujovic  (3), Galli, De Luca ( 2  ), La Grotta.

  • Tornano in acqua i nostri leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Con la serie A impegnata in questi giorni in collegiale a Napoli spazio ancora al settore giovanile con i nostri leoncini pronti a tornare in acqua. Sabato due le gare in programma, l’under 13 B della Roma Vis Nova B affronterà il Nuoto Flores alle ore 20, mentre alle ore 14.30 l’under 17 B della Vis Nova B se la vedrà al Santa Maria contro la Zero9 B. Tre le gare in programma domenica, si parte alle ore 10.00 con l’under 13 A che se la vedrà contro l’Alma Nuoto nella piscina Zero9. Alle ore 15.00 due impegni, il primo dell’Under 17 A che andrà a far visita al Pescara (Roma Vis Nova), mentre a Colli D’Oro l’under 13 della Vis Nova sfiderà l’Accademia Salvamento.

     

    sabato 9 under 13 B NUOTO FLORES – ROMA VIS NOVA B 20.00 SAN FRANCESCO NUOTO
    sabato 9 under 17/b girone D VIS NOVA B – ZERO9 B 14.30 CS SANTA MARIA
    domenica 10 under 13 A ALMA NUOTO – ROMA VIS NOVA A 10.00 PISCINA ZERO9
    domenica 10 under 17/A PESCARA – ROMA VIS NOVA 15.00 LE NAIADI
    domenica 10 under 13 VIS NOVA – ACCADEMIA SALVAMENTO 15.00 COLLI D’ORO
  • Calcaterra WC: Roma Vis Nova U13 in finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 vola in finale nel Calcaterra Waterpolo Challange in programma  a Civitavecchia. I leoncini hanno sconfitto per 2-1 in semifinale la forte Alma Nuoto. L’appuntamento per la finale è oggi alle 17.15 contro l’Arechi di Salerno.

  • Calcaterra WP: I leoncini dell’under 13 volano in semifinale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I piccoli dell’under 13 protagonisti assoluti nel Calcaterra Waterpolo Challange in programma fino al 27 marzo a Civitavecchia. La rassegna giovanile, organizzata proprio da Alessandro e Roberto Calcaterra, vede tra le migliori quattro squadre proprio la Roma Vis Nova. I nostri leoncini si stanno comportando in maniera egregia in un evento che vede 16 tra le migliori squadre giovanili del panorama nazionale e non solo. Il livello è molto alto se pensiamo che sono state eliminate formazioni del calibro di Catania e Canottieri Napoli. Il cammino dei nostri ragazzi è stato ineccepibile, nel girone eliminatorio sono arrivate vittorie con Sirens Asc Malta, Acquademia Velletri, Nuoto Catania, Nuoto Monza, Payton Bari e Sportiva Sturla di Genova, l’unica sconfitta con San Mauro di Napoli. Agli ottavi di finale la Roma Vis Nova ha sconfitto Rapallo, mentre ai quarti i leoncini hanno avuto la meglio su Perugia per 4-2 con gli umbri che si sono fatti parare due rigori.

    In semifinale ci sarà l’Alma Nuoto, gara in programma quest’oggi alle 19.45. Domani le finali.

  • U17: Senza due pedine la Vis Nova sfiora il colpaccio con la Florentia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    In acqua senza due titolari influenzati e con tre giocatori non al meglio delle condizioni la Roma Vis Nova under 17 nazionale ha lottato come un leone contro una squadra di ottimo livello come la Florentia, campione d’Italia lo scorso  anno. Prestazione corale di rilievo, da squadra vera, tutti hanno dato il massimo. Esordio per Provenziani proveniente dalla under 15.

    Roma Vis Nova –  Florentia 5 -6

    Parziali 0-0; 3-1; 1-2; 1-3

    Formazione: Segna, Vasallucci (1), Giuggioloni, Al Bashaireh, Cascini ( 1 ), Cecchini, Di Carlo, Mattioli,  Mujovic ( 2 ), Provenziani, De Luca (1), La Grotta.

  • Mario Del Basso chiamato in nazionale per un common training con il Montenegro

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dal 21 al 25 marzo a Roma è previsto un raduno di selezione riservato agli atleti nati 1997 e seguenti, che saranno in common training con i parietà del Montenegro. Il tecnico federale Ferdinando Pesci ha convocato 16 giocatori tra cui il nostro Mario Del Basso.

    Gli altri 15: Federico Piombo (Carisa Savona), Francesco De Michelis, Matteo Spione (Roma Nuoto), Mario Guidi (RN Bogliasco Bene), Michele Mezzarobba (Pallanuoto Trieste), Edoardo Campopiano, Gaetano Baviera e Antonio Maccioni (CC Napoli), Francesco Massaro e Edoardo Manzi (RN Sori), Federico Panerai (RN Florentia), Stefano Mauro (Robertozeno Posillipo – Del Bo Aquavion), Stefano Guerrato (AN Brescia), Massimo Di Martiree (Robertozeno Posillipo) e Gabriele Bassani (RN Lavagna 90). Nello staff, con il tecnico Pesci, l’assistente Cosimino Di Cecca, il medico Andrea Felici e il team leader Bruno Cufino.

  • Domenica tutta dedicata all’Under 15

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Non solo serie A nel fine settimana della Roma Vis Nova, domenica 13 marzo a scendere in acqua sono tutte formazioni dell’under 15. Per la categoria Nazionale B la Vis Nova B affronterà il Nuoto Flores al Santa Maria, alle ore 15.00 la Roma Vis Nova B se la vedrà con il Tuscolano. Per l’under 15 regionale impegno interno alle ore 17.00 contro l’Alma Nuoto sempre al Santa Maria. Posticipata la gara dell’under 20 nazionale tra Lazio e Roma Vis Nova (2^ di ritorno) martedì 15 alle ore 19.15 al Foro Italico.

    under 15 naz B 1^ Ritorno VIS NOVA B – NUOTO FLORES 16.00 CS SANTA MARIA
    under 15 naz B 1^ Ritorno ROMA VIS NOVA – TUSCOLANO 15.00 CS SANTA MARIA
    under 15 reg 1^ Ritorno ROMA VIS NOVA – ALMA NUOTO 17.00 CS SANTA MARIA
     MART 15
    under 20 naz 2^ Ritorno LAZIO – ROMA VIS NOVA 19.15 FORO ITALICO

     

  • Giovanili: Programma del fine settimana

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Un altro intenso ed emozionante fine settimana delle nostre giovanili. Tutte le gare si svolgeranno domenica 6 marzo. Alle ore 15.00 al Foro Italico per la quarta giornata d’andata scende in acqua l’under 17 nazionale nel derby capitolino contro la Roma Nuoto. La mattina invece l’under 17 nazionale B della Vis Nova inizierà il proprio cammino sempre contro la Roma Nuoto. La Vis Nova B giocherà la prima giornata al Santa Maria alle ore 17.00 contro il RN Latina. Spazio poi all’under 13.

    Ecco il programma nel dettaglio:

    u17 nazionale A 4/Andata ROMA NUOTO – ROMA VIS NOVA 15.00 FORO ITALICO
    u 17 nazionale B – girone A 1/Ritorno VIS NOVA A – ROMA NUOTO 10.00 FORO ITALICO
    u 17 nazionale B – girone D 1/Ritorno VIS NOVA B – RN LATINA 17.00 CS SANTA MARIA
    under 13 A 1/Ritorno ROMA VIS NOVA A – ZERO9 15.00 CS SANTA MARIA
    under 13 B 1/Ritorno ROMA VIS NOVA B – WATERPOLIS 16.00 CS SANTA MARIA
    under 13 1/Ritorno VIS NOVA – ARDAPPIO 15.00 COLLI D’ORO
  • U20: Ottimo pari a Civitavecchia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ottimo risultato ottenuto dall’under 20 della Roma Vis Nova, arrivata al Pala Enel con 11 ragazzi. Partita vera, combattuta ed equilibrata con i leoni sempre in vantaggio, senza però mai riuscire a chiudere la partita. Il Civitavecchia con grande determinazione è riuscita di volta in volta a recuperare lo svantaggio. Buona prestazione  collettiva.

    Civitavecchia – Roma Vis Nova 5- 5

    Parziali  1- 1; 2 – 2; 1-1; 1-1.

    Formazione: Nicosia, Nouri,  Di Basilio, De Luca 1, Cascini, Cecchini, Migliorati 3, Mujovic, Poli, Galli, Bardella 1.

  • La Roma Vis Nova in evidenza all’HabaWaba di Anzio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si è svolta ad Anzio la prima tappa 2016 del campionato HabaWaba FIN, i piccoli leoni dell’under 11, che hanno partecipato con due squadre, si sono messi in evidenza. Molto bene anche l’under 9, che ha conquistato tre vittorie, ma al di là del risultato c’è stata molta partecipazione e aggregazione, i piccoli sono usciti dall’acqua stanchi, ma soddisfatti. In acqua sono scese oltre 25 delle migliori società del Lazio.

  • U20: Pari con la Zero9

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’Under 20 della Roma Vis Nova con una formazione rimaneggiata, erano infatti assenti tutti e tre i centroboa, ha pareggiato per 7-7 contro la Zero9. I leoni sono sempre stati  in vantaggio di una rete dall’inizio del terzo tempo, ma alla fine sono stati rimontati. Del Basso in evidenza con tre gol.

    Under 20 nazionale :

    Zero 9 – Roma Vis Nova  7 – 7.

    Parziali: 2 – 1; 2 – 3; 1-1; 2-2.

    Formazione : Nicosia, Vasallucci ( 1 ), Del Basso ( 3 ), Di Basilio, Cascini, Cecchini, Migliorati ( 1 ), De Luca, Poli  ( 2), Galli, Al Bashaireh.

  • I leoncini della Roma Vis Nova in acqua durante le feste

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    II-Trofeo-Juan-HernandezIl settore giovanile della Roma Vis Nova è in grande fermento durante queste feste, diverse sono i tornei cui parteciperanno i leoncini.

    Gli under 15 saranno impegnati al Foro Italico “Piscina dei Mosaici” il giorno 3 Gennaio 2016 a partire dalle ore 9,00 fino alle ore 13,00 nel secondo trofeo Juan Hernandez. Sono inseriti nel girone B con FinPlus, Campus Roma e Racing Roma.  Il 2° Trofeo Juan Hernandez è ufficiale ed è riservato ad atleti e tecnici regolarmente tesserati per la stagione 2015/2016. Sarà composto da otto squadre, divise in due gironi da quattro, che si affronteranno con la formula all’italiana con gare di sola andata.
    Al termine della prima fase, in base alla classifica dei due gironi, le prime due squadre (1^ del girone A vs 1^ del girone B e 2^ del girone A vs 2^ del girone B) di ogni girone si affronteranno per le finali.

    Girone B
    Ore 15.25 Finplus – Roma Vis Nova
    Ore 15.50 Roma Vis Nova – Roma Racing
    Ore 17.05 Campus Roma –Roma Vis Nova
    I tempi dei gironi eliminatori saranno di 10 minuti consecutivi, mentre le finali per il 1°/2° e 3°/4° posto saranno di 4 tempi da 7 minuti. Si giocherà su due campi contemporaneamente.Il regolamento rispetterà quello federale per la categoria Under 15 nazionale.

    Finali
    Ore 17.15      3° – 4° posto
    Ore 18.15     1° – 2° posto

    imageIn acqua anche gli under 13 nel 2° Memorial Cesare Maggi, in programma sempre al Foro Italico “Piscina dei Mosaici” il 3 Gennaio 2016 a partire dalle ore 9,00 fino alle ore 13,00 circa. I leoncini sono inseriti nel girone A con Lazio, Tyrsenia e 3T S.C. Il 2° Memorial Cesare Maggi è ufficiale ed è riservato ad atleti e tecnici regolarmente tesserati per la stagione 2015/2016. Sarà composto da otto squadre, divise in due gironi da quattro, che si affronteranno con la formula all’italiana con gare di sola andata.

    Al termine della prima fase, in base alla classifica dei due gironi, le prime due squadre (1^ del girone A vs 1^ del girone B e 2^ del girone A vs 2^ del girone B) di ogni girone si affronteranno per le finali.

    I tempi dei gironi eliminatori saranno di 10 minuti consecutivi, mentre le finali per il 1°/2° e 3°/4° posto saranno di 4 tempi da 7 minuti. Si giocherà su due campi contemporaneamente. Il regolamento rispetterà quello federale per la categoria under 13 B.

    Finali

    Ore 11.15    3° – 4° posto

    Ore 12.15   1° – 2° posto

    Il 3 e 4 saranno impegnati anche gli under 11 a Civitavecchia nel quarto trofeo Christmas Stars.
  • U13: Ancora una vittoria per i leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova hanno sconfitto per 6-3 l’Alma Nuoto (2-0, 1-1, 1-1, 2-1), la classifica vede la Roma Vis Nova in vetta con tre vittorie e 9 punti e la miglior difesa con solo 7 gol subiti. Prossima partita contro Aquademia in trasferta.

    Piccionetti, Molinaro 1, Provenziani, Barchiesi, Bellantoni, Verde 2,
    Giglio, Ruzzante, Monnanni, Sallustio 1, Maggi, Pierdominici 2, Carchedi,
    Zatti.

