AssirecreGroup
Roma Vis Nova

La Vis presenta reclamo per irregolarità del campo di Bogliasco


La Roma Vis Nova al termine della partita contro Bogliasco ha deciso di presentare doppio reclamo, il primo per l’espulsione comminata al capitano Claudio Innocenzi e il secondo per le irregolari dimensioni del campo di Bogliasco. Queste le parole del presidente Marco Ferraro. “A termini di regolamento la partita è stata irregolare per le dimensioni dello stesso campo (cui si allegano foto). Gli arbitri ci hanno fischiato cinque falli contro, impedendoci di giocare con l’uomo in più. Guardate la posizione dei birilli e degli stessi direttori di gara dal bordo vasca, a quanti metri sono posizionati? La partita deve esser ripetuta per la regolarità del campionato, se così non fosse questo sport, già in agonia, sarebbe considerato una barzelletta”.

IMG_2407IMG_2403IMG_2402

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BRUTTO TERZO TEMPO Contro una diretta concorrente per la lotta salvezza la Roma Vis Nova viene sconfitta a Bogliasco nella terza giornata del girone di ritorno per 12-9 in un match giocato non bene e pieno di errori. È stata una brutta partita dal punto di vista tecnico e anche dello spettacolo, ci si aspettava una bella reazione dei romani che è arrivata solo in parte. Dopo un primo tempo equilibrato con le due formazioni che si sono equivalse, nel secondo la Roma Vis Nova ha provato a fare la lepre ed è andata avanti di una rete, ma poi nel terzo la partita ha cambiato volto, Bogliasco ha spinto sull’acceleratore, la squadra di Ciocchetti non ha concretizzato in fase offensiva, subendo diverse ripartenze che hanno lanciato i liguri sul 10-7, poi nel quarto Roma non ha avuto la forza di reagire.

NOTA LIETA Una nota lieta arriva dalla Liguria, il fatto di aver ritrovato un giocatore importante come Simone Pappacena, che ha espresso tutto il proprio potenziale. Nel match contro i liguri si è caricato la squadra sulle spalle e ha messo a segno ben tre reti. Così, dopo un periodo di luci e ombre, si è rivisto il vero bomber.

BOGLIASCO BENE-ROMA VIS NOVA PN 12-9

BOGLIASCO BENE: Di Donna, Caliogna, Gavazzi, Guidaldi 2, Fracas, Vavic 2, Gambacorta 3, Monari, Puccio 1, Divkovic 1, Gandini 1, Guidi 2, Pellegrini. All. Bettini

ROMA VIS NOVA PN: Nicosia, Innocenzi 1, Gobbi, Delas 1, Gianni 2, Bitadze, Jerkovic, Vittorioso, Vitola 1, Pappacena 3 (1 rig.), Migliorati, Briganti 1, Brandoni. All. Ciocchetti

Arbitri: Colombo e Ercoli

Parziali 2-2, 2-3, 5-2, 3-2
In porta per Bogliasco il numero 13 Pellegrini. Espulsi per reciproche scorrettezze Fracas (Bogliasco) e Innocenzi (Vis Nova) nel primo tempo. Espulso per proteste l’allenatore della Vis Nova Ciocchetti nel terzo tempo. Uscito per limite di falli Monari (Bogliasco) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 3/9 e Vis Nova 3/12 + un rigore. Spettatori 300 circa

 

You must be logged in to post a comment Login