AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Ciocchetti: “Passi in avanti”. Sconfitta a Posillipo, ma la Vis Nova è in ripresa


Non era di certo la partita dove conquistare i tre punti, ma quella dove ritrovare il gruppo, ma soprattutto la determinazione e la voglia di combattere. Contro il Posillipo è arrivata una sconfitta per 10-7 che però lascia intravedere segnali di ripresa dal punto di vista dell’atteggiamento e della capacità di stare in acqua a combattere. Dopo le sconfitte e le prestazioni abuliche contro Torino, Lazio e Canottieri Napoli, la Roma Vis Nova torna ad esprimere il proprio gioco e a lottare. Contro la quarta forza del campionato ben poco c’era da fare, ma è stato un match che fa ben sperare per questa parte finale di stagione. Jerkovic ha ripreso a macinare gioco e reti, ben tre, attestandosi come miglior marcatore della squadra e poi anche gli altri si sono accodati. Purtroppo non tutto ha funzionato come ad esempio l’uomo in più, ancora in calo con un mesto 1 su 6, a dispetto dei campani che hanno piazzato un 6 su 9.

L’ANALISINon abbiamo affatto demeritato – afferma il coach Cristiano Ciocchetti -. Ho notato da parte della squadra dei passi in avanti, qualcuno è ancora indietro, ma questi giorni di pausa ci serviranno per riorganizzare le idee e staccare la spinta. Abbiamo giocato a tratti anche bene tenendo testa a un ottimo Posillipo, siamo stati anche sotto di un gol nel terzo, abbiamo tenuto il campo. Purtroppo l’uomo in più è la conseguenza di quello che stiamo vivendo, ovvero sbagliamo tanto in fase offensiva e non siamo precisi, un aspetto su cui poter lavorare. Facciamo tesoro di questa partita e ripartiamo con la testa giusta, alla ripresa ci aspetta una gara molto difficile a Siracusa contro l’Ortigia, dove ci giocheremo la stagione”.

CLASSSIFICA Quando mancano tre giornate al termine della stagione regolare la Roma Vis Nova (che viene da quattro sconfitte consecutive) è a 20 assieme a Lazio e Ortigia, un punto sotto Torino e Bogliasco. Di queste cinque solo una non andrà ai playout.

 

CN POSILLIPO-ROMA VIS NOVA PN 10-7

CN POSILLIPO: Sudomlyak, Iodice, Rossi, Foglio, Klikovac, Mattiello 3, Renzuto Iodice 2, Subotic 1, Vlachopoulos 1 (1 rig.), Marziali, Dervisis, Saccoia 3, Negri. All. Occhiello

ROMA VIS NOVA PN: Nicosia, Innocenzi, Pappacena, Delas 2, Gianni, Bitadze, Jerkovic 3, Vittorioso 1, Vitola, Gobbi, Ciotti, Briganti 1, Brandoni. All. Ciocchetti

Arbitri: Ercoli e Taccini

Parziali 2-2, 1-0, 4-2, 3-3
In porta per il Posillipo il numero 13 Negri. Espulso Gianni (R) nel quarto tempo per rientro irregolare. Uscito per limite di falli Pappacena (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CN Posillipo 5/9 + un rigore; Roma Vis Nova 1/6. Spettatori 150 circa

You must be logged in to post a comment Login