    Classifica dopo 3 giornate

    Roma nuoto 9
    RVN 9
    Roma waterpolo 6
    Alma nuoto 3
    Aquademia 3
    Civitavecchia 3
    Zero9 3
    Tyrsenia 0

     

  • U15: Leoncini protagonisti, pari con l’Ede e sconfitta con il Babel

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nella giornata di domenica 13 dicembre sono scese in acqua anche diverse squadre dell’under 15. Nella categoria “nazionale” pareggio di 5-5 con l’Ede Nuoto in trasferta. In quella “regionale” sconfitta interna con il Babel che ha allungato nel quarto tempo.

    U15NAZ
    EDE NUOTO/RVN 5-5
    0-2 2-0 0-2 3-1
    Santacroce, Poli 1, Boldrini 1, Provenziani, Roncaioli, Manna, Riccioni, Ferri-Ferretti, Di Pangrazio, Billi 2, Pierdominici.

    U15 REGIONALE
    RVN – Babel 5-9
    1-2 0-2 3-2 1-3
    Piccionetti, Molinaro, Provenziani 1, Barchiesi, Carchedi 2, Verde 1, Giglio, Ruzzante, Sallustio, Maggi 1,

  • U20: La Vis Nova spreca nel finale, derby alla Lazio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nel derby under 20 la Roma Vis Nova viene sconfitta dalla Lazio per 7-5, i leoni hanno sprecato molto, soprattutto nel finale, concedendo ai cugini di prendere in mano il match. E’ mancata la zampata finale, il colpo decisivo, per due volte la palla del pareggio è stata vanificata. In evidenza Nicosia e Del Basso.

    Roma Vis Nova – Lazio 5 – 7.

    Parziali  (0-2) (1-2)  (4-2) (0-1).

    Roma Vis Nova : Nicosia, Vasallucci (1) ,Del Basso (3), Di Basilio, Nouri , Cascini, Cecchini, Migliorati, Di Carlo, Poli, Galli, Bardella ( 1 ), De luca.

  • Del Basso e Nicosia in collegiale con l’Under 18

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Due tra gli elementi di maggiore spicco del settore giovanile della Roma Vis Nova, Mario Del Basso e Gianmarco Nicosia, sono stati convocati dal tecnico Ferdinando Pesci nella rappresentativa nazionale under 18 in collegiale dal 6 all’8 dicembre ad Avezzano. In tutto sono stati convocati 20 giocatori classe 1998 e ’97

  • Under 20 A: Esordio in chiaroscuro. Cinquina Del Basso

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Esordio tra alti e bassi per l’under 20 nazionale che viene con sconfitta di misura per 10-9 dal Civitavecchia, dopo una partita giocata con grande intensità e correttezza da entrambe le parti. Partenza lenta dei leoni che chiudono il primo tempo sotto di due gol. Reazione di orgoglio che porta fino al vantaggio per 8-7 nel quarto tempo. Poi è mancata la zampata finale.

    Prestazione da incorniciare per Mario Del Basso, autore di cinque reti e protagonista assoluto in ogni azione di gioco.

    ROMA VIS NOVA – CIVITAVECCHIA 9-10

    (1-3, 3-2, 2-2, 3-3)

    Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Del Basso (5), Di Basilio, Nouri, Cascini, Cecchini, Migliorati, Mujovic (2), Poli (1), Galli, Bardella(1), De Luca.

  • Under 17A, Sconfitta amara a metà

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nella prima giornata del girone preliminare dell’under 17 nazionale A la Roma Vis Nova è stata sconfitta dalla Florentia, che lo scorso anno si è  laureata campione d’Italia under 15.

    I “leoni” hanno giocato alla pari fino a tre minuti dalla fine, tenendo il risultato in bilico sul 5-4. Considerando che il gruppo è di nuova formazione possiamo considerare positiva questa prima uscita stagionale, un match che fa ben sperare per la prosecuzione  del campionato.

    Roma Vis Nova – RN Florentia 4-8

    (1-4, 2-1, 1-0, 0-3)

    Marcatori: Di Carlo 1, Cascini 1, Mujovic 1, Nouri 1.

    Roma Vis Nova: Segna, Vasallucci, Giuggioloni, Albashaireh, Nouri  1 , Cascini 1 , Cecchini, Di Carlo 1,  Mattioli, Mujovic 1 , Galli, De Luca, Maiorino. All. Luciano Russo

  • Iniziati i campionati giovanili

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lo scorso fine settimana sono iniziati i campionati giovanili. La Roma Vis Nova, da sempre molto attenta ai giovani e alla crescita delle future generazioni di pallanotisti, è scesa in acqua in diverse categorie dell’under 15. Ricordiamo che proprio nella passata stagione la società capitolina è riuscita a portare alle finali nazionali tutte le varie fasce d’età.

    Esordio col botto per il sette di Daniele Ruffelli nell’under 15 nazionale, emblematico il 7-1 rifilato al Tuscolano. Sei giocatori diversi sono andati in gol. Nell’under 15 regionale l’Alma Nuoto ha battuto i nostri ragazzi per 8-4, che hanno tenuto fino all’ultimo parziale. Nella Vis Nova nazionale la vittoria è mancata per poco, i leoncini sono stati sconfitti di misura, per 6-5, dall’Aquademia. Equilibrio in tutti i parziali, tranne nel terzo. Tre le reti messe a segno da Marlin.

  • Leoncini impegnati nel torneo di Perugia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lo scorso fine settimana spazio ai più piccoli, i leoncini della Roma Vis Nova sono stati impegnati a Perugia da venerdì a domenica presso la Piscina comunale Pellini nella categoria under 13 e under 15. Le parole del tecnico Daniele Ruffelli: “Ottima esperienza per i due gruppi che si sono confrontati con i pari età di società che negli ultimi anni stanno ben figurando nei rispettivi settori giovanili. Il torneo, oltre ad essere di buon livello tecnico, è stato organizzato molto accuratamente con la brillante scelta di effettuarlo nel periodo di svolgimento della famosa Eurochocolate”.

    Ecco i risultati nel dettaglio:

    Under 13

    Alma Nuoto – RVN  4-5

    Zeronove – RVN 1-5

    RVN – Lavagna 10-5

    Plebiscito – RVN  3-4

    RVN – Perugia  4-7

    RVN – San Mauro  2-3

     

    Under 15

    Alma Nuoto – RVN  14-1

    Zeronove – RVN 10-0

    RVN – Lavagna  2-5

    Plebiscito – RVN  6-0

    RVN – Perugia 3-4

    RVN – San Mauro 4-6

     

     

  • Under 15 nazionale, che ruggito

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’Under 15 della Roma Vis Nova, alla prima uscita stagionale, va subito a segno. I leoncini, guidati da Alessandro Calcaterra, hanno emesso il primo ruggito della stagione con una bella vittoria. In una giornata di sole, che ha illuminato le piscine di Latina, si sono affrontate Antares, Lazio Nuoto, Latina Pallanuoto, Tyrsenia Ladispoli e Roma Vis Nova. Il Regolamento del torneo prevedeva la formula del girone all’italiana con incontri da due tempi ciascuno da 8 minuti continuati, i 30” del possesso palla, i 20” dell’uomo in più e la possibilità dei time out. Alla società che vinceva il periodo di gioco (SET) veniva assegnato 1 Punto. 1 Punto anche ad ogni squadra in caso di SET concluso in parità e chiaramente 0 Punti alla squadra che perdeva il SET/Tempo. Al termine della manifestazione secondo la graduatoria finale è risultata vincitrice la Roma Vis Nova Roma con 7 punti, seguita da Tyrsenia 6 punti.

    La squadra nazionale ha partecipato all’8° Trofeo Giovanile Antares Latina, portando a casa la vittoria, con una rosa composta prevalentemente da ragazzi nati 2001, ma con elementi nati 2002 e 2003 di buona prospettiva come De Rosa e Macioci.

    Programma del Torneo:

    1)  08:45/09:05 Latina Pn – Antares (1/0; 1/3) 1/1;
    2)  09:10/09:30  Lazio – Tyrsenia (2/1; 0/0) 2/1;
    3)  09:35/09:55 Vis Nova – Latina Pn (2/1; 0/2) 1/1;
    4)  10:00/10:20 Antares  – Lazio (1/3; 0/2) 0/2;
    5)  10:20/10:40 Vis Nova – Tyrsenia; (1/1; 2/1) 2/1;
    6)  10:45/11:05 Latina Pn – Lazio (3/0; 3/1) 2/0;
    7)  11:10/11:30 Vis Nova – Antares (4/0 3/0) 2/0;
    8)  11:35/11:55 Latina Pn – Tyrsenia (1/1; 0/2) 1/2;
    9)  11:55/12:10 Vis Nova  – Lazio (2/0; 3/1) 2/0;
    10) 12:15/12:35 Antares – Tyrsenia (1/5; 0/2) 0/2.

    Classifica
    1) Vis Nova 7 punti;
    2) Tyrsenia  6 punti;
    3) Latina Pn 5 punti;
    4) Lazio        4 punti;
    5 ) Antares  1 punto

  • Leoncini in rampa di lancio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ottima prova dei leoncini  della Roma Vis Nova al torneo organizzato dal Dream Team Salerno nella piscina del Fiore Club e riservato ai nati 2004 e seguenti. Buono il livello delle squadre partecipanti: Dream Team Salerno, RN Salerno, Pagani, Pescara, WP Bari e RVN. La Vis chiude imbattuta a 13 punti a pari merito con la squadra di casa che vince il torneo per differenza reti.

    Ecco i leoncini della RVN: Flavio Barchiesi, Ugo Bellantoni, Gabriele Carchedi, Flavio Di Gregorio, Simone Fazzello, Francesco Monnanni, Tommaso Quattrini, Luca Provenziani, Emanuel Verde.

    leonicini 2

  • Nicosia conquista l’argento al Mondiale U20

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dopo il successo nella Coppa del Mediterraneo per Gianmarco Nicosia è arrivata la prima, vera medaglia con la calottina azzurra, l’argento nel campionato del Mondo under 20 che si è svolto ad Almaty, in Kazakistan. Il portiere della Roma Vis Nova nel corso degli ultimi mesi si è ritagliato il ruolo di protagonista, divenendo nel corso della rassegna iridata un vero e proprio baluardo azzurro. Coach Nando Pesci lo ha lanciato in questa avventura affascinante e il talento azzurrino ha risposto nella miglior maniera con prestazioni di livello, giocando sotto età, Gianmarco infatti ha “appena” 17 anni e mezzo.

    Per l’Italia si tratta della medaglia della continuità dopo il successo ottenuto due anni orsono a Szombathely e della sesta in 18 edizioni dopo i successi a Il Cairo 1993, Madinat al-Kuwait 1999 e Szombathely 2013, l’argento a Long Beach 2007 e il bronzo a Napoli 2003. A conquistare l’oro è stata la Serbia per 13-12, determinante il primo parziale, chiuso sotto di tre gol (4-1), che ha consentito alla Serbia di gestire il vantaggio, fino al 9-8, e conservare le energie per assestare il colpo decisivo nell’ultimo parziale per il 13-12 iridato (4-1, 3-4, 5-6, 1-1). Per l’Italia si tratta della prima sconfitta dopo sei vittorie consumate senza esitazioni e segnando 94 gol: 16-9 al Kazakistan, 13-10 alla Spagna, 16-11 al Canada, 17-6 all’Uzbekistan nel girone, 20-9 all’Australia nei quarti e 12-10 all’Ungheria in semifinale, poi medaglia di bronzo ai tiri di rigore contro la Grecia (9-9 i regolamentari; 13-12). La Serbia, bronzo uscente, resta imbattuta e vince con merito.
    Per la prima volta si presenta in veste sperimentale: campo da 25 metri, sei contro sei, undici giocatori a referto e pallone numero 4, quello abitualmente usato dalle donne. E’ la seconda volta che si gioca sei contro sei dopo l’edizione di Istanbul 1985.

    I complimenti arrivano da tutta la società, a partire dal presidente Marco Ferraro, passando per il DS Giuseppe Corsello.

  • Mondiali under 20. L’Italia vola ai quarti con le parate di Nicosia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’Italia batte l’Uzbekistan 17-6 e si qualifica da prima della classe direttamente ai quarti di finale grazie alla parate di Nicosia. La Nazionale juniores di Ferdinando Pesci serve il poker ai mondiali di categoria in corso ad Almaty, in Kazakhstan, fino al 12 settembre. L’Italia chiude il suo girone a punteggio pieno e torna a giocare giovedì 10 settembre alle 16.20 il quarto di finale. Martedì 8 si conclude la fase a gironi (l’Italia riposa) e mercoledì 9 ci sono gli ottavi di finale e la squadra di Pesci conoscerà il nome della prossima avversaria. Autentico pilastro della squadra è Gianmarco Nicosia, portiere della Roma Vis Nova che con le sue parate sta portando in alto i colori azzurri. Contro il Canada non c’è stata partita, specie dopo il 4-1 del primo quarto. Nel secondo gli azzurrini hanno allungato sul 10-4, aiutati anche da un rigore parato da Nicosia. Il giallorosso sta andando a gonfie vele, abbassando la saracinesca e difendendo la porta italiana. Anche contro la Spagna si è confermato un vero baluardo, aiutando i compagni a ottenere la vittoria.

