Roma Vis Nova

Roma Vis Nova riparte dalla linea verde

Conferenza stampa

I leoni della pallanuoto ripartono con un nuovo progetto, tutto improntato sui giovani. La società torna ad essere la “cantera d’Italia” grazie alla valorizzazione dei migliori elementi. La squadra che riparte dall’A2 è completamente rinnovata, esordio interno sabato al Foro Italico. Le novità riguardano il settore femminile, che si allarga grazie a un accordo con l’Anguillara. La prima squadra giocherà in A2.

La Roma Vis Nova cambia pagina e si affida alla linea verde, ovvero ai giovani. Dopo aver militato per tre anni nel massimo campionato, la società romana ha deciso di ritornare al passato e di puntare tutto sulle giovani leve, un progetto nuovo, ambizioso e di lunga gittata. Far crescere i nuovi e futuri leoni è la mission del sodalizio romano, che torna così ad esser definito la “Cantera d’Italia”. I migliori elementi giocheranno nella squadra allenata da Alessandro Calcaterra, il gruppo rispetto alla passata stagione è cambiato molto, un bel mix di esperienza e gioventù che dà equilibrio e guarda al futuro con belle aspettative. La Roma Vis Nova è ambiziosa e vuole dimostrare di poter competere con le migliori della serie A2. L’obiettivo è far crescere e maturare queste nuove generazioni e allo stesso tempo emergere nei campionati giovanili.

Il debutto interno, dopo la prima giornata a Salerno, è in programma sabato 2 dicembre al Foro Italico contro Bari.

LEONESSE Diverse le novità di questa stagione, su tutti il settore femminile che si è allargato, grazie a un accordo quadro con l’Anguillara. Tante saranno le leonesse che giocheranno con la calottina della Roma Vis Nova, oltre alla già consolidata squadra di A2, allenata per il secondo anno da Pierpaolo Carapella, diverse saranno i gruppi giovanili, tra cui spicca anche l’under 13, fiore all’occhiello della realtà romana.

Sul fronte impianti la società si è allargata, oltre infatti al Santa Maria, dove è nata la pallanuoto femminile e dove sono cresciute campionesse del calibro di Tania Di Mario, di Raissa Risivi, e a Colli d’Oro in zona Roma nord, i leoni si allenano anche all’Eschilo, a Roma sud, un altro polo del “circuito dei leoni”.

GIOVANILE E RARI NANTES Da sottolineare l’ottimo lavoro nel settore giovanile che continua a regalare emozioni a livello regionale e nazionale, lo scorso anno l’under 17 si è qualificata alle finali nazionali, l’under 15 è arrivata alla semifinali nazionali, l’under 13 ha conquistato il titolo regionale, senza dimenticare gli ottimi piazzamenti ai tornei nazionali, tra cui il Calcaterra Challange, e internazionali. Diverse sono state durante la scorsa estate le convocazioni dei leoni nelle varie nazionali giovanili.

Una realtà che sta emergendo molto, sia nei numeri, sia nei risultati è la Rari Nantes Roma Vis Nova, società gemella che nella passata stagione, oltre ai buoni piazzamenti nei campionati giovanili, ha conquistato l’accesso alla serie C.

Le dichiarazioni in conferenza stampa

Marco Ferraro, DS Roma Vis Nova: “Si riparte con grande stimolo e voglia con un progetto nuovo e tutto improntato sui giovani. Speriamo di ripartire e riportare ai massimi livelli il nome di questa società. La retrocessione è stato un dispiacere, ma è nata un’opportunità e abbiamo investito risorse sui giovani. Abbiamo allargato gli orizzonti con il settore femminile, saranno ben 10 le squadre giovanili, 12 i campionati maschili, abbiamo una società satellite come la Rari Nantes. Lo staff tecnico è di assoluta eccellenza, siamo pronti e molto motivati”.

Daniele Frongia, Assessore Sport Roma Capitale: “Questa società rappresenta l’eccellenza dello sport, complimenti per quello che fate, ogni anno mettete sempre grande determinazione”.

Roberto Tavani, Regione Lazio: “Lo schieramento istituzionale presente in questa giornata dà il senso di vicinanza verso questa realtà sportiva che si merita l’appoggio di tutte le forze politiche e sportive. La serietà nell’impostare un lavoro verso i giovani, il mix di esperienza e gioventù e il giusto clima agonistico spiegano al meglio la mission della Roma Vis Nova. Complimenti per il rafforzamento verso il femminile”.

Riccardo Viola, Presidente CONI Lazio: “L’auspicio che possiate tornare ai massimi livelli, togliervi le soddisfazioni e raggiungere gli obiettivi. Che Roma torni ad essere punto di riferimento nazionale per pallanuoto”.

Gianpiero Mauretti, Presidente Fin Lazio: “La Roma Vis Nova cerca casa, avere una sede è molto importante per uno sviluppo futuro, mi auguro che si possa andare avanti e progettare”.

Giorgio Pucci, Presidente Roma Vis Nova: “Per me si tratta della prima volta in queste vesti, ho accettato con piacere questa carica, non posso dimenticare quello che ho fatto per la Vis Nova per 10 anni, sono stato atleta e ora Presidente, un grande onore”.

SERIE A2 MASCHILE, IL MERCATO – Tra le conferme Francesco Vitola, uno dei senatori, Luigi Gobbi, il sempre verde Antonio Vittorioso, il georgiano Andria Bitadze. Confermati in prima squadra Matteo Ciotti, Matteo SofiaFederico Migliorati, mentre dal settore giovanile provengono Gaetano La Grotta, Matteo Iocchi Gratta, Emanuele Gallo. Assieme a loro un altro gruppo di giovani interessanti come Michel Marinaro da Casetta Bianca, Mattia Antonucci da Zero9, Giorgio De Bonis da Latina, Pierfrancesco Lijoi dalla Roma Nuoto.

Diversi i ritorni con la calottina dei leoni da Emanuele Ferraro Davide Murro, passando per il portiere Alessandro Serrentino. Tra gli acquisti il centroboa Giacomo Cardoni da Ancona e l’attaccante Francesco Rella dal CC Lazio. La Vis sarà allenata da Alessandro Calcaterra.

 

SERIE A2 FEMMINILE, IL MERCATO – Una rosa rinnovata e ringiovanita rispetto alla scorsa stagione, guidata sempre dal capitano Luana Fortugno, confermate le senatrici Federica Angiulli, Maria Raissa Risivi e Flavia Lollobattista assieme ad Agnese Ricciardell, Rebecca Gregori e Sara Del Papa, cui saranno affiancate le interessanti giovani provenienti dalla collaborazione con l’Anguillara Nuoto, Alessia IannarelliFrancesca PapiSara IannarelliGiulia Bartoletti e le più esperte Rachele Frigerio e Flavia Fagiani. Assieme a loro un altro gruppo di giovani come Aurora Bianchi e Silvia Luotto dalla SIS Roma e Flavia Silvestri dal 3T Nuoto.

Tra gli acquisti l’esperto portiere Lisa Riccardi, proveniente dalla SIS Roma e il difensore Carla Contu, ex Racing Roma e Promogest. Le leonesse saranno allenate da Pierpaolo Carapella.

You must be logged in to post a comment Login