AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Confermati Russo e Carapella, la Vis volge lo sguardo al giovanile


 

Dopo qualche settimana dal termine della stagione che ha visto la Roma Vis Nova partecipare al campionato di serie A2 femminile, continuano le operazioni per strutturare al meglio proprio il settore rosa per il 2017/2018.
TECNICI In seguito alla riconferma di Luciano Russo come direttore tecnico e Pierpaolo Carapella come tecnico della prima squadra, tutti gli sforzi della società stanno riguardando il settore giovanile che sarà alla base del progetto.

Dopo un’annata che ha visto le leonesse presenti solo nel campionato under 15, grazie alla collaborazione con la Roma Waterpolo, la Vis Nova nella prossima stagione sarà presente con una sua formazione nei campionati giovanili under 15 e Under 17 e forse under 19, che avrà come base di allenamento la storica piscina del Santa Maria, casa dei settori giovanili della Roma Vis Nova e piscina dove è nata la pallanuoto femminile romana con il Vis Nova. Tra tutte le grandi atlete della pallanuoto italiana ci piace ricordare Tania di Mario e Monica Vaillant.

SVILUPPO Il settore giovanile, sempre coordinato da Luciano Russo, avrà un nuovo tecnico che verrà annunciato al termine dell’attuale stagione regolare. È intenzione della società affiancare ai tecnici un direttore sportivo, di comparata esperienza dirigenziale, per il progetto che si svilupperà anche in altre piscine del “circuito dei leoni”. L’obiettivo è coinvolgere il movimento e aprire nuove scuole pallanuoto femminili under 11 e under 13 con atlete che potranno essere inserite nelle squadre agonistiche. Si vuole, insomma, creare un valido vivaio femminile con ragazze di talento che possano avere il loro sbocco nei campionati di Categoria.

FESTA Per presentare il progetto e festeggiare una splendida stagione, la Roma Vis Nova ha scelto un impianto storico quale la Piscina delle Rose, nel quartiere dell’ EUR, dove il 6 luglio si terrà una serata speciale per ringraziare atleti, tecnici e genitori, protagonisti dell’anno sportivo.

You must be logged in to post a comment Login