AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Riparte l’A2, primo tuffo a Palermo


La prima partita della nuova stagione della Roma Vis Nova sarà a Palermo, sul campo della Telimar. La squadra dei leoni inizierà proprio domani alle ore 16.00 una nuova avventura, ricca, entusiasmante, coinvolgente con un roster giovane e di grande prospettiva. Lo zoccolo duro è stato mantenuto, il gruppo è per lo più quello storico con l’aggiunta di elementi importanti come il mancino Marko Maras da Latina, il portiere Mario Bonito e Marco Parisi, di ritorno nella Capitale dopo l’esperienza nel capoluogo pontino, il centroboa Antonio Spinelli assieme a qualche giovane di talento. Una Roma Vis Nova che si appresta a vivere una stagione da protagonista e che vuole brillare in un campionato molto interessante con diverse formazioni pronte a dare battaglia. Con il Recco in A1 che continua a esser leader il campionato di serie A2 assume un grande interesse proprio per la sua incertezza e per le molte realtà che si sono rinforzate. “Sarà una campionato aperto e molto spettacolare – afferma il tecnico dei romani Alessandro Calcaterra -. Quasi tutte le squadre si sono rinforzate con giocatori provenienti dalla serie A1, sarà una bella lotta e ogni formazione potrà dire la sua. Noi abbiamo puntellato il roster in alcune zone, i ragazzi si stanno impegnando molto e hanno voglia di fare, dobbiamo pensare al nostro gioco e a crescere durante le prossime settimane. Otre a fare risultato a casa, dobbiamo migliorare in trasferta, dove abbiamo peccato nella passata annata”. Il primo appuntamento sarà domani contro la Telimar, appunto, una squadra che ha nel proprio organico giocatori di talento come il portiere Lamoglia, il bomber Saric e gli esperti Migliaccio, Lo Cascio. I leoni dovranno partire bene e iniziare a ruggire, l’esordio casalingo l’1 dicembre a Monterotondo, nuova casa della Roma Vis Nova

You must be logged in to post a comment Login