AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Nuovo colpo, arriva Mutariello. Confermato Padovano


Cresce ancora il progetto Roma Vis Nova fondato sui giovani. Ben dieci tra under 20 e 18 faranno parte del gruppo della serie A2. E da Salerno arriva anche Domenico Mutariello, raggiungendo  Salvatore Padovano. Mutariello sbarca nella Capitale per far parte da oggi e in futuro dei giovani leoni sotto l’ala di Alessandro Calcaterra, Vittorio Schimmenti e Alessandro Amato. Mutariello, eclettico talento campano, classe 2003, continua così la tradizione dello storico capitano Francesco Vitola. Un progetto quello della Roma Vis Nova che nel difficile ambiente romano, fatto di invidie, egoismi e scorrettezze, punta da sempre alla valorizzazione di talenti della provincia per la crescita dei propri giovani, messi in grado di partecipare alle finali nazionali anche grazie all’innesto di questi ragazzi. Domenico, già adocchiato dallo stesso coach laziale durante un Calcaterra Challlange, è un prodotto della scuola salernitana, ha bruciato le tappe passando in rapida ascesa dall’under 15 alla serie A1. Lo scorso anno in forza al CC Napoli ha segnato 8 reti. Una bella conferma arriva da Salvatore Padovano, anche lui classe 2003, attaccante, un giocatore cresciuto moltissimo e ormai pronto per essere protagonista con i suoi coetanei sul palcoscenico della A2. A entrambi un grande i bocca al lupo. Il pensiero dello stesso Mutariello. “Sono contento per questa proposta, finalmente dopo diversi anni sono riuscito ad arrivare nella canterà dei leoni, è da diverso tempo che Calcaterra mi voleva e sono davvero lusingato. Non vedo l’ora di tuffarmi e mettermi a disposizione, quest’anno gli obiettivi sono importanti sia in under 18, sia in prima squadra, so che posso imparare molto sia dallo stesso Alessandro, che conosco da tempo, sia da Vittorio Schimmenti, con il quale punteremo a migliorare il risultato del 2019”.

You must be logged in to post a comment Login