ULTIMI RISULTATI
AssirecreGroup
Roma Vis Nova

La Vis cade al Foro contro il Como: finisce 8-3 per i lariani

ROMA – La Roma Vis Nova Pallanuoto stecca la prima uscita stagionale al Foro Italico e subisce il ko interno per mano del Como Nuoto, dove la formazione lariana di Ratko Stritof si impone col finale di 8-3 nel match valevole per la seconda giornata del Campionato di Serie A1 maschile 2014-2015. Brutta prestazione della squadra giallorossa, troppo timida e poco concreta, sconfitta coi parziali di 1-1, 1-4, 1-1 e 0-2. Dopo un primo tempo giocato sul filo del sostanziale equilibrio (1-1), gli ospiti hanno preso il largo nei secondi otto minuti calando il poker (4-1) e tenendo a distanza i capitolini per tutto l’arco del match, dal nuovo pari del terzo periodo (1-1) fino al divario addirittura aumentato con lo 0-2 dell’ultimo quarto. Per la formazione di Cristiano Ciocchetti è ancora emergenza sul fronte attacco: come già in occasione della prima uscita a Napoli contro l’Acquachiara, il sette capitolino crea molto ma non riesce a segnare, significativo il dato delle superiorità numeriche (3/10) che fa suonare nuovamente il campanello dall’allarme in un reparto offensivo ancora a caccia del suo uomo-gol. Cuccovillo, Parisi e Spinelli gli unici marcatori tra i capitolini, la Vis incassa così la seconda sconfitta consecutiva e resta ancora a secco di punti in classifica. I giallorossi saranno impegnati a Recco Martedì 14 Ottobre nell’anticipo della terza di campionato, per poi tuffarsi a preparare l’ altra sfida salvezza contro la Florentia in programma Sabato 25 Ottobre nuovamente al Foro Italico. Prima dell’ inizio della gara è stato tributato un minuto di silenzio per la prematura scomparsa della giornalista Anna Tina Mirra.

DICHIARAZIONI – Le parole del tecnico capitolino Cristiano Ciocchetti al termine del match:”Oggi dovevamo vincere, ma le cose sono andate male. Ho rivisto una squadra timorosa, che nei momenti di difficoltà cerca di risolvere la partita coi singoli, stasera sono mancati tutti, nessuno escluso. Come con l’Acquachiara abbiamo prodotto tanto, preso espulsioni, poi però manchiamo in fase realizzativa e siamo poco cinici. Siamo ancora indietro e dovremo lavorare molto, voglio una squadra più risolutiva. Martedì andremo a Recco per preparare la sfida del 25 con la Florentia, appuntamento dove sarà vietato fallire”.

Sulla stessa linea anche l’assistent coach Daniele Ruffelli: “Manchiamo in lucidità nella fase conclusiva: dobbiamo lavorare sodo e migliorare molto su questo fondamentale. Dobbiamo ricompattarci e continuare ad allenarsi bene come ritengo abbiamo fatto finora. Fino all’ultima giornata e fino all’ultimo secondo lotteremo per conquistare la salvezza“.

Nicola Cuccovillo, attaccante Roma Vis Nova: “Oggi abbiamo giocato al 40% delle nostre possibilità, sbagliando davvero troppo in attacco. Ora guardiamo avanti, la sfida di Martedì prossimo contro il Recco ci servirà per preparare l’ altro scontro diretto con la Florentia che per noi sarà fondamentale, e sono convinto che in acqua vedrete un’altra Roma Vis Nova“.

Antonio Spinelli, centroboa Roma Vis Nova: “Gliel’ abbiamo regalata. Nonostante un buon avvio abbiamo evidenziato molte lacune in attacco, facendo peraltro malissimo sull’ uomo in più. Non siamo ancora entrati nei meccanismi e negli schemi che proviamo in settimana negli allenamenti, ma sono fiducioso sul fatto che presto faremo bene e ottimista sul fatto che alla fine riusciremo a centrare la salvezza

SERIE A1 Maschile 2014-2015

Giornata 2 del 10-11 Ottobre 2014

ROMA VIS NOVA-COMO NUOTO 3-8 (1-1, 1-4, 1-1, 0-2)

Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena, Murro, Rigo, Banovac, Parisi 1, Spinelli 1, Rugora, Vitola, Manzo, Reynolds, Cuccovillo 1, Nicosia. All. Ciocchetti.

Como: Oliva, Foti, Krizman, Susak, Busilacchi, Ferraris 1, Milakovic 2 (1 rig.), Jelaca 1, Pellegatta, Pagani E., Gaffuri, Cesini 2, Garancini L.. All. Stritof.

Arbitri: Piano e Pinato.

Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 3/10, Como 1/4 +1 rigore.

Note: Osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Anna Tina Mirra.

Arbitri: Piano e Pinato

Spettatori: 500 circa

Classifica Serie A1: Sport Management 6, Como 6, Brescia 6, Pro Recco 6, Acquachiara 3, Savona 3, Posillipo 3, Bogliasco 3, Roma Vis Nova 0, CC Napoli 0, Lazio 0, Florentia 0.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply