ULTIMI RISULTATI
AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Roma Vis Nova, il derby è tuo


Con una prestazione corale sontuosa la Roma Vis Nova batte per 11-7 la Roma 2007 Arvalia e conquista il derby di ritorno. A Monterotondo, che si conferma ancora una volta il vero fortino dei leoni, la squadra di Alessandro Calcaterra ha battuto i “cugini” dell’Arvalia in una gara che nella seconda parte ha avuto un’accelerata da parte della Vis Nova, abile a sfruttare le disattenzioni avversarie e a sfruttare i momenti clou. Sotto 2-1 il secondo tempo si è chiuso in perfetta parità sul 4-4. Nel terzo il capolavoro, prima in difesa e poi in attacco con un gioco efficace dal centro, due gol a testa di Parisi e Spinelli, e un super Emanuele Ferraro, uomo del match con un poker d’autore. Così nel momento clou le controfughe di Ferraro e le parate di Bonito hanno tagliato le gambe alla Roma 2007 che non ha avuto più respiro e forza per andare avanti. Tre punti fondamentali per la rincorsa playoff che dista sempre cinque lunghezze, ma che fa mantenere viva l’attenzione. Vis Nova sale a 28, mentre Arvalia rimane a 25. E la prossima settimana uno scontro alla portata sul campo dell’Arechi. Una giornata bellissima per non dire perfetta con una tribuna piena di persone e di piccoli pallanotisti dell’Haba Waba che nel primo pomeriggio si sono divertiti in acqua. Prima della partita anche Luca Bussoletti è intervenuto, cantando dal vivo l’inno ufficiale. Il commento sul match del migliore, Emanuele Ferraro. “Abbiamo disputato una partita fantastica, abbiamo limitato i loro punti forti come Vittorioso e Faiella, abbiamo giocato tutti molto bene. In difesa siamo stati impeccabili, Bonito ha chiuso la saracinesca, in controfuga abbiamo lottato fino all’ultimo, segno che stiamo bene fisicamente, siamo in piena corsa e per arrivare tra le prime quattro ogni gara sarà una finale. È la prima volta che faccio 4 gol in un derby, ci tenevo perché all’andata non ho giocato, ma quello che conta è la squadra e il risultato finale”.

 

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO-ROMA 2007 ARVALIA 11-7

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: M. Bonito, F. Carrozza, Murro 1, E. Ferraro 4, M. Iocchi Gratta, F. Rella, A. Spinelli 2, M. Maras 1, M. Parisi 2, L. Gobbi, W. De Vena 1, Poli, F. Vitola. All. Calcaterra

ROMA 2007 ARVALIA: W. Washburn, L. Giacomozzi, F. Re 1, L. Fiorillo, S. Miskovic, A. Navarra 1, A. Di Santo 1, A. Vittorioso 1, Sofia, Lijoi 1, A. Mele, G. Letizi, A. Faiella 2. All. Ciocchetti

Arbitri: Guarracino e Centineo

Parziali: 2-2 2-2 5-1 2-2 Prima della partita è stato osservato un minuto di silenzio in memoria della scomparsa del direttore sportivo dell’AN Brescia Piero Borelli. Espulsi per proteste Vitola (Roma Vis Nova) e Letizi (Roma Arvalia) nel secondo tempo. Usciti per limite di falli Murro (Roma Vis Nova) nel terzo tempo e De Vena (Roma Vis Nova) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 1/9 + 1 rig., Roma 2007 Arvalia 1/14. Spettatori 200 circa.

You must be logged in to post a comment Login