AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Vis Nova di carattere, battuto Latina


Dopo un mese e mezzo la Roma Vis Nova ritrova il sorriso e quei tre punti tanto desiderati. Con una prova di orgoglio, concretezza e tanta determinazione la squadra dei leoni conquista la vittoria, battendo un grande Latina per 10-7. La squadra di Calcaterra ha offerto una prestazione maiuscola sia dal punto di vista tecnico-tattico, cercando di neutralizzare il gioco avversario e gli uomini migliori come Goreta, sia mentale. Una Vis Nova che ha vinto e convinto davanti al proprio pubblico, un successo che mancava dallo scorso 9 febbraio. Si è rivista la Roma di qualche settimana fa che ha giocato con grande ritmo, giro palla molto veloce, sfruttando anche il centro. Con una difesa molto elastica nel cambiare in fretta a seconda dell’azione dei pontini la Roma Vis Nova ha saputo rimontare quando era sotto 4-2 nel secondo tempo, Bonito ancora una volta sugli scudi ha parato a Gianni il suo terzo rigore stagionale, rivelandosi uno dei migliori tra i pali. In attacco la Roma Vis Nova ha fatto il suo dovere, mandando in rete capitao Vitola, fondamentale nella rimonta, Maras, Ferraro decisivi nell’allungo finale e Marco Parisi, che ha fatto un grande lavoro nel prendere falli e andare a bersaglio. Nel finale dal +2 i romani hanno controllato, allungato e chiuso. La classifica si accorcia ancora, la zona playoff è ora a cinque punti. Il pensiero del centroboa campano. “Da diverse partite cercavamo questa vittoria, non è arrivata a volte per sfortuna, a volte per nostri demeriti. Abbiamo fatto una grande partita contro una formazione molto forte e ben allestita, ricominciando a macinare gioco. Latina alternava pressing fisico a zona m, abbiamo sfruttato le occasioni e i tagli laterali, abbiamo giocato in maniera molto attenta. Dobbiamo pensare a una partita alla volta e non troppo in avanti, una gara alla volta, già venerdì a Napoli con la Cesport sarà un’altra battaglia”.

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO-LATINA PALLANUOTO 10-7

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: Bonito, Carrozza, Murro, Ferraro 2, Galli, Iocchi Gratta 1, Spinelli 1, Maras 2, Parisi 2, Gobbi, De Vena, Rella, Vitola 2. All. Calcaterra

LATINA PALLANUOTO: Cappuccio, Tulli 1, De Bonis, Goreta, Gianni, Falco, Castello, Barberini, Lapenna 4, Priori 1, Di Rocco 1, Giugliano, Castaldi. All. Mirarchi

Arbitri: Rotondano e Carmignani

Parziali 1-1, 4-3, 2-1, 3-2
Usciti per limite di falli De Vena (Vis Nova) nel terzo quarto e Gianni (Latina) nel quarto. Gianni (Latina Pallanuoto) fallisce un rigore (palo) nel secondo quarto. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 2/8, Latina Pallanuoto 2/7 + 1 rigore sbagliato. Spettatori: 100 circa.

You must be logged in to post a comment Login