AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Vis alla prova del nove con Ancona


Forte delle due vittorie con Tuscolano e Civitavecchia, la Roma Vis Nova si presenta al cospetto della Vela Ancona in una partita che rappresenta la prova del nove di questa parte di stagione. I ragazzi hanno lavorato per aumentare l’affinità, la sfida è insidiosa, da prendere con le molle, ma sicuramente alla portata dei leoni che scenderanno in acqua per cercare punti preziosi per rimanere nelle parti alti della classifica. Due vittorie e una sconfitta per la squadra di Calcaterra, meglio solo l’Anzio, che ha battuto gli stessi marchigiani, bravi poi a rifarsi in casa con la stessa Civitavecchia. Siamo solo alle prime battute, ecco perché occorrerà mettere punti in cantiere per evitare la zona playout. Il pensiero alla vigilia (gara in programma domani alle ore 16.30) del centroboa Michele Lapenna: “Sarà una partita che ci metterà alla prova, un test probante su un campo difficile, simile a quello del Tuscolano, una test che ci farà capire come stiamo lavorando, siamo giovani e in evoluzione, bisognerà vedere appunto se siamo sulla strada giusta. Un successo ci consentirebbe di rimanere in scia all’Anzio, per noi il secondo posto è molto importante. Abbiamo studiato il loro gioco, sono organizzati. Sarà una partita da giocare a viso aperto per entrambe le squadre”.

You must be logged in to post a comment Login