    Il cammino degli azzurri verso i quarti di finale

    4 settembre Italia-Kazakistan 16-9
    5 settembre Italia-Spagna 13-10
    6 settembre Italia-Canada 16-11
    7 settembre Italia-Uzbekistan 17-6

  • Gianmarco Nicosia vola al Mondiale under 20

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Gianmarco Nicosia, atleta tra i più in vista della Roma Vis Nova e grande promessa nazionale, sarà protagonista assoluto del Mondiale under 20 che si svolgerà dal 4 al 12 settembre ad Almaty in Kazakhstan. Gli azzurrini, che in raduno dal 27 agosto al Centro Federale di Ostia, giocheranno nel girone D con Canada, Uzbekistan, Kazakistan e Spagna. Esordio il 4 settembre alle 19 locali (-4 ore in Italia) contro il Kazakstan. Si gioca sei contro sei, formula già testata in occasione dei tornei a Malta e Syros ai quali hanno preso parte gli azzurri.

    MONDIALI UNDER20 ALMATY (KAZ) DAL 4 AL 12 SETTEMBRE
    Girone A: Croazia, Brasile, Montenegro, Egitto, Sud Africa
    Girone B: Giappone, TBC, Ungheria, Grecia, Cina
    Girone C: Iran, Argentina, Serbia, Australia, Messico
    Girone D: Canada, Uzbekistan, Italia, Kazakistan, Spagna

  • I leoncini della Vis al Torneo Nenad Manojlovic

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Lo scorso fine settimana si è svolto a Kragujevac, in Serbia, il torneo Nenad Manojlovic, riservato alle squadre giovanili delle più grandi realtà europee. In acqua sono scese tra le altre Radnicki, Ferencvaros, Galarataray,  Spartak Prozivka, che ha anche vinto la competizione. I nostri leoncini della Roma Vis Novca, under 13, si sono piazzati al quinto posto, battendo nell’ultima gara il Valis per 5-2.

    Il torneo, come sempre accade quando si affrontano questo tipo di squadre, era di alto livello – afferma il tecnico Daniele Ruffelli -. Abbiamo affrontato la formazione campione di Serbia (lo Spartak) e quella campione di Ungheria (Ferencvaros), e altre di grande prestigio internazionale (Radnicky e Galatasaray disputano costantemente la Champions League). Il comune denominatore di queste società è la grande attenzione prestata ai settori giovanili: per rendere l’idea basti pensare che il Radnicki è allenato da una stella della pallanuoto serba come Jugoslav Vasovic mentre il settore giovanile del Ferencvaros è affidato a Gerendas, che non ha bisogno di presentazioni.

    foto 4La differenza fisica che c’è tra noi e i serbi o gli ungheresi è incolmabile ma molto potrebbe essere fatto per ridurre il gap tecnico. E questo con pochi piccoli accorgimenti. Il primo è la dimensione del campo; è impensabile far giocare bambini di 13/15 anni nella stessa porta in cui gioca Tempesti o con le stesse dimensioni del campo (per gli u15) in cui giocano le nazionali maggiori. Il secondo aspetto è il tempo limitato dell’azione; inserire il limite dei 30 secondi (o 35 se si vuole dare più tempo) comporta la costituzione di una connessione tra l’atleta ed il tempo, fondamentale per la crescita di un giovane. Il terzo aspetto è legato al tiro diretto dai 5 metri; la ricerca del fallo ha ormai superato la ricerca del gioco ed i campionati giovanili stanno perdendo il valore educativo che, invece, dovrebbero avere. E’ paradossale che la nazione che crea i migliori tiratori dai 5 metri (Mandic, Filipovic, Perlainovic) nei campionati giovanili elimini questa regola, mentre in Italia ancora continuiamo a dare questa possibilità addirittura nel campionato under13. Detto ciò voglio fare un elogio ai miei atleti che hanno passato metà della loro estate in piscina ad allenarsi, dimostrando di voler perseguire la strada dello sport agonistico e consapevoli che solo attraverso il lavoro quotidiano si può provare a colmare il gap che ci separa dai club europei di vertice.

    Devo ringraziare i genitori che hanno sacrificato parte delle loro vacanze per permettere ai propri figli di allenarsi fino ai primi di agosto e che sono sempre molto disponibili rispetto alle iniziative della Roma Vis Nova.

    Un ringraziamento particolare va a Riccardo Roncaioli che ha seguito con me i ragazzi a Kragujevac e che è stato preziosissimo nell’organizzazione e nella comunicazione con i genitori.
    Infine grazie al nostro presidente Marco Ferraro, che da sempre investe nel settore giovanile mettendo a disposizione tecnici materiale e spazi acqua adeguati, senza il quale tutto ciò non sarebbe stato possibile”.

    foto 2

    I giovani leoni a Kragujevac:

    Federico Piccionetti, Marco Brutti, Davide De Rosa, Lorenzo Riccioni, Lorenzo Provenziani, Damiano Roncaioli, Matteo Di Pangrazio, Nicolò Pistoia, Federico Manna, Leonardo Fritz, Davide Boldrini, Lorenzo Pierdominici.

  • La Roma Vis Nova vola in Serbia per il primo torneo internazionale “Manojlovic”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 parte quest’oggi alla volta della Serbia, dove da domani a domenica 2 agosto sarà impegnata nel primo torneo internazionale “Nenad Manojlovic”. A Kragujevac, la quarta città più grande della nazione, i ragazzi di Ruffelli giocheranno contro squadre serbe e non solo.

    Ecco il calendario del torneo:

    Giovedì 30

    18:15 ROMA VIS NOVA – FERENCVAROSI TORNA CLUB

    19:15 GALATASARAY  – SPARTAK PROZIVKA

    20:15 RADNIČKI – VALIS

    Venerdì 31

    10:15 ROMA VIS NOVA – GALATASARAY

    11:15 FERENCVAROSI TORNA CLUB – VALIS

    12:15 RADNIČKI – SPRTAK PRIZIVKA

    18:15 GALATASARAY – FERENCVAROSI TORNA CLUB

    19:15 VALIS – SPARTAK PROZIVKA

    20:15 ROMA VIS NOVA – RADNIČKI

    Sabato 1

    10:15 ROMA VIS NOVA – SPARTAK PROZIVKA

    11:15 VALIS – GALATASARAY

    12:15 RADNIČKI – FERENCVAROS TORNA CLUB

    18:15 ROMA VIS NOVA – VALIS

    19:15 FERENCVAROSI TORNA CLUB – SPARTAK PROZIVKA

    20:15 RADNIČKI – GALATASARAY

    Domenica 2

    10:15 Finale 1 posto

    11:15 Finale 3 posto

    12:15 Finale 5 posto

  • L’under 13 alla prima edizione della Water Polo National Cup

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini dell’under 13 della Roma Vis Nova hanno partecipato alla prima edizione della Water Polo National Cup, torneo nazionale, che si è svolto a Roma dal 20 al 26 luglio a Roma, nell’impianto della Zero9. La nascita di Water Polo National Cup ha avuto la sua origine proprio durante il proseguo del primo evento ufficiale, WP Roma Event Young degli Under 15) nel mese di giugno 2014. A partecipare diverse squadre del calibro nazionale. I giallorossi si sono piazzati al quinto posto, avendo battuto l’Onda Verde per 14-3 e poi nell’ultima gara l’Imperia per 13-3.

    2

     

  • Under 15: Ultime due gare del girone di semifinale nazionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Chiude con due sconfitte contro Padova e Brescia la Roma Vis Nova il girone di semifinale, di scena a Camogli

     

    Padova – Roma vis Nova 7-1

    (2-1, 2-0, 0-0, 3-0)

    Superiorità: Roma 0/4 + rig 0/2, Padova 2/4

     

    Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni, Nouri, Verde, Cecchini, Marlin, Gentili, Di falco, Galli 1, Bondi, La grotta, Taraddei, Di Carlo.

     

     

    Brescia – Roma vis nova 9-5

    (5-1, 0-1, 3-1, 1-2 )

     

    Superiorità:Brescia 3/6, Roma 2/8 + rig 0/2

     

    Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni, Nouri 4, Verde, Cecchini, Marlin, Gentili, Di falco, Galli 1, Bondi, La grotta, Taraddei, Di Carlo.

  • Under 15: Roma Vis Nova lotta, ma cede di misura al Camogli

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova, impegnata nel girone di semifinale nazionale in Liguria, lotta nella seconda partita, ma cede di misura per 6-5 alla squadra di casa dopo una grandissima prestazione e una partita giocata alla pari. Un vero peccato per i leoni giallorossi. A Camogli si è rinnovata una sfida che ha rappresentato nel recente passato il clou delle finali giovanili, 2 finali, 2 semifinali nazionali under 15 e under 17 negli anni dal 2010 al 2013.

     

    Ecco i parziali (0-1, 2-1, 1-3, 2-1).

     

    Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni 1, Nouri 4, Verde, Cecchini, Marlin, Gentili, Di Falco, Galli, Bondi, La grotta, Taraddei, Di Paolo.

     

    Ieri sconfitta 10-2 per mano della Florentia, a segno Di Luca e Giuggioloni. I leoni hanno impegnato per due tempi lo squadrone fiorentino, mollando solo alla metà del terzo.

     

    Alle 18.15 la terza gara con Novara.

     

  • Under 17, risultati e tabellini nazionali

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    L’under 17 della Roma Vis Nova ha disputato il girone nazionale. Questi i risultati e i tabellini:

    Roma Vis Nova – Lavagna 5-8

    (2-3, 1-2, 1-1, 1-2)

    Vis Nova: Nicosia, Vasallucci 1, Germano, Rapuano, Merucci 1, Mujovic, Bardella 1, Migliorati, Savo, Poli 1, Rugora 1, Di Basilio, Giuggioloni.

    Superiorità: Roma 2/9, Lavagna 5/6

     

    Roma Vis Nova – Bogliasco 2-12

    (0-4, 0-3, 0-3, 2-2)

    Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Germano, Rapuano, Merucci, Mujovic, Bardella, Migliorati, Savo, Poli 1, Rugora, Di Basilio 1, Giuggioloni.

    Superiorità: Roma 1/5, Bogliasco 5/6 + 1/1 rig.

     

    Telimar – Roma Vis Nova 10-5

    (2-3, 2-1, 2-1, 4-0)

    Vis Nova: Nicosia, Vasallucci 1, Germano, Rapuano, Merucci, Mujovic, Bardella 1, Migliorati, Savo 2, Poli, Rugora 1, Di Basilio, Giuggioloni.

    Superiorità: Telimar 5/8 + rig 0/2 parati da Nicosia, Roma 2/9

     

     

  • Under 15: Vittoria netta sulla Promogest

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova hanno battuto lo scorso sabato al Foro Italico in maniera netta per 9-1 la Promogest nella gara che valeva come spareggio per andare alle semifinali nazionali (11 luglio a Camogli).

    PROMOGEST – ROMA VIS NOVA 1-9

    (0-1, 0-4, 1-2, 0-2 )

    Superiorità: Promogest 0/3, Roma Vis Nova 1/5 + rig 0/1

    Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni 2, Boldrini, Nouri, Verde, Cecchini, Marlin 1, Gentili 1, Di falco 1, Galli, Bondi, La grotta, Taraddei 2, Di Carlo 2.

     

    FOTO MATTEO PUCCI

  • HabaWaba International Festival 2015, miglior piazzamento della storia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Si è chiusa la meravigliosa esperienza dell’HabaWaba International Festival 2015 (andato in scena a Lignano Sabbiadoro) con un piazzamento storico. I leoncini della Roma Vis Nova sono stati eliminati solamente ai rigori dai forti greci del Ethnicos Pireaus dopo un fantastico 5-5 durante i tempi regolamentari, chiudendo così agli ottavi di finale la loro esperienza.

    20150627_194703Unanimi riconoscimenti ai nostri tecnici e ragazzi e numerose richieste da parte di squadre straniere di venirci a trovare per vedere come le squadre della Roma Vis Nova si preparino e quali tipologie di allenamento si utilizzino.

    Nelle partite precedenti i leoncini della Roma Vis Nova, dopo aver regolato i francesi del Bleu Shark per 11-3, hanno vinto il proprio sedicesimo di finale contro Perugia per 5-4 al termine di una partita tosta e gagliarda.

    20150626_185225

  • HabaWaba a Lignano: I leoncini entrano nel torneo gold

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I leoncini della Roma Vis Nova entrano al torneo Gold e sono tra le magnifiche 32 del Torneo Haba Waba International Festival.
    Con i risultati di ieri (vittoria con Brescia Waterpolo per 14-0 e sconfitta con i fortissimi Montenegrini del Primorac per 11-2) i giovani atleti della Vis Nova accedono al tabellone principale che tra venerdì e sabato proclamerà il vincitore dell’Haba Waba 2015. Nella mattinata si completerà la seconda fase con l’incontro tra i leoncini e i francesi del Blue Shark. Nel pomeriggio ci sarà l’atteso match contro Perugia per l’accesso agli ottavi di finale.

