AssirecreGroup
Roma Vis Nova

A caccia del bis


Dopo la bella e positiva prova contro il Tuscolano, che ha fruttato tre punti in classifica, la Roma Vis Nova è pronta a scendere in acqua per il terzo turno del girone centro. Domani allo Stadio del Nuoto di Monterotondo, fortino inespugnabile di tutta la passata stagione, arriverà alle ore 17.00 (diretta streaming su romavnpallanuoto.com) la compagine del Civitavecchia. Non sarà affatto un impegno semplice, ma se i leoni vogliono raggiungere le alte vette della classifica devono passare per queste partite e superarle con il pieno dei voti. Dunque una Roma Vis Nova che va alla caccia del bis e anche alla conquista del primo successo tra le mura amiche. La squadra di Pagliarini dopo aver perso la prima partita ad Ancona ha trovato il successo interno contro la Roma 2007 Arvalia, in graduatoria sono tutte lì a 3 punti, ogni gara in questa stagione è come uno scontro diretto, soprattutto perchè il tempo per recuperare è davvero poco. Per Alessandro Calcaterra, nativo della città tirrenica, e il nipote Enrico, ex di turno, è un match nel match. Il pensiero dello stesso Calcaterra junior: “Affrontiamo una squadra ostica con buone individualità, come il centro Romiti, anche nella scorsa giornata con l’Arvalia ha dimostrato di potersela giocare con tutte. È una partita importantissima, sarà sicuramente combattuta fino alla fine. Noi ci stiamo preparando bene, sarà una gara dove dovremmo sacrificarci l’uno per l’altro fin da subito senza sottovalutare nessuno e fare bene ciò che abbiamo provato in settimana. Sicuramente essendo un ex tengo particolarmente a questo match, ma la cosa più importante è la squadra, i compagni e soprattutto portare a casa tre punti importantissimi”.

 

You must be logged in to post a comment Login