ULTIMI RISULTATI
AssirecreGroup
Roma Vis Nova

La Roma Vis Nova riparte da Andria Bitadze


Ha scelto Roma e la Vis Nova, particolare non da poco. Andria Bitadze giocherà per il secondo anno nella Capitale con i leoni che vogliono assolutamente vivere una stagione in serie A2 da protagonisti. Le ambizioni della colonna georgiana spaziano dall’acqua agli studi, grazie a un percorso parallelo che intraprenderà proprio a Roma.

LUISS Andro, infatti, frequenterà la prestigiosa università internazionale LUISS nel ramo business management, un ottimo connubio si è così instaurato tra la stessa società romana e l’ateneo. Ma questo è solo uno dei tanti casi di come alla Vis Nova si coniughi bene sport e studio ad alti livelli, un vero e proprio modello dei Lion’s student. Qualche giorno fa Luigi Gobbi il 17 si è laureato in ingegneria informatica, ma negli anni anche Vitola, Murro, Spinelli, capitan Innocenzi hanno percorso la stessa strada. La società ha istituito il premio annuale per il miglior studente delle giovanili.

Tornando a Bitadze, classe ’97, centroboa, nato a Tbilisi, all’età di 7 Andria ha iniziato a giocare a basket, poi è passato alla pallanuoto. Ha vestito le calottine di Vojvodina in Serbia, Jadran in Montenegro e Barceloneta in Spagna. Fa parte della nazionale della Georgia, con cui ha disputato nel 2014 il campionato europeo in Serbia.

GIOVANI La società di Marco Ferraro punta forte sul giovane talento, attorno a lui sarà costruito un progetto ambizioso. La nuova squadra sarà, infatti, formata dal gruppo storico di senatori assieme a qualche giocatore di esperienza, e da giovani provenienti dal settore giovanile. La squadra affidata ad Alessandro Calcaterra, con cui lo stesso Bitadze può crescere e migliorare, punta decisamente in alto con un roster di qualità con i migliori elementi under 20 e under 17 provenienti dalla cantera dei leoni, la migliore del Lazio per i risultati che sta ottenendo.

You must be logged in to post a comment Login