  • Under 15: Pareggio per la Vis Nova con Roma Waterpolo

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Nel girone finale regionale i leoni della Roma Vis Nova hanno pareggiato per 4-4 contro la Roma Waterpolo. La partita si era messa nella miglior maniera possibile, i leoni erano infatti andati in vantaggio per 2-0, poi la seconda frazione è terminata in perfetta parità. Nel terzo il ritorno degli avversari con un parziale di 2-0 che ha fissato il punteggio sul 4-4. Nell’ultimo tempo nessuna è riuscita a piazzare la zampata vincente.
    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni 1, Nouri 2, Cecchini, Marlin, Gentili, Di Falco, Galli, Bondi, La grotta, Taraddei 1, Di Carlo.

     

    Superiorità: Vis Nova 2/6, Waterpolo 1/4

     

    FOTO MATTEO PUCCI

  • HabaWaba Festival: Ancora un successo per i leoncini

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Seconda giornata del Torneo HabaWaba Festival International a Lignano, la Roma Vis Nova continua nella striscia di vittorie. Ieri ha battuto il Posillipo Caimani per 10-3.
    Oggi si chiude la prima fase con altri due incontri: alle 9.00 contro Como Blue Frogs e alle 18.30 contro i greci del Paok Salonicco.

     

    FOTO MATTEO PUCCI

  • Tutti in acqua c’è l’HaBaWaBa International Festival. Gemellaggio Vis Nova-USA

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I piccoli leoni della Roma Vis Nova sono a Lignano Sabbiadoro per l’Olimpiade dei piccoli pallanuotisti: l’HaBaWaBa unisce sport e valori etici come i Giochi Olimpici, vede impegnati giovani atleti provenienti da tutto il mondo che per l’intera durata dell’evento vivono uno accanto all’altro, in quello che assomiglia in tutto a un vero villaggio dello sport. I numeri dell’edizione 2015 – la numero 8 per l’HaBaWaBa International Festival – confermano la vocazione internazionale della manifestazione organizzata dalla Waterpolo Developmentcon il patrocinio del CONI ed il supporto di FINFINA, LEN COMEN. A Lignano scenderanno in vasca 1300 giovani pallanuotisti, provenienti da 13 paesi e da ben quattro continenti diversi.

    Insieme a loro tecnici, dirigenti, genitori e tifosi: in totale circa 3000 visitatori. Ben 114 squadre – 96 impegnate nel torneo Under 11, 18 in quello Under 9 – che si sfideranno su 5 campi di gara al ritmo di 98 partite al giorno.

    E poi un testimonial d’eccezione: Sandro Bovo, olimpionico nel ’92 e tecnico del Brescia che ha conteso lo scudetto alla Pro Recco in A1 maschile. Niente, nel mondo dello sport per bambini, è come l’HaBaWaBa International Festival.

    Al centro di tutto i bambini e lo sport, “il gioco della palla in acqua”, sviluppato per far crescere l’amore dei più piccoli verso la pallanuoto attraverso il divertimento. Obiettivo centrato: l’HaBaWaBa cresce sempre più, identificandosi non solo nel Festival, ma in una vera e propria comunità. Lo hanno dimostrato i tornei nazionali Fin-HaBaWaBa organizzati nel corso dell’anno dai società e comitati regionali nella Federnuoto e che hanno portato in acqua centinaia e centinaia di bambini di tutta Italia.

    E poi, ancora, l’HaBaWaBa North America, evento gemello rispetto a quello di Lignano, che a Montreal, in Canada vedrà coinvolti dal 9 al 12 luglio i piccoli pallanuotisti al di là dell’Atlantico.

    E alla fine è scattato un bellissimo gemellaggio tra la Roma Vis Nova e la squadra USA, la società romana ha “prestato” quattro piccoli atleti proprio al team a stelle e strisce, esempio bellissimo di sport e fair play.

  • Under 15: Lotta la Vis nella prima, la vittoria va all’Alma

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La prima gara del girone finale regionale dell’under 15 non è andato nel migliore dei modi per i leoncini della Roma Vis Nova, sconfitti per 4-2 dall’Alma nuoto. Dopo un primo parziale a vantaggio della stessa Alma, c’è stata la risposta dei giallorossi che hanno lottato alla pari nel secondo, terzo e quarto tempo.

    Questi i ragazzi: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni 1, Nouri, Verde, Cecchini, Marlin, Gentili, Di Falco,Galli 1, Bondi, La grotta, Taraddei, Di Carlo.

  • Under 13: Roma Vis Nova fermata dall’Alma

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I ragazzi della Roma Vis Nova under 13, impegnati nella final eight, sono stati sconfitti per 7-3 dall’Alma. Questi i parziali 2-0,1-0, 3-1, 1-2. Per la Roma in rete Verde e due volte Giglio.

     

    FOTO MATTEO PUCCI

  • Under 15: pubblicato il calendario del girone finale regionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    È stato pubblicato da parte del CR Lazio della FIN il calendario relativo al girone valido come finale del campionato regionale. Le quattro squadre si sfideranno al Foro Italico in partite di sola andata, da evidenziare come tutte le squadre approderanno alla seguente fase nazionale.

    L’esordio per i nostri ragazzi è mercoledì 17 giugno alle ore 19.30 contro l’Alma Nuoto.

    La seconda partita in programma venerdì 19 giugno alle ore 20.15 contro la Roma Waterpolo.

    L’ultima gara del girone sabato 20 alle ore 15.30 contro la Zero9.

  • Under 13, sconfitta di misura con l’Aquademia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 è stata sconfitta 6-7 dall’Aquademia (3-3, 0-0, 2-1, 1-3) nella quarta partita della final eight.

    I leoncini giallorossi ci hanno provato fino all’ultimo, grazie alle reti di Poli (2), Provenziani (2), Verde e Pierdominici, ma alla fine si sono dovuti arrendere.

    Perfetta parità nei primi due tempi, nel terzo vantaggio giallorosso, poi nel quarto c’è stato il break decisivo dell’Aquademia.

     

    FOTO MATTEO PUCCI

  • Under 13, Final Eight: Pareggio con l’Athlon

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    I piccoli dell’under 13 della Roma Vis Nova, impegnati nella final eight, hanno pareggiato per 3-3 contro l’Athlon. Le reti portano le firme di Poli (2) e Molinaro. Ecco i parziali: 1-0, 1-1, 0-1, 1-1

  • Under 13, sconfitta di misura

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova under 13 è stata battuta 4-3 dal Latina Pn (0-0, 1-1, 1-2, 1-1) nella seconda partita della final eight.

    I leoncini giallorossi sono rimasti in partita fino all’ultimo, grazie alle reti di Boldrini, Poli, Sallustio, ma alla fine si sono dovuti arrendere. Perfetta parità in tutti i tempi, solo il terzo è andato ai pontini per 2-1.

  • Il ruggito dei leoncini nel torneo organizzato dalla Roma Vis Nova

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Una “fiumana” di piccoli pallanotisti in erba, tutti protagonisti in una due giorni dal grande fascino. Si è conclusa lo scorso fine settimana nell’impianto del Santa Maria l’Haba Waba Lions, il torneo organizzato dalla stessa Roma Vis Nova. Ben sedici le squadre che sono scese in acqua per 14 società, un grandissimo successo sia di pubblico sia tecnico con le migliori realtà del panorama laziale presenti. Due bellissime giornate in cui i piccoli si sono divertiti all’insegna della pallanuoto. Per la cronaca a vincere è stata l’Aquademia, che ha sconfitto in finale per 4-3 la Roma Vis Nova Leoncini. Al terzo posto l’Alma Nuoto. Molto positivo il cammino dei leoncini, che hanno sconfitto in semifinale la Zero9 per 7-4 e poi disputato una bellissima finale. Infatti dopo una grande battaglia la partita è terminata in perfetta parità (3-3), la vittoria è stata decisa solo ai rigori.

     

    panoramica

    I risultati nel dettaglio

    FASE FINALE:

    SABATO 6 GIUGNO

    FINALE 15° Akrosport – Roma Vis Nova Leoni Marini 3-4

    FINALE 13° Roma Sport Academy – Virtus Flaminio 0-5

    FINALE 11° Latina Pn Lupetti – 3T 0-4

    FINALE 9° Campus Roma – Roma Waterpolo 6-1

     

    SECONDA FINALE:

    DOMENICA 7 GIUGNO

    SEMIFINALE 1 Roma Vis Nova Leoncini – Zero9 7-4

    SEMIFINALE 2 Alma Nuoto – Aquademia 1-3

    SEMIFINALE 3 Villa Aurelia Forum – Latina Pn Orsetti 1-3

    SEMIFINALE4 Athlon – Blu 3000 7-5

    FINALE 7° Villa Aurelia Forum – Blu 3000 4-6

    FINALE 5° Latina Pn Orsetti – Athlon 5-3

    FINALE 3° Zero9 – Alma Nuoto 0-2

    FINALE 1° 17:00 Roma Vis Nova Leoncini – Aquademia 3-4

    I prossimi eventi

    Domenica 14 giugno si svolgerà il “Trofeo Campioni domani 2015” presso il circolo sportivo della Rai, una giornata all’insegna della pallanuoto giovanile, dove stare con le proprie famiglie.

    A partecipare saranno alcune tra le più importanti società della regione e non solo.

    Il 21 giugno tutti a Lignano Sabbiadoro per l’HaBa WaBa International Festival, il grande evento dedicato ai bambini e alla promozione della pallanuoto. L’edizione numero otto, in programma fino al 28 giugno, ha registrato la chiusura delle iscrizioni per il torneo Under 11 – che avrà ancora una volta 96 squadre partecipanti. Anche nel 2015 l’HaBa WaBa International Festival confermerà la sua anima internazionale, con squadre provenienti non solo dall’Europa, ma anche da America, Asia e Africa: confermata, infatti, la presenza degli egiziani dell’Heliopolis, così come il ritorno del team Usa, assente la scorsa stagione, e della squadra di Singapore dei Twenty-Eight Degrees.

  • Under 15: La Roma Vis Nova vince lo spareggio con la Roma 2007 Arvalia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova continua spedita la propria marcia verso le fasi finali dell’under 15 nazionale. I leoni giallorossi hanno messo un altro tassello, vincendo lo spareggio contro la Roma 2007 Arvalia con un rotondo 11-1, una gara mai messa in discussione. Dopo le prime due frazioni discorso qualificazione già archiviato, grazie al parziale di 7-1. E ora sotto con la prossima sfida, i giallorossi saranno impegnati in un girone a 4, composto dalle vincenti degli spareggi.

    Roma Vis Nova – Roma 2007 Arvalia 11-1

    (4-0, 3-1, 3-0, 1-0)

    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini 1, Giuggioloni 2, Nouri 1, Cecchini 1, Marlin 2, Gentili 1,

    Di Falco 1, Galli 1, Bondi, La Grotta, Taraddei 1, Di Carlo.

    Superiorità: Vis Nova 2/4 + rig 1/3, Arvalia 0/3

    FOTO MATTEO PUCCI

  • Under 15, impegnata negli spareggi

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Ci siamo, è tempo di serrare le file e badare al sodo. L’under 15 della Roma Vis Nova sarà chiamata sabato 6 giugno alle ore 14.30 nella piscina del nuoto, al Foro Italico, contro la Roma 2007 Arvalia per lo spareggio, nella strada che porta alle finali nazionali di categoria.

    In caso di vittoria i leoncini faranno parte delle quattro squadre qualificate, che disputeranno entro il 27 giugno un girone all’italiana di sola andata.

  • Under 13 in acqua per la “Final Eight” regionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    La Roma Vis Nova non smette si stupire. I leoncini dell’under 13 sono impegnati in questi giorni e per le prossime due settimane nella “final eight” regionale, valevole per il titolo di categoria. Si tratta di un grande riconoscimento sia per la società sia per i ragazzi stessi, essere infatti tra le migliori del Lazio è motivo di grande vanto, visto che a partecipare a questo campionato solo oltre 60 società del territorio regionale. La Roma Vis Nova affronterà Zero9, Roma Waterpolo, Latina Pn Asd, Athlon Ssd, Civitavecchia, Aquademia Asd, Alma Nuoto.

    Ecco il calendario completo

    3 giugno 14:45 Zero9 Asd – Roma Vis Nova

    5 giugno 14:45 Roma Vis Nova – Roma Waterpolo

    8 giugno 17:00 Roma Vis Nova – Latina Pn Asd

    10 giugno 19:45 Athlon Ssd – Roma Vis Nova

    11 giugno 17:15 Civitavecchia – Roma Vis Nova

    15 giugno 16:00 Roma Vis Nova – Aquademia Asd

    16 giugno 15:45 Alma Nuoto – Roma Vis Nova

  • HabaWaba: Nel torneo Fin la Roma Vis Nova sale sul podio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Giugno fa rima con HabaWaba. Tutto all’insegna dei più piccoli, quelle piccole leve che crescono e muovono i primi passi nel mondo della pallanuoto. Infatti, in queste settimane diversi sono i tornei HabaWaba under 11 e under 9. Il primo è andato in scena l’1 e 2 giugno nella piscina dei Mosaici del Foro Italico, torneo FIN, nato dalla collaborazione tra la Federazione e la Waterpolo Development, con una formula rivedibile, ma che ha visto scendere in acqua le società di Latina PN, SV Onda Verde, Blu 3000, Tyrsenia S.C., Castelli Romani, SC Tuscolano, Antonelli 2013, Campus Roma, RN Florentia, Colle Val D’elsa, Anguillara Nuoto, Aquademia, Anzio N E PN, SIS Roma e FIN Plus. I piccoli leoni si sono comportati in maniera egregia, infatti nelle 13 partite disputate hanno ottenuto 11 vittorie e 2 pareggi, salendo così sul podio, anzi tra le primissime.

