AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Roma Vis Nova cade nel finale a Civitavecchia

Ha retto fino all’inizio del quarto set, poi c’è stato un blocco, un parziale negativo di 4-1 e la partita è finita lì, in favore del Civitavecchia. Un peccato davvero perché la Roma Vis Nova nella terza giornata del campionato di serie A2 maschile era riuscita a giocare un buon match per tre quarti, poi proprio nel finale il calo vistoso e il blackout che ha rimesso in corsa gli uomini di Pagliarini fino al 9-7 finale in loro favore. I leoni hanno dimostrato di esser non solo alla pari ma superiori agli avversari, poi proprio nel momento focale si sono persi. Hanno retto anche il gioco pressing del Civitavecchia che non ha dato respiro alla squadra di Calcaterra, più orientata alla zona, due filosofie diverse. E ad avere la meglio è stata quella aggressiva dei tirrenici, che si sbloccano e conquistano i primi punti della stagione a dispetto dei giallorossi ancora fermi a quota 0. Ma questa è stata una partita diversa rispetto alle prime due, con la Vis Nova che ha impresso il proprio ritmo e gestito bene le diverse situazioni. “C’è tanto amaro in bocca, a metà partita eravamo avanti 4-2, a inizio quarto sopra di 1, mi dispiace tanto perché stavolta meritavamo di vincere, vuoi per come è andata la partita, vuoi perché i ragazzi hanno interpretato bene la tattica. Abbiamo poi sbagliato tanto nel finale, anche con l’uomo in più (solo 2 su 8). Ora però dobbiamo capire il motivo di questo finale, non possiamo lasciare giocare gli avversari. Bisogna ripartire con il lavoro, continuo ad avere fiducia in questo gruppo, che ha qualità”, il pensiero del tecnico Alessandro Calcaterra. E la prossima settimana arriverà al Foro Italico un avversario ostico come la Telimar Palermo.

NC CIVITAVECCHIA-ROMA VIS NOVA PN 9-7

NC CIVITAVECCHIA: Visciola, Muneroni, Iula 1, De Rosa, Bogdanovic 3, Pagliarini, Minisini, Greco, Romiti, Castello 1, Checchini 2, Caponero 2, Mancini. All. Pagliarini

ROMA VIS NOVA PN: Serrentino, Antonucci, Murro 1, Ferraro 2, Cardoni, Rella, Bitadze 1, Vittorioso 1, Vitola 1, Gobbi 1, Sofia, Ciotti, La Grotta. All. Calcaterra

Arbitri: Barletta e Bianco

Parziali 1-2, 1-2, 3-2, 4-1
Spettatori: 200 circa. Bogdanovic (C) sbaglia un tiro di rigore (parato da Serrentino) nel secondo tempo. Espulsi Calcaterra (tecnico Roma Vis Nova) e Rella (VN) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: NC Civitavecchia 3/7, Roma Vis Nova PN 2/8.

You must be logged in to post a comment Login