Roma Vis Nova

Roma Vis Nova, inizia da Salerno la stagione in A2

_IAL8510


Sabato alle ore 18 nella piscina Vitale di Salerno la Roma Vis Nova esordirà nel campionato di serie A2 maschile. Dopo aver militato per tre anni nel massimo campionato, la società romana ha deciso di ritornare al passato e di puntare tutto sulle giovani leve, un progetto nuovo, ambizioso e di lunga gittata. Far crescere i nuovi e futuri leoni è la mission del sodalizio romano, che torna così ad esser definito la “Cantera d’Italia”. I migliori elementi giocheranno nella squadra allenata da Alessandro Calcaterra, il gruppo rispetto alla passata stagione è cambiato molto, un bel mix di esperienza e gioventù che dà equilibrio e guarda al futuro con belle aspettative. L’esordio in un campo molto difficile, Salerno si è rinforzata molto grazie ad acquisti importanti, nel suo roster ha Andrea Scotti Galletta, Michele Luongo, lo straniero Voijslav Cupic, Giacomo Saviano. Il tecnico Matteo Citro può ambire al grande salto.

Il tecnico dei romani Alessandro Calcaterra. “L’obiettivo è far crescere e maturare queste nuove generazioni e allo stesso tempo emergere nei campionati giovanili. Cercheremo di salvarci il prima possibile per poi dare minutaggio a questi ragazzi, su cui puntiamo molto, in modo che un domani possano formare una base solida per tornare in A1. Sono soddisfatto del lavoro fin qui svolto, tutti stanno lavorando con grande abnegazione. La trasferta in Campania è molto difficile, ma non impossibile, noi avremo meno responsabilità, la pressione di vincere a tutti i costi è sulle loro spalle. Cercheremo di rendergli la vita difficile”.

I convocati per la prima partita: Serrentino, Vittorioso, Vitola, Murro, Gobbi, Bitadze, Ferraro, Cardoni, Antonucci, Migliorati, La Grotta, Ciotti, Sofia.

You must be logged in to post a comment Login