    Ecco i risultati nel dettaglio:

    Prima giornata

    Roma Vis Nova- Blu 3000  5 – 3
    Roma Vis Nova – Tyrsenia 6-1
    RomaVis Nova – SYS Roma 6 – 4
    Roma Vis Nova – Anguillara  7-4
    Roma Vis Nova – Castelli Romani 9-0

    Seconda giornata

    Roma Vis Nova – Florentia 12 – 0
    Roma Vis Nova – Antonelli Roma 10 – 1
    Vis Nova – Aquademia 3-3
    Roma Vis Nova – Anzio 5 -0
    Vis Nova Tuscolano 7 -0
    Vis Nova – Val d’elsa 7-2
    Vis Nova -Latina 6 – 1
    Vis nova – campus 2 – 2

    Ma non è tutto perché il 6 e 7 giugno si svolgerà nell’impianto del Santa Maria l’Haba Lions, il torneo organizzato dalla stessa Roma Vis Nova.

    Domenica 14 giugno si svolgerà il “Trofeo Campioni domani 2015” presso il circolo sportivo della Rai, una giornata all’insegna della pallanuoto giovanile, dove stare con le proprie famiglie.

    A partecipare saranno alcune tra le più importanti società della regione e non solo.

    Il 21 giugno tutti a Lignano Sabbiadoro per l’HaBa WaBa International Festival, il grande evento dedicato ai bambini e alla promozione della pallanuoto. L’edizione numero otto, in programma fino al 28 giugno, ha registrato la chiusura delle iscrizioni per il torneo Under 11 – che avrà ancora una volta 96 squadre partecipanti. Anche nel 2015 l’HaBa WaBa International Festival confermerà la sua anima internazionale, con squadre provenienti non solo dall’Europa, ma anche da America, Asia e Africa: confermata, infatti, la presenza degli egiziani dell’Heliopolis, così come il ritorno del team Usa, assente la scorsa stagione, e della squadra di Singapore dei Twenty-Eight Degrees.

  • L’Under 20 guarda al futuro e ben figura nei quarti di finale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Roma Vis Nova sempre più a linea verde. L’under 20 non riesce a superare i quarti di finale che si sono svolti a Savona, ma fa un’ottima impressione a tutto il movimento. Oltre alla squadra di casa a passare il turno è stata la RN Florentia. A parte la prima partita la Roma Vis Nova ha fatto scendere in acqua ben otto ragazzi under 17 e due under 15; con Vitola, D’Urso e Manzo, che hanno dato manforte ai più giovani solo nelle prime due gare, con Torino e Savona con una prestazione maiuscola con i padroni di casa, che hanno prevalso solo nell’ultimo tempo e tutti gli altri impegni hanno visto i più giovani mettersi in mostra. La società, in previsione dei prossimi impegni nazionali, ha preferito dar spazio e far crescere i più giovani. I leoni giallorossi hanno molto impressionato in questa tre giorni. “Pur consapevoli di essere indietro sia dal punto di vista tecnico sia da quello fisico – afferma il coordinatore tecnico, Daniele Ruffelli -, abbiamo affrontato le partite con grande concentrazione e motivazione. Le prestazioni sono state buone soprattutto dal punto di vista difensivo, un po’ meno in fase offensiva. Le sconfitte per 7-4 contro il Savona e 6-4 contro il Brescia ci hanno permesso di prendere fiducia e consapevolezza nel poter affrontare qualsiasi tipo di partita, se affrontata però con la dovuta concentrazione. Da parte dei tanti addetti ai lavori abbiamo ricevuto numerosi complimenti per il modo in cui una squadra sotto età abbia affrontato avversarie decisamente più competitive. Cercheremo ora di mettere a frutto l’esperienza maturata nei prossimi impegni, a partire dalla semifinale under 17, in programma a Bogliasco il 5 e 6 luglio”.

    Ecco i risultati nel dettaglio

    1^ giornata, domenica 24 maggio, C. Zanelli – Savona

    ACQUATICA TORINO – ROMA VIS NOVA 3 – 15

    2^ giornata, lunedì 25 maggio, C. Zanelli – Savona

    ROMA VIS NOVA – RN SAVONA 4 – 7

    3^ giornata, lunedì 25 maggio, C. Zanelli – Savona

    RN FLORENTIA – ROMA VIS NOVA 13 – 7

    4^ giornata, martedì 26 maggio, C. Zanelli – Savona

    AN BRESCIA – ROMA VIS NOVA 6 – 4

    5^ giornata, martedì 26 maggio, C. Zanelli – Savona

    ROMA VIS NOVA – MESTRINA NUOTO 2 – 4

  • Allievi Under 17, Sorteggiati i gironi di semifinale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    Dopo aver superato la fase preliminare gli Allievi under 17 della Roma Vis Nova si rituffano in acqua per cercare il pass verso la finale nazionale di categoria. Sono stati sorteggiati proprio ieri nella sede della Federnuoto i gironi di semifinale, i ragazzi di Luciano Russo giocheranno a Bogliasco (girone 2) il 5 e 6 luglio contro la squadra di casa, Lavagna 90 Dimeglio e la prima classificata Qualificazione B.

  • La grande leva della Roma Vis Nova in acqua

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    In previsione della grande cavalcata finale che aspetta i nostri ragazzi nelle varie fasi finali dei campionati giovanili a destar l’attenzione sono i leoncini under 11, pronti a “ruggire” nei prossimi appuntamenti a loro dedicati. Nelle passate settimane i giovanissimi della Roma Vis Nova hanno disputato un torneo organizzato dal San Mauro di Napoli. Ben otto le partite che hanno permesso ai nostri ragazzi di giocare e divertirsi in previsione dell’Haba Waba che si svolgerà proprio il mese prossimo, e della finale del torneo “Haba Lions”, che verrà disputata nel fine settimana del 6 e 7 giugno nell’impianto del Santa Maria, a Roma. Tante le iniziative che hanno coinvolto i nostri giovanissimi durante questa stagione, in piena sintonia con i programmi stilati dalla società per favorire la crescita di un settore che sta tornado al posto che gli compete.

    Ecco i leoncini di Napoli, Alessandro, Flavio B, Flavio D, Gabriele C, Gabriele S, Luca, Luca Andrea, Marco, Matteo, Tommy, Ugo. Tecnici: Raffaele e Matteo.

  • Ruffelli fa il punto sull’ esperienza dell’ Under 13 al “Tomo Udovicic”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    ROMA – Un’ esperienza fantastica, difficile da dimenticare per la giovane spedizione Under 13 della Roma Vis Nova, impegnata la scorsa settimana in Croazia nel prestigioso torneo internazionale “Tomo Udovicic Waterpolo Torunament 2015″, competizione organizzata dalla Jug Dubrovink riservata alla categoria nati 2002 e seguenti che oltre alla truppa giallorossa ha visto la partecipazione di oltre 30 rappresentative di pallanuotisti in erba provenienti da tutto il mondo. A pochi giorni dal rientro in Italia, il responsabile del settore giovanile della Roma Vis Nova Daniele Ruffelli fa il punto sulla preziosa esperienza di Dubrovnik.
    – Il Tomo si è riconfermato come uno dei più prestigiosi tornei internazionali giovanili…
    L’Organizzazione è stata impeccabile, sotto tutti gli aspetti. Per questo torneo ha ideato una formula interessante, che potrà essere presa in considerazione per i tornei che proporremo in futuro: anziché la classica formula con partita di due tempi, abbiamo giocato partite intere di quattro tempi di 5 minuti ciascuna, con tempo effettivo solo nell’ultimo minuto del quarto tempo. Poi tutte le partite sono state trasmesse in diretta streaming e caricate su YouTube, le visualizzazioni del sito dello Jug sono schizzate. L’organizzazione ha stretto diverse collaborazioni tra le quali spiccano quella con la società di trasporto pubblico locale e con il comune, con l’accredito del torneo era possibile utilizzare i mezzi pubblici ed accedere ai monumenti principali. L’ hotel dove abbiamo alloggiato era comodo, pulitissimo e con cucina internazionale. Dal punto di vista comportamentale abbiamo ricevuto i complimenti dal direttore dell’albergo e da alcune hostess della compagnia aerea per l’educazione dei nostri ragazzi“.
    – Riflessioni sul livello del torneo e sugli aspetti tecnici?
    “Il torneo è stato di altissimo livello, sette incontri in cinque giorni che hanno permesso ai nostri di fare molta esperienza in acqua. Hanno partecipato alcune tra le più importanti società europee, ad esclusione delle ungheresi, e quindi del mondo. Tempo limitato per concludere l’azione 30″, superiorità numeriche di 20”, esclusione del tiro diretto dopo il fallo, divieto di giocare a zona, campo proporzionato all’età degli atleti 25×16, porte 2.8×0.8 e pallone 4 junior. Tutti questi elementi hanno favorito la fluidità del gioco, la ricerca degli spazi, la gestione del tempo, la collaborazione tra i compagni e la responsabilità individuale: ciascuno, non potendo ricevere aiuto in marcatura, era costretto a gestire autonomamente il proprio avversario. Il lavoro svolto dall’inizio dell’anno dal me e Davide Grilli si è visto specialmente per quanto riguarda la fase difensiva. Riuscendo a tenere i punteggi bassi siamo stati in grado di giocarcela con tutte le squadre avversarie che abbiamo incontrato. Ad esclusione dell’ultimo incontro dove abbiamo subito 5 reti, abbiamo preso 10 gol nelle restanti 6 partite, e questo è lo specchio del lavoro svolto finora. Tutti i ragazzi presenti hanno avuto un adeguato minutaggio e tutti hanno segnato almeno un gol. Il nostro capocannoniere Lorenzo Pierdominici con i suoi 8 gol non è andato lontano dall’ingresso nella top five scorer”.
    – Le conclusioni tratte da questa esperienza?
    Sono molto soddisfatto di come i nostri piccoli atleti hanno affrontato questa esperienza, sicuramente positiva sia dal lato tecnico che da quello sociale. Il mio auspicio è che questo torneo entri in modo continuativo nella programmazione annuale della nostra società, e che venga preparato attraverso allenamenti mirati e congiunti con la collaborazioni di altre scuole di pallanuoto“.
    La spedizione dei giovani leoncini, accompagnata da Daniele Ruffelli e Davide Grilli:
    Comite Leonardo, Giglio Tommaso, Macioci Leonardo, Maggi Andrea, Molinaro Francesco, Paesano Alessandro, Piccionetti Federico, Pierdominici Lorenzo, Pistoia Niccolò, Provenziani Luca, Ruzzante Leonardo, Sallustio Filippo.
  • Under 13, Pasqua in Croazia al prestigioso torneo “Tomo Udovicic”

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Pasqua in Croazia per una speciale rappresentativa Under 13 della Roma Vis Nova, impegnata fino al 6 Aprile a Dubrovnik nel prestigioso torneo internazionale “Tomo Udovicic Waterpolo Torunament 2015”, competizione organizzata dalla Jug Dubrovink riservata alla categoria nati 2002 e seguenti che vede la partecipazione di oltre 32 team provenienti da tutto il mondo: “Un torneo prestigioso che per noi sarà una novità – spiega il responsabile del settore giovanile giallorosso Daniele Ruffelli – alcune regole nei paesi dove la pallanuoto è il primo sport nazionale sono diverse. Tra le più importanti la grandezza della porta, 2,60m contro i 3m classici, più adeguata a piccoli atleti, e l’impossibilità di poter effettuare un tiro diretto dopo il fallo fuori dai 5 metri, ed il divieto di schierarsi utilizzando una difesa a zona. I ragazzi usciranno sicuramente arricchiti da questa esperienza“. Prima della partenza gli Under 13 hanno disputato un’amichevole al Santa Maria contro i pari età dell’ Arechi Salerno (nella foto le due formazioni), anch’essa società partecipante al torneo: “E’ stata un’amichevole davvero utile – prosegue Ruffelli – sono molto soddisfatto di come i nostri piccoli atleti hanno affrontato una squadra più avanti di noi sotto l’aspetto sia fisico che tecnico ma sono ancor più soddisfatto per aver visto i ragazzi di entrambe le squadre, dopo una partita combattuta, ridere scherzare assieme condividendo lo spogliatoio. E’ la dimostrazione che non ci sono barriere tra chi fa sport in modo sano“. La spedizione dei giovani leoncini, accompagnata  Comite Leonardo, Giglio Tommaso, Macioci Leonardo, Maggi Andrea, Molinaro Francesco, Paesano Alessandro, Piccionetti Federico, Pierdominici Lorenzo, Pistoia Niccolò, Provenziani Luca, Ruzzante Leonardo, Sallustio Filippo.

