ULTIMI RISULTATI
AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Ruggito leonesse, nasce un grande progetto


Saranno oltre 60 le pallanotiste che scenderanno in acqua sotto l’effige Roma Vis Nova. Grazie all’accordo siglato dal presidente del sodalizio romano, Marco Ferraro, con l’Anguillara Nuoto (Manuel Bombelli con a fianco Claudio Crucianelli), nella prossima stagione si avranno decine di ragazze sia nei settori giovanili, sia nelle categorie maggiori. Si tratta di un grande progetto, tutto teso al femminile, ma che porterà innovazione e allargamento del settore tecnico e delle competenze. Un grande salto in avanti con un retrogusto passato, visti i trascorsi della società capitolina.

IMG-4755 Il direttore tecnico sarà Luciano Russo, ma un nutrito gruppo di tecnici esperti andrà a ricoprire diversi incarichi. L’allenatore della prima squadra che militerà nel prossimo campionato di A2 sarà il confermato Pierpaolo Carapella coadiuvato dallo stesso Manuel Bombelli. Nella zona nord della Capitale opererà Bombelli che seguirà under 19, under 17 e under 13. Al Santa Maria ci sarà Flavia Muccio con under 17 under 15, under 13 e Habawaba. A Roma sud invece Monica Petrucci con under 13 e Habawaba per iniziare ad avviare un vivaio di grande portata. Il direttore sportivo è Max Renzi. L’Anguillara Nuoto, che ha un settore giovanile importante, manterrà la serie B per permettere alle tante giovani ancora acerbe di fare esperienza. Invece si aggiungeranno alla prima squadra alcune campionesse che faranno così parte della A2. In questa maniera si è creato un mix perfetto per far crescere la pallanuoto femminile a Roma.

 

You must be logged in to post a comment Login