AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Vis Nova sconfitta con onore


Nella prima giornata di ritorno la Roma Vis Nova viene sconfitta per 13-10 sul campo dell’Anzio, ma tiene alto l’onore. Infatti, la squadra di Alessandro Calcaterra è rimasta in partita fino all’ultimo tempo, quando ha avuto la palla del -1 ma non ha sfruttato l’occasione. Rimane un po’ di amaro in bocca per non aver portato a casa neanche un punto, nonostante una prestazione sicuramente convincente che fa ben sperare per le prossime giornate. Con la terza sconfitta stagionale la Roma Vis Nova fa un passo indietro in classifica e ora è al terzo posto con Ancona vincitrice contro Civitavecchia in seconda piazza a un punto dai romani. E tutto può ancora succedere. Il pensiero del tecnico Calcaterra al termine della partita. “Siamo rammaricati perché davvero ce la siamo giocata e non è da tutti rimanere aggrappati a una squadra che ha giocatori con un passato in A1 e in nazionale, purtroppo abbiamo commesso degli errori in alcuni momenti decisivi del match che ci hanno penalizzato e contro squadre del genere li paghi a caro prezzo, rimane la consapevolezza che questo gruppo sta crescendo e lo continuerà a fare con il passare delle partite, i giovani si stanno facendo notare, gol di Agnolet e Russo si sta inserendo bene, dobbiamo però continuare a lavorare sodo e tenere alta la concentrazione anche nella settimana senza partita. Con la testa e l’atteggiamento giusto dovremo affrontare i prossimi impegni”.

PALLANUOTO ANZIO-ROMA VIS NOVA PALLANUOTO 13-10

PALLANUOTO ANZIO: M. Castaldi, N. Fratarcangeli, C. Gandini 4, L. Di Rocco 1, A. Giorgetti 1, E. Costantini, T. Tabbiani 2, F. Lucci 1, F. Lapenna 4, A. Agostini, A. Grossi, D. Presciutti, G. Vassallo. All. Tofani

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: M. Bonito, S. Padovano, L. Sacco 2, C. Di Fulvio 3, C. Sordini, A. Navarra, A. Poli, L. Provenziani 1, M. Lapenna, Russo S., E. Calcaterra 3, A. Agnolet 1, G. Vitale. All. A. calcaterra

Arbitri: Alfi e Petraglia

Note Parziali: 4-2 4-3 2-2 3-3 Usciti per limite di falli Poli (R) nel secondo tempo, Agostini (A) nel terzo tempo, Giorgetti (A) e Grossi (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Anzio 6/14 + 2 rigori e Roma Vis Nova 5/12 + 2 rigori.

You must be logged in to post a comment Login