  • La Domenica della Vis: Mirarchi vola da Campagna, l’ U15 brilla nel derby

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    (Foto Matteo Pucci)

    ROMA – Domenica di vai e vieni in casa giallorossa. Col campionato di Serie A1 fermo fino al prossimo 11 Aprile, giorno in cui la Roma Vis Nova ospiterà il Brescia al Foro Italico nella penultima di Regular Season, l’ attenzione si sposta sugli impegni delle giovanili e sulla brillante prestazione della rappresentativa Under 15 nazionale di Davide Grilli, che ha travolto la Lazio per 18-0 nel derby del decimo turno del Girone B vincendo al Salaria Sport Village coi parziali di 0-5, 0-3, 0-6, 0-4. Rinviata invece la gara dell’ Under 20 contro la Rari Nantes Latina. Domenica speciale anche per Cristiano Mirarchi, che questa sera raggiungerà il raduno della Nazionale a Siracusa in vista della sfida di World League che il Settebello di Sandro Campagna sosterrà contro la Turchia Martedì 31 Marzo. Come di consueto con la comitiva azzurra ci sarà anche il preparatore atletico giallorosso Alessandro Amato.

  • Giovanili, Roma Vis Nova U17 corsara ad Ancona: 5-3 alla Vela Nuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ANCONA – Dopo il proficuo allenamento e l’amichevole di lusso disputata in settimana con la nazionale maltese U17, Daniele Ruffelli aveva profetizzato che gli Allievi Nazionali della Roma Vis Nova avrebbero ben figurato nella sfida di Ancona contro la Vela Nuoto. Ebbene, questo pomeriggio i ragazzi di Luciano Russo hanno espugnato la piscina “Passetto” imponendosi per 5-3 sulla formazione marchigiana nel match valevole per la quinta giornata del Girone 3 del campionato nazionale di categoria. La Vis ha superato l’ Ancona coi parziali di 0-1, 2-2, 0-1 e 1-1, le reti dei giallorossi portano le firme di Migliorati (doppietta), Mujovic, Rugora e Di Basilio. Un quinto turno favorevole per i giovani leoni, che mettono tre punti preziosi in cascina e approfittano del pareggio per 3-3 nello scontro diretto tra la Roma Nuoto, capolista del concentramento, e la Zero9. La graduatoria del Girone 3 vede ora le prime tre posizioni in un fazzoletto di soli 2 punti: Roma Nuoto a 11, segue la Zero9 a quota 10, e la Roma Vis Nova a 9.

    Il tabellino del match:

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 17A

    Girone 3 – Giornata 5 del 08/03/2015

    VELA NUOTO ANCONA – ROMA VIS NOVA 3-5 (0-1, 2-2, 0-1, 1-1)

    Roma Vis Nova: Nicosia, Cecchini, Galli, Rapuano, Merucci, Mujovic 1, Bardella, Migliorati 2, Savo, Poli, Rugora 1, Di Basilio 1, Nouri. All. Russo

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 1/4, Ancona 2/6.

  • Amichevole di lusso per gli Allievi della Vis con la Nazionale U17 maltese

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    OSTIA – Amichevole di lusso per la Roma Vis Nova Under 17, che ieri sera al Polo Natatorio di Ostia ha incontrato i pari età della nazionale maltese, in preparazione al centro federale per il turno di qualificazione al campionato europeo di categoria.  Un match un po’ originale, disputato col campo da 25m per le nuove disposizioni FINA in ambito internazionale e protrattosi per 6 quarti invece dei canonici 4, terminato 13-11 per la formazione giallorossa. Poco importa il risultato, il responsabile del settore giovanile giallorosso Daniele Ruffelli esprime grande soddisfazione per questa speciale parentesi: “Un ottimo allenamento ed una bella esperienza. A fine partita abbiamo ricevuto i complimenti della delegazione maltese ed in particolare del coach Karl Izzo e del Presidente della Federazione Joe Caruana Curran, che ha colto l’occasione per invitare la nostra squadra a La Valletta per ricambiare l’ospitalità. Abbiamo disputato un incontro molto combattuto che ci permette di arrivare preparati al fondamentale incontro di Domenica prossima contro l’Ancona. Abbiamo recuperato gli influenzati Bardella e Merucci. Abbiamo inoltre inserito alcuni giovanissimi come Cecchini, Galli e Nouri che dovranno sostituire proprio ad Ancona gli squalificati Vasallucci e Germano

     

  • La Vis U17 cade in casa con lo Zero 9 che passa al Foro per 8-4

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova Under 17 esce sconfitta per 8-4 con la Zero Nove nel quarto turno del girone 3 del campionato nazionale Allievi. Il sette giallorosso di Luciano Russo ha ceduto al Foro Italico ai pari età capitolini coi parziali di 2-3, 1-2, 0-1 e 1-2, a segno per i leoni con una rete ciascuno Merucci, Bardella, Savo e Rugora. Con la vittoria di oggi la Zero 9 mette la freccia sui giallorossi e si prende il secondo posto del concentramento: dopo la Roma Nuoto, prima a 10 punti, segue proprio la Zero Nove con 9 punti e la Vis scivola in terza piazza ferma a 6. Il tabellino del match:

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 17 A

    Girone 3 – Giornata 4 del 22/02/2015

    ROMA VIS NOVA – ZERO NOVE 4-8 (2-3, 1-2, 0-1, 1-2)

    Roma Vis Nova: Nicosia, Nouri, Galli, Rapuano, Merucci 1, Mujovic, Bardella 1, Migliorati, Savo 1, Poli, Rugora 1, Di Basilio. All. Russo.

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 2/7 + 1 rigore 0/1, Zero ) 0/2

  • 1° “Haba Waba Lions”, risultati e classifiche della prima fase (FOTO)

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    (Foto Matteo Pucci)

    ROMA – Si è chiusa con successo la prima fase del torneo Under 11 “Haba Waba Lions”, manifestazione ludico-didattica rivolta ai piccoli pallanuotisti e pallanuotiste tra i 7 e gli 11 anni organizzata dalla Roma Vis Nova con il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto e del Comitato Regionale Lazio Fin.

    Sabato 14 e Domenica 15 Febbraio le 16 squadre partecipanti hanno dato vita ad una due giorni di grande divertimento nella piscina del Centro Sportivo Santa Maria, la stessa dove il 15 Marzo e il 12 Aprile si consumerà la seconda fase del torneo, prima della giornata finale in programma al Foro Italico Domenica 31 Maggio. Ecco i risultati e le classifiche dei 4 gironi:

    SABATO 14 FEBBRAIO 2015:

    14.02 TORNEO HaBaWaBa

    Classifica Girone Bianco: Roma Vis Nova Leoncini 9, Blu 3000 6, Campus Roma 3, 3T 0.

    Classifica Girone Nero: Acquademia 9, Athlon 6, Roma Waterpolo 3, Akrosport 0.

    DOMENICA 15 FEBBRAIO 2015:

    Classifica Girone Verde: Alma Nuoto 9, Zero9 6, Latina Lupetti 3, Virtus Flaminio 0.

    Classifica Girone Arancio: Latina Orsetti 9, Villa Aurelia 6, Roma Vis Nova Leoni Marini 3,  Roma Sport Academy 0.

    COMPOSIZIONE GIRONI 2a FASE

    • Girone Giallo: Roma Vis Nova Leoncini, Alma Nuoto, Villa Aurelia, Athlon.
    • Girone Rosso: Latina Orsetti, Aquademia, Blu 3000, Zero9.
    • Girone Celeste: Campus Roma, Latina Lupetti, Akrosport, Roma Sport Academy.
    • Girone Blu: Roma Waterpolo, Roma Vis Nova Leoni Marini, 3T, Virtus Flaminio.
  • Divertimento “Haba Waba Lions”, vincono anche Under 15 e Under 17

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    (Foto Matteo Pucci)

    ROMA – Una Domenica da incorniciare per le giovanili della Roma Vis Nova, protagoniste di un weekend che ha regalato grandi soddisfazioni ai colori giallorossi. Mentre in un Centro Sportivo Santa Maria vestito a festa si è consumata la seconda giornata del torneo Under 11 “Haba Waba Lions” (clicca per info), le rappresentative nazionali Ragazzi e Allievi hanno ottenuto due vittorie importanti nei rispettivi campionati di categoria. I leoni Under 15 di Davide Grilli hanno travolto con un roboante 29-0 la Blu 3000 nella sesta giornata del Girone B, un match dove si sono registrati anche gli esordi assoluti dei sotto età Rossi (2002), De Rosa (2002) e Pistoia 2003. Bene anche gli Under 17 nazionali, che hanno regolato di misura per 4-3 i pari età del Pescara nel terzo turno del girone 3, una partita dove la squadra di Luciano Russo ha dovuto fare a meno di Di Basilio (squalificato) e Merucci (infortunato) e dove Bardella ha fatto il suo esordio stagionale. Ecco i tabellini dei match:

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 17A, GIRONE 3

    Giornata 3 del 15/02/2015

    ROMA VIS NOVA – PESCARA 4-3 (1-0, 1-2, 1-0, 1-1)

    Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Germano, Rapuano, Cecchini, Mujovic, Bardella, Migliorati, Savo 2, Poli 1, Rugora 1, Galli. All. Russo

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 0/0, Pescara 2/2 rig.

    Note: a 6’42” del secondo periodo espulsione definitiva a Vasallucci art. 21.14 brutalità, a 6’10” del quarto periodo espulsione definitiva a Germano art. 21.14 brutalità.


     

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15, GIRONE B

    Giornata 6 del 15/02/2015

    BLU 3000 – ROMA VIS NOVA 0-29 (0-8, 0-7, 0-8, 0-6)

    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Rossi, Giuggioloni 4, Pistoia, Nouri 5, Verde 1, Cecchini 3, De Rosa 1, Gentili 3, Di Falco 1, Galli 3, Bondi 2, La Grotta, Taraddei 3, Di Carlo 3. All. Grilli

    Superiorità Numeriche: Blu 3000 0/1, Roma Vis Nova 4/4.

  • Nicosia in Nazionale U17, collegiale a La Spezia il 7 e l’8 Febbraio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Il giallorosso Gianmarco Nicosia è stato convocato dal CT dell’ Under 17 Nazionale Ferdinando Pesci per il collegiale che la rappresentativa nati 1998 sosterrà a La Spezia il 7 e 8 Febbraio. Ecco gli altri atleti convocati insieme all’ estremo difensore della Vis: Edoardo Manzi (RN Sori), Francesco De Michelis, Matteo Spione e Alessio Navarra (Roma Nuoto), Filippo Bianchi, Filippo Gavazzi, Mario Guidi (RN Bogliasco), Giorgio Cotella (Lavagna 90), Gabriele Bassani e Francesco Massaro (Pro Recco), William De Vena (SS Lazio Nuoto), Enrico Calcaterra (RN Florentia), Danjel Podgornik (Pallanuoto Trieste), Edoardo Fumagalli (Caripharma Bergamo), Federico Piombo e Alessandro Giunta (Carisa Savona); aggregato Duilio Puccio e Pietro Prian (RN Bogliasco).

  • La Roma Vis Nova Under 15 batte la Roma Nuoto 6-3

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Terza vittoria consecutiva per la Roma Vis Nova Under 15. Dopo le roboanti vittorie contro Lazio e Civitavecchia, la squadra di Davide Grilli stamattina al Foro Italico ha avuto la meglio anche sulla Roma Nuoto vincendo per 6-3 il derby giallorosso nel match valevole per il quarto turno del campionato di categoria del girone B. 0-0, 3-1, 0-2, 3-0 i parziali coi quali i leoni hanno portato a casa la partita, le reti giallorosse portano le firme di Nouri (doppietta), Cecchini, Bondi, Taraddei e Di Carlo. Le parole di Davide Grilli a fine gara: “Era una partita importante, volevamo vincere e ci siamo riusciti. Sono contento perché nonostante le festività natalizie e le tante assenze avevo detto ai ragazzi che questa partita l’avremmo potuta e dovuta vincere più con la testa che con il fisico e i ragazzi sono stati bravi, non è stato facile avere la meglio perché dopo il 3-1 iniziale siamo stati raggiunti sul 3-3, ma è da quel momento che i ragazzi ci hanno creduto di più degli avversari e alla fine ce l’abbiamo fatta. Ora però mi auguro che finite le feste i ragazzi abbiano capito l’importanza del lavoro e lo spirito di sacrificio che serve per ben figurare in un’attività agonistica come la nostra“. Il tabellino:

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15

    Giornata 4 del 04/01/2015

    ROMA VIS NOVA-ROMA NUOTO 6-3 (0-0, 3-1, 0-2, 3-0)

    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni, Nouri 2, Cecchini 1, Marlin, Gentili, Di Falco, Galli, Bondi 1, La Grotta, Taraddei 1, Di Carlo 1. All. Grilli

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 2/3, Roma Nuoto 2/6.

  • Al Santa Maria un workshop coi tecnici delle giovanili giallorosse

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Si è tenuta questo pomeriggio presso il Centro Sportivo Santa Maria una riunione tecnica tra gli allenatori del settore giovanile della Roma Vis Nova. L’ incontro, inserito nel programma di perfezionamento tecnico sottoscritto dal responsabile del vivaio giallorosso Daniele Ruffelli, ha riguardato l’approfondimento di alcuni aspetti fondamentali delle attività di base attraverso una lezione frontale tenuta dal Prof. Luciano Russo, seguita da una serie di interventi di confronto e conclusa con una sessione pratico-dimostrativa di un allenamento diretto dallo stesso Russo. Alla riunione hanno preso parte anche gli allenatori delle Società satellite facenti parte del circuito della Roma Vis Nova:” Vogliamo costruire in casa una scuola di pallanuoto di alto livello che possa durare nel tempo – spiega Daniele Ruffelli – crediamo vivamente che prima di lavorare con gli atleti sia opportuno lavorare con i tecnici. Daremo seguito a questi incontri che abbiamo programmato assieme a Giorgio Pucci per l’aggiornamento e la specializzazione del nostro settore tecnico“.

