ULTIMI RISULTATI
AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Con l’Acquachiara un pareggio amaro


Due punti sfumati e tanto amaro in bocca. La Roma Vis Nova, sempre avanti nel punteggio, si è dovuta accontentare di un pari per 6-6 arrivato all’ultimo minuto per il rigore trasformato da Tozzi. Una partita che i leoni hanno interpretato e condotto molto bene, sugli scudi ancora una volta il portiere e capitano Mario Bonito, il migliore in campo, e tutta la difesa, ma di fronte a un’Acquachiara aggressiva non è stato possibile portare a casa il successo che avrebbe dato il secondo posto a un punto dalla vetta occupata da Anzio. Arriva il primo pareggio della stagione e 7 punti in classifica che promettono bene per la seconda parte di campionato che inizierà a metà gennaio. Un peccato per come i ragazzi si siano espressi e abbiano interpretato la partita, ma i tanti falli fischiati contro hanno impedito a uomini importanti come Murro, ultima partita con i leoni, un plauso a Davide per questi 10 anni con la calottina romana, Parisi e Iocchi Gratta, che sale a 14 gol stagioni in 4 partite, di esprimersi al meglio. Ben 14 a 7, esattamente il doppio, le espulsioni comminate alla squadra di casa. La Vis Nova c’è, ha lottato e provato a vincere. Il commento del tecnico Alessandro Calcaterra. “Tengo a fare i complimenti ai ragazzi per queste quattro partite, abbiamo affrontato tre squadre attrezzate per fare il salto di categoria. Stavolta però sono rammaricato perché stimoliamo i ragazzi in allenamento, ma a che pro? Sono perplesso, mi dispiace perchè ci siamo battuti, lavoreremo ancora per migliorarci. Mi faccio una domanda, ma vale la pena stare a sacrificarsi se poi quando giochiamo diventa tutto un terno al lotto?”.

You must be logged in to post a comment Login