AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Vis Nova mette la sesta per la corsa playoff


Vittoria doveva essere e vittoria è stata contro Crotone, sconfitto per 7-6. La Roma Vis Nova ha fatto il proprio dovere in maniera egregia, inanellando così la sesta vittoria consecutiva. E in vista della corsa playoff la squadra romana ha messo una marcia importante, soprattutto perché mancano tre giornate al termine della stagione regolare. Ma non è tutto oro quello che luccica, nel senso che si sono incastrati una serie di risultati non proprio favorevoli come la vittoria del Palermo a Latina e il successo del Pescara a Messina, il tutto per una classifica che rimane molto incerta e corta. Infatti, escludendo la capolista Salerno, troviamo ben quattro squadre racchiuse in tre punti. Le quattro pretendenti per tre posti. Sarà incertezza e bagarre fino alla fine. Per quel che concerne la gara con Crotone, la squadra di Calcaterra ha gestito e amministrato dall’inizio alla fine il risultato una volta andata in vantaggio sul 3-1. Nella parte centrare il ritmo è calato molto da entrambe le parti, poi nel quarto un sussulto dei calabresi che si sono riportati sotto grazie a un parziale di 4-3. Ma i leoni sono stati bravi a tenere botta e nel quarto a organizzare la manovra, nonostante qualche assenza come Marco Parisi e Matteo Iocchi Gratta, mentre si è rivisto in acqua Luigi Gobbi che sta meglio dal punto di vista fisico. Il pensiero di Antonio Spinelli, autore di due reti. “Siamo stati bravi nel quarto e abbiamo portato a casa l’intera posta. Con questa salgono a sei le vittorie consecutive, rispetto all’andata abbiamo fatto degli enormi passi in avanti, dobbiamo continuare a vincere senza perdere altro terreno, sappiamo che non dipenderà solo da noi. Rimangono tre partite e poi faremo i conti. In queste ultime partite conterà l’esperienza, dobbiamo puntare su ciò che ci ha contraddistinto”.

 

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO-METAL CARPENTERIA R.N. CROTONE 7-6

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: M. Bonito, F. Carrozza, D. Murro 1, E. Ferraro 1, F. Rella, E. Gallo, A. Spinelli 2, M. Maras 2, Bernoni, L. Gobbi, W. De Vena 1, F. Vitola, L. Provenziani. All. Calcaterra

METAL CARPENTERIA R.N. CROTONE: M. Conti, A. Perez, A. Amatruda 1, V. Arcuri, M. Aiello 1, Orlando L. 1, G. Candigliota, P. Morrone, R. Spadafora, Graziano, P. Markoch 2, F. Latanza 1, S. Sibilla. All. Arcuri f.

Arbitri: De girolamo e Piano

Note

Parziali: 3-1 1-1 0-1 3-3 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 3/6 + un rigore e Crotone 2/6. Spettatori 100 circa.

 

You must be logged in to post a comment Login