  • Giovanili, l’Under 20 pareggia 5-5 con l’ Hydra Pallanuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova Under 20 pareggia 5-5 con l’ Hydra Pallanuoto nel match valevole per la seconda giornata del campionato nazionale di categoria del girone A. Partita giocata sul filo del sostanziale equilibrio tra i leoni di Daniele Ruffelli e i cugini guidati da Maurizio Gatto, conclusa coi parziali di 1-0, 0-1, 1-2 e 3-2. A segno per i giallorossi con una rete ciascuno Rugora, Bardella, Migliorati, Vitola, Manzo e D’Urso. Il tabellino del match:

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 20 – GIRONE A

    Giornata 2 del 14/12/2014

    ROMA VIS NOVA – HYDRA PN A.S.D. 5-5 (1-0; 0-1; 1-2; 3-2)

    ROMA VIS NOVA: Nicosia, Vassalucci, Germano, Rugora 1, Rapuano, Savo, Bardella 1, Migliorati 1, Vitola 1, Manzo 1, D’Urso, Di Basilio. TPV: Daniele Ruffelli

    HYDRA PN: D’Ascoli, Aloisio, Sotgiu, Volpini, Verdecchia, Del Vecchio, De Santis, Milio, Merlino 1, Angiuli, Casciotta 2, Antonelli 2 (1 T.R.), Rapone. TPV: Maurizio Gatto

    SUPERIORITA’ NUMERICHE: ROMA VIS NOVA: 2/8 + 1 T.R. HYDRA PN: 2/6 + 1 T.R.

    NOTE: Antonelli (Hydra PN) uscito per limite di falli nel 4° parziale. Manzo (Roma Vis Nova) ha fallito un rigore nel primo tempo (traversa). Antonelli (Hydra PN) ha realizzato un tiro di rigore nel 3° tempo.

    ARBITRO: Antonello Petrini

  • Giovanili, La Vis Under 15 travolge 23-4 i pari età della Lazio

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova Under 15 travolge 23-4 la Lazio nel derby della terza giornata del girone B. 8-0, 3-2, 9-0 e 3-2 i parziali coi quali i giallorossi hanno archiviato agevolmente la pratica coi cugini tra le mura amiche del Foro Italico. La dichiarazione di Davide Grilli al termine della gara: “Sono molto contento, al di là del netto successo, perché avevo chiesto ai ragazzi di rimanere concentrati e determinati per tutta la partita e loro sono stati bravi  ad interpretare al meglio quanto ci eravamo detti prima della partita. Ora ci attendono 3 settimane importanti, al rientro dalle festività natalizie, infatti ci attende il derby con la Roma nuoto, sicuramente un test più difficile di quelli affrontati nelle ultime settimane. Sono sicuro però che ci faremo trovare pronti perché i ragazzi lavorano duramente durante la settimana e stanno crescendo giorno dopo giorno

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 A

    Girone B – Giornata 3 del 14/12/2014

    ROMA VIS NOVA-LAZIO 23-4  (8-0, 3-2, 9-0, 3-2 )

    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni 5, Nouri 3, Cecchini 1, Marlin 3, Gentili 2, Di Falco 1, Galli 3, Bondi, La Grotta, Taraddei 4, Di Carlo 1. All. Grilli

    Sup: Roma Vis Nova 3/5, Lazio 3/7

  • Under 17, gli Allievi staccano il pass per la fase nazionale

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova Under 17 stacca il pass per la fase nazionale grazie al terzo posto con il quale conclude il girone preliminare del campionato di categoria. Gli allievi di Luciano Russo chiudono la parentesi del Girone 6 con una nuova sconfitta, 10-5 con la Roma Nuoto dopo quella rimediata ieri pomeriggio contro il Civitavecchia (4-3), un ko che non precluderà tuttavia il passaggio alla prossima fase grazie ai 6 punti che blindano la terza posizione dei leoni nel concentramento: con la RN Latina ormai fuori dai giochi (quinta a 0 punti), la classifica avulsa nei confronti di Lazio (0 punti, 2 gare da giocare) e Civitavecchia mette infatti al riparo la qualificazione della formazione giallorossa che riposerà nell’ ultimo turno in programma il prossimo 14 Dicembre. La Roma Nuoto si è imposta questa mattina sulla Vis coi parziali di 2-4, 1-3, 1-0 e 1-3 (anche oggi i leoni hanno dovuto fare a meno di Bardella, uscito nel match di ieri coi rossocelesti per una ferita al sopracciglio). La fase nazionale scatterà a Gennaio con un nuovo concentramento.

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 17A

    Fase Preliminare, Girone 6 – Giornata 4 del 08/12/2014

     

    ROMA VIS NOVA-ROMA NUOTO 5-10 (2-4, 1-3, 1-0, 1-3)

     

    Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Germano, Rapuano 1, Mujovic, Cecchini, Migliorati, Savo 2, Poli, Nouri 1, Di Basilio 1, Galli. All. Russo

    Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 3/10 + 1/2 rig Rapuano ha sbagliato un rigore nel 3 tempo (parato); Roma Nuoto 4/8

  • Under 17, allievi giallorossi sconfitti di misura dal Civitavecchia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Sconfitta interna per la Roma Vis Nova Under 17, caduta di misura per 4-3 al Salaria Sport Village contro il Civitavecchia nella terza giornata del girone 6 di fase preliminare del campionato nazionale Allievi. Il tabellino del match:

    CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI

    Fase Preliminare, Girone 6 – Giornata 3 del 07/12/2014

    ROMA VIS NOVA – CIVITAVECCHIA 3-4 (1-1,0-1,1-2,1-0)

     

    Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Germano, Rapuano 1, Mujovic, Bardella 1, Migliorati, Savo, Poli, Rugora 1, Di Basilio, Galli. All. Russo

    Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 0/4, Civitavecchia 3/7

  • Ostia, al Centro Federale Convegno FIN con Ciocchetti e Amato

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    OSTIA – Con la Serie A1 ferma per le coppe europee ed in attesa del derby di Mercoledì prossimo contro la Lazio, Cristiano Ciocchetti ed Alessandro Amato hanno partecipato in qualità di relatori alla due giorni di convegno e di aggiornamento curriculare per gli allenatori di pallanuoto di I e II livello che la FIN ha organizzato presso il Centro Tecnico Federale di Ostia. Una chiamata di prestigio per il coach ed il preparatore atletico giallorosso, quest’ ultimo già in forza al settebello nazionale, in una serie di appuntamenti volti all’ approfondimento, al dibattito ed alla crescita del movimento soggetto a continue e molteplici riflessioni internazionali. Relazioni, presentazioni, tavole rotonde e sessioni tecnico-scentifiche dove Ciocchetti e Amato hanno fornito il proprio contributo insieme ai due cittì azzurri del settebello e del setterosa Sandro Campagna e Fabio Conti, tra i relatori anche Giovanni Melchiorri (responsabile medico del Settebello e coordinatore scientifico del settore pallanuoto e professore associato all’Università di Tor Vergata), Marco Bonifazi (coordinatore tecnico-scientifico dei settori agonistici, professore associato in fisiologia all’Università di Siena), Paola Contardi (docente nazionale del Settore Istruzione Tecnica e psicologa dello sport), Claudio Mistrangelo (direttore tecnico della Carisa Savona), Amedeo Pomilio (assistente tecnico del Settebello) Massimo Tafuro (tecnico federale e docente nazionale del SIT) e Valerio Viero (preparatore atletico del Setterosa). Presenti a Ostia oltre 150 corsisti, la due giorni di lavori è stata aperta dal presidente FIN Paolo Barelli, dal Segretario Generale Antonello Panza e dai vice-presidenti Lorenzo Ravina e Francesco Postiglione.

  • Under 20, esordio col botto: 10-4 al Tyrsenia Pallanuoto

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova Under 20 bagna con una vittoria l’esordio stagionale nel campionato di categoria imponendosi col finale di 10-4 sul Tyrsenia Pallanuoto.  Al Foro Italico i ragazzi di Daniele Ruffelli hanno ottenuto agevolmente i primi 3 punti nel Girone A battendo i pari età del team di Cerveteri coi parziali di 1-2, 4-1, 5-0 e 0-1. Doppiette per Vasallucci, Rugora, Manzo e Di Basilio, a segno con una rete ciascuno anche Bardella e Germano. Prossima avversaria dei giallorossi l’Hydra Pallanuoto il prossimo 14 Dicembre. Il tabellino del match:

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 20, GIRONE A

    Giornata 1 del 30/11/2014

    ROMA VIS NOVA-TYRSENIA PN 10-4 (1-2, 4-1, 5-0, 0-1)

    Roma Vis Nova: Serrentino, Vasallucci 2, Germano 1, Rapuano, Merucci, Cusmano, Bardella 1, Poli, Rugora 2, Manzo 2, D’ Urso, Di Basilio 2. All. Ruffelli

    Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 0/5, Tyrsenia 0/2.

    Classifica Girone A: Roma Vis Nova 3, Hydra 3, Lazio 3, Tyrsenia 0, Magnolia 0, RN Latina 0.

  • Under 15 corsara al PalaEnel, la Vis travolge 12-3 il Civitavecchia

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    CIVITAVECCHIA – La Roma Vis Nova Under 15 riscatta la sconfitta del primo turno contro la Zero 9 battendo per 12-3 il Civitavecchia nella seconda giornata del campionato nazionale del Girone B. I ragazzi di Davide Grilli hanno espugnato agevolmente il PalaEnel coi parziali di 0-4, 2-2, 1-4 e 0-2. Il tabellino:

    CAMPIONATO NAZIONALE U15

    Giornata 2 del 30/11/2014 – Girone B

    CIVITAVECCHIA-ROMA VIS NOVA 3-12 (0-4; 2-2, 1-4, 0-2)

    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini 1, Giuggioloni 1, Soric 1, Nouri 2, Verde, Cecchini 1, Marlin 1, Gentili, Di Falco, Galli, Bondi, La Grotta, Taraddei 3, Di Carlo 2. All. Grilli

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 2/3 ; Civitavecchia 0/6

  • Allievi Nazionali, la Roma Vis Nova batte la Lazio 10-7 nel derby

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova Under 17 espugna il Salaria Sport Village e vince il primo derby della stagione battendo 10-7 i pari età della Lazio nel secondo turno della fase preliminare del campionato di categoria del girone 6. La squadra di Luciano Russo centra così la seconda vittoria consecutiva dopo aver travolto il Latino nel primo turno e prosegue a punteggio pieno il suo cammino nel concentramento. Il tabellino:

    LAZIO-ROMA VIS NOVA 7-10 (2-3, 4-1, 1-3, 0-3)

    Roma Vis Nova: La Grotta, Vasallucci, Germano 1, Rapuano 1, Merucci, Giuggioloni, Bardella 2, Migliorati 2, Savo, Poli 2, Rugora 1, Di Basilio, Nouri. All. Russo

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 3/7 + 1/1 rig ; Lazio 4/6+ 1/2 rig parato da la grotta

  • Settore giovanile, i risultati del weekend

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova under 17 nazionale vince all’ esordio della fase preliminare in casa della RN Latina, battendo i pontini per 25 – 0. Vittoria anche per le rappresentative giallorosse under 13 A e B: gli under 13 A di Ruffelli battono l’ Athlon 6 – 12, mentre gli under 13 B di Grilli superano l’ Alma B 2 – 6. Tra le squadre del circuito della Roma Vis Nova, sconfitta di misura  per l’ under 17 Time Out di Emanuele Tincani.

    I tabellini:

    CAMPIONATO UNDER 17 NAZIONALI

    Giornata 1 del 22/11/2014 – Fase Preliminare, Girone 6

    RN LATINA-ROMA VIS NOVA 0-25 (0-5, 0-2, 0-9, 0-9 )

    Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Germano 1, Rapuano 3, Merucci 1, Mujovic 3, Bardella 2, Migliorati 4, Savo 2, Poli, Rugora 6, Di Basilio 1, Nouri 2. All. Russo

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 4/6 + rig 1/1 ; RN Latina 0/3

    CAMPIONATO UNDER 13

    giornata 1 del 22/11/2014 – girone 2

    ATHLON – ROMA VIS NOVA “A” 6 – 12
    ROMA VIS NOVA: COMITE, CORDERO DI MONTEZEMOLO, GIGLIO (2), MAGGI (1), MOLINARO, PICCIONETTI, PIERDOMINICI (1), POLI (3), PROVENZIANI (2), SALLUSTIO (1), SANTACROCE, VERDE (2). All. RUFFELLI

    CAMPIONATO UNDER 13

    giornata 1 del 23/11/2014 – girone 3

    ALMA “B” – ROMA VIS NOVA “B” 2 – 6 (0-2, 0-2, 1-1, 1-0)
    ROMA VIS NOVA: DI SILVESTRO, BRUTTI, MOLINARO, GIULIANO (2), ROSSI (1), PISTOIA (1), DE ROSA, FERRI, PONZO, MACIOCI (2), GAMMARIELLO, ANSELMO, TANCIONI, RINZIVILLO, PAOLONI. All. GRILLI D.

