AssirecreGroup
Roma Vis Nova

U17 F in finale nazionale, U17 M che beffa


Vola alle finali nazionali l’under 17 femminile della Roma Vis Nova. Le ragazze di Manuel Bombelli si sono qualificate per l’epilogo della stagione che si svolgerà a Trieste dal 2 al 5 luglio. Un grande traguardo per il settore femminile in grande crescita. Nella semifinale che è andata in scena a Ostia le leonesse sono state sconfitte da Torre del Grifo e dal Bogliasco, ma grazie al successo per 5-1 sull’Acquachiara sono passate grazie alla differenza reti, una bella soddisfazione. Questo il commento di Silvia Luotto e Flavia Silvestri: “Siamo molto contente di questa qualificazione, siamo andate meglio la seconda partita e grazie al successo sull’Acquachiara siamo in finale, dove sappiamo di affrontare le migliori, daremo il massimo, sarà una bella esperienza”. Le leonesse andranno ora a giocare dal 2 al 5 luglio a Trieste, sono inserite nel gruppo 2 con Varese, Rapallo e Orizzonte Catania.

Invece beffa per l’under 17 maschile, i ragazzi di Vittorio Schimmenti sono stati eliminati in semifinale per differenza reti. Infatti dopo aver vinto per 13-2 contro Ancona e aver perso con Quinto 7-4, si è rivelata decisiva la partita contro la Canottieri Napoli. Avanti 5-3 i leoni sono stati rimontati sul 6-5 poi alla fine una superiorità ha dato ai campani la rete dell’8-8. Ma il pareggio non è servito, infatti occorreva una vittoria. Un plauso e onore a questi ragazzi e allo staff tecnico per l’impegno che hanno profuso e il grande sforzo nel conquistare per il secondo anno una finale molto importante per la crescita dei leoni, ma un sorteggio molto sfortunato e un regolamento da rivedere hanno intralciato il cammino della Roma Vis Nova.

You must be logged in to post a comment Login