    CIRCUITO ROMA VIS NOVA

    CAMPIONATO UNDER 17 REGIONALE

    Giornata 1 del 23/11/2014 – girone D

    CENTUMCELLAE – TIME OUT 10 – 9 ( 2-3, 3-2, 3-2, 2-2)
    TIME OUT: PARSINI, CASCIOLI (2), RUSSO (4), PICCIONI, CERRONI (3), VALENTINI, CRUCIANI, ORONZINI, SERIPA (1), SEVERI. All. TINCANI

  • Allievi Nazionali, Vis a valanga sulla Rari Nantes Latina: 25-0

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    CAMPIONATO UNDER 17 NAZIONALI

    Fase Preliminare, Girone 6

    RN LATINA-ROMA VIS NOVA 0-25 (0-5, 0-2, 0-9, 0-9 )

    Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Germano 1, Rapuano 3, Merucci 1, Mujovic 3, Bardella 2, Migliorati 4, Savo 2, Poli, Rugora 6, Di Basilio 1, Nouri 2. All. Russo

    Superiorità Numeriche: Roma Vis Nova 4/6 + rig 1/1 ; RN Latina 0/3

  • Luca Tarquini nello staff tecnico della Roma Vis Nova

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova arricchisce il suo staff tecnico con l’arrivo di Luca Tarquini. Per l’ ex allenatore della Waterpolo Messina e già assistente tecnico della nazionale femminile di Fabio Conti si tratta in realtà di un ritorno in giallorosso, proprio con la Roma Vis Nova infatti nella stagione 2005-2006 Tarquini conquistò il campionato nazionale under 17 maschile. In virtù dell’ accordo di collaborazione tra Roma Vis Nova e Time Out, Tarquini guiderà al Flaminio Sporting Club una seconda squadra di Under 17 Nazionali tesserata Time Out.

  • Giovanili, Under 15 sconfitta all’esordio dalla Zero Nove

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15

    GIRONE B – Giornata 2 del 15/11/2014

    ZERO NOVE-ROMA VIS NOVA 13-2 ( 0-0, 4-0, 4-0, 5-2 )

    Roma Vis Nova: Maiolatesi, Barlozzini, Giuggioloni 1, Soric, Nouri, Cecchini, Marlin, Gentili, Di Falco, Galli, Bondi, La Grotta, Taraddei 1, Di Carlo. All. Grilli

    Superiorità numeriche: Zero Nove 0/4 ; Roma Vis Nova 5/10 + 2/2 rig

  • Sosta di campionato, occhi puntati sui tornei delle squadre giovanili

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Momento particolarmente vivace per il settore giovanile della Roma Vis Nova. Il mese di Ottobre è coinciso infatti con la ripresa delle attività della nuova stagione, già da qualche settimana le rappresentative giovanili giallorosse sono impegnate qua e là in tornei e manifestazioni in giro per lo stivale in attesa della partenza dei campionati di categoria. Under 13 e Under 15 hanno esordito in Umbria il 18 e 19 Ottobre in occasione del “I Torneo Eurochocolate di pallanuoto Città di Perugia”, gareggiando sulla formula della vittoria finale determinata dai punteggi cumulativi ottenuti dalle due squadre la Vis ha portato a casa un ottimo terzo posto. La seconda uscita stagionale degli Under 15 è invece coincisa con lo scorso weekend, dal 24 al 26 Ottobre, nel torneo “Giovani Campioni” organizzato da Zero9 e Roma Vis Nova: quattro uscite per altrettante sconfitte contro Zero9, San Mauro, Alma e Zero9 B che hanno tuttavia lasciato indicazioni positive per la crescita dei leoni di Davide Grilli. Domani, infine, sempre per la stessa manifestazione prenderà il via il primo appuntamento stagionale degli Under 17 guidati da Luciano Russo: una competizione internazionale che vedrà gli allievi giallorossi gareggiare contro i pari età greci del Panathinaikos, della Telimar Palermo e dei cugini della Roma Nuoto e della Zero9. Domani e Domenica appuntamento anche per i più piccoli nel torneo Under 10 in programma a Napoli “Hand Cup Waterpolo”.

  • Bardella e Nicosia convocati con la Nazionale Under 17

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – I giallorossi Leonardo Bardella e Gianmarco Nicosia sono stati convocati dal CT della Nazionale Under 17 Nando Pesci per un collegiale che la rappresentativa azzurra sosterrà al Centro Tecnico Federale di Ostia dal 31 ottobre al 6 novembre. Oltre al portiere e al centroboa della Roma Vis Nova, ecco la lista degli altri convocati:  Francesco Massaro, Edoardo Manzi (RN Sori), Giorgio Firmani (Vela Ancona), Francesco De Michelis, Matteo Spione, Alessio Navarra (Roma Nuoto), Filippo Bianchi, Filippo Gavazzi, Mario Guidi (RN Bogliasco), Gabriele Bassani (Pro Recco), Mario Del Basso (T Group Arechi), Antonio Maccioni (CC Napoli), William De Vena (SS Lazio), Danjel Podgornik (Trieste), Edoardo Fumagalli (Bergamo Alta), Alessandro Giunta (Carisa Savona), Antracite Fabiano (Telimar Palermo).

  • La campionessa del Setterosa fa visita ai leoncini Under 13

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – Un tuffo nel passato, un ritorno alle origini. A soli 15 anni Tania Di Mario muoveva i “primi passi” da pallanuotista con la calottina giallorossa della Roma Vis Nova, squadra nella quale è cresciuta prima di consacrarsi tra le più grandi giocatrici mondiali di tutti i tempi.  L’attaccante del Setterosa e dell’ Orizzonte Catania, squadra in cui milita tuttora, ha vinto praticamente tutto: in azzurro la medaglia d’ oro ai giochi olimpici di Atene 2004, un campionato mondiale e 3 europei, altri 8 piazzamenti sul podio tra argenti e bronzi in tutte le competizioni internazionali. Anche con la formazione etnea ha dominato a livello nazionale (13 scudetti) ed internazionale (7 Coppe dei Campioni ed una Supercoppa europea). Ebbene, nel pomeriggio di ieri Tania Di Mario è tornata ad “assaggiare” quel cloro a cui lei è tanto legata: l’attaccante del Setterosa è stata ospite della Roma Vis Nova nel quartier generale delle giovanili giallorosse, al Centro Sportivo Santa Maria, scendendo in vasca con la rappresentativa Under 13 di Daniele Ruffelli e intrattenendosi in acqua coi piccoli leoncini. Qualche tiro, tanti sorrisi e lo scatto di rito ad immortalare un momento speciale per i giovani giallorossi: “Sono felicissimo che i ragazzi abbiano potuto vedere allenarsi dal vivo una delle più importanti giocatrici a livello mondiale – spiega Daniele Ruffelli – e sono ancora più contento che questa giocatrice sia Tania cresciuta nello stesso posto dove i giovani leoni coltivano i loro sogni. Vedere qualcuno che ce l’ha fatta è sempre un grande stimolo per lavorare e continuare a sognare“. In bocca al lupo, “leonessa” Tania…

  • Le nuove scuole pallanuoto e mini-pallanuoto del Club giallorosso

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA – La Roma Vis Nova allarga i suoi confini con nuove collaborazioni mirate alla crescita, al consolidamento e al futuro del proprio settore giovanile. Oltre a proseguire le attività del proprio vivaio presso il Centro Sportivo Santa Maria, il Club giallorosso ha perfezionato quattro nuovi accordi con altrettante realtà del territorio per creare un polo pallanuotistico d’eccellenza, che vedrà anche quest’anno la supervisione tecnica di Daniele Ruffelli: per sviluppare il progetto delle proprie scuole pallanuoto e mini-pallanuoto (haba waba) da quest’anno la Roma Vis Nova collaborerà insieme al Flaminio Sporting Club (Via Vitorchiano) che sarà coordinato da Davide Grilli, presso il Formello Sporting Club (Formello, Via Roma) coordinato da Umberto Mercurio e con il Palestrina Sporting Center (Palestrina, Via Folca Rotonda 5) coordinato da Riccardo Roncaioli.

    • INFO-LINE: 06-44.00.22.47 (Letizia)
    • E-MAIL: info@romavnpallanuoto.it

    Imparare a nuotare è una tappa importante per la crescita, imparare a giocare nell’acqua è qualcosa di più: è esprimere la propria personalità attraverso il movimento, rapportarsi con gli altri, trovare conferma di sè stessi praticando uno sport sano e ricco di valori. L’obiettivo primario è l’avvicinamento alla pallanuoto da parte dei più piccoli attraverso il divertimento e l’aggregazione; misurarsi con i successi e le sconfitte sono, per ogni bambino, elementi essenziali per un sicuro apprendimento. Oltre naturalmente a garantire una corretta educazione allo sport ed alle sue regole.

  • Campus in Montenegro per la rappresentativa Allievi giallorossa

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)
    ROMA – Si è concluso da pochi giorni il campus tecnico di pallanuoto che dal 22 al 28 Luglio scorso ha visto protagonista una speciale rappresentativa Under 16 della Roma Vis Nova nella splendida cittadina di Herceg Novi, in Montenegro. Quella che di fatto sarà la formazione degli Allievi giallorossi della prossima stagione è stata accompagnata dal coordinatore del settore giovanile Daniele Ruffelli, dal tecnico Ettore Campini e dal dirigente Giorgio Pucci per un appuntamento tecnico-esperienziale di notevole importanza. I giovani Gianmarco Nicosia, Tommaso Merucci, Matteo Lupi, Alessandro Rugora, Leonardo Cofrancesco, Blagoje Mujovic, Nicolas Coretti, Federico Migliorati, Simone Di Prospero, Francesco Poli, Ercole Galli, Gabriele Alecci, Filippo Cecchini, Luca Di Carlo e Denis Verde hanno svolto una settimana molto proficua di attività tecniche disputando anche diverse amichevoli con squadre internazionali di pari età.
    Daniele Ruffelli fa il punto su questa importante esperienza per i giovani giallorossi: ”Ho sempre sostenuto l’utilità di questo tipo di esperienze e, oggi, ne sono ancora più convinto. In questi giorni abbiamo proseguito sulla linea tenuta per l’intera stagione agonistica, curando in particolar modo il fondamentale delle gambe. Abbiamo studiato nel dettaglio i movimenti di tutti i nostri atleti riprendendoli con dei video subacquei e confrontandoli tra loro. Questo lavoro ci ha dato degli spunti di riflessione e ci ha permesso puntare degli obiettivi tecnici per la prossima stagione. Per quanto riguarda il gioco ci siamo confrontati con la squadra dello Jadran di Herceg Novi, con la rappresentativa nazionale u18 del Kazakistan e con una squadra Brasiliana di San Paolo. Ciò ci ha permesso di far giocare tutti i ragazzi che avevamo a disposizione. La voglia di confrontarsi e la possibilità di poter giocare due volte al giorno hanno portato a dei miglioramenti visibili a distanza di pochi giorni. Ciò avvalora la tesi secondo la quale un lavoro intenso ed assiduo porta sempre con sé dei risultati positivi. E’, però, dal punto di vista del gruppo che si sono ottenuti i risultati migliori: questi ragazzi hanno finalmente iniziato a capire l’importanza della condivisione e del vicendevole supporto. Desidero rivolgere un ringraziamento a Ettore Campini per l’applicazione e la professionalità mostrata nel corso della settimana, all’ apporto impagabile di Giorgio Pucci che ha messo a disposizione la sua grande esperienza, alla famiglia Mujovic per l’ ospitalità e al nostro Presidente Marco Ferraro per aver reso possibile questa preziosa trasferta”.
  • Daniele Ruffelli confermato coordinatore delle giovanili

    Data:
    Risultato: da giocare (dettagli)

    ROMA– La Roma Vis Nova riparte dai giovani. Messa così non sembra certo una notizia per il Club giallorosso più antico della Capitale, il cui settore giovanile è motivo di vanto e spicca da anni tra i migliori vivai italiani. In realtà la notizia c’è, perché a pochi giorni dalla storica promozione nella massima serie nazionale con il roster più giovane di tutti tra A1 e A2 (20,3 anni di età media), la Società di Viale Regina Margherita ha deciso la riconferma in blocco dell’intero staff tecnico delle rappresentative giovanili, che vedrà anche nella stagione 2014-2015 Daniele Ruffelli nel ruolo di coordinatore della cantera giallorossa. Insieme a Ruffelli, sempre al fianco di Cristiano Ciocchetti come assistant coach sia nella prima squadra che nella juniores, Luciano Russo proseguirà il suo incarico al timone degli Under 17 e degli Under 15 nazionali, supportato rispettivamente da Davide Grilli per gli Allievi e da Ettore Campini per i Ragazzi. Il pensiero del presidente giallorosso Marco Ferraro: ”Si tratta di una decisione presa nel segno della totale continuità di un progetto di lavoro che ha dato risultati straordinari con la prima squadra e con gli Under 20, nonchè segnali molto incoraggianti in prospettiva per tutte le altre rappresentative giovanili.  Intensificheremo ancora le collaborazioni tecniche con molte scuole di pallanuoto romane per un’attività di base sempre più ampia e proficua”.