AssirecreGroup
Roma Vis Nova

Il croato Ivan Banovac è il primo colpo di mercato della Vis

ROMA– La Roma Vis Nova mette a segno il primo colpo di mercato in vista del prossimo Campionato di SerieA1 maschile 2014-2015. Alla corte di Mister Cristiano Ciocchetti approda il difensore croato Ivan Banovac, gigante classe 1990 plurititolato campione con tutte le nazionali giovanili croate e già in forza alla nazionale maggiore di Ratko Rudic. Creatura della grande scuola pallanuotistica dello Jadran Spalato, Club nel quale ha militato per nove anni partecipando tra l’altro anche a competizioni come la Champions League e la LEN Cup, Banovac ha messo in evidenza tutto il suo valore anche in Italia, più precisamente negli ultimi due mesi dello scorso campionato di A2 con il Famila Muri Antichi di Catania. Il croato sarà a disposizione della Roma Vis Nova a partire dal 25 Agosto, data fissata per l’inizio della preparazione.

CARRIERA– Ivan Banovac nasce a Spalato il 19 Marzo del 1990. Cresce nella scuola pallanuotistica dello Jadran, facendo il suo esordio in prima squadra a soli 15 anni e iniziando a collezionare convocazioni e presenze da titolare in tutte le nazionali giovanili del suo paese, con le quali conquista svariati successi in campo continentale (tra tutti la medaglia d’oro ai campionati europei del 2009 in Grecia). In forza allo Jadran Spalato disputa ben 9 stagioni nella massima serie croata, venendo impiegato anche in competizioni quali LEN Champions League, LEN Cup e Croatian Cup. Nonostante la sua giovane età (24 anni) vanta una lunga esperienza in acqua, le 9 stagioni con lo Jadran lo hanno visto affrontare centroboa del calibro di Dobud, Radu e Zlokovic e avere tra i suoi allenatori gente come Mate Jurcevic, Dragan Matutinovic e Mirsad Zajmovic. Nel 2009 Banovac approda nella nazionale maggiore di Ratko Rudic, con la quale colleziona 3 presenze, per poi dedicarsi allo studio e conseguire la laurea in Architettura. In Italia arriva a Marzo di quest’anno e negli ultimi due mesi della passata stagione di A2 maschile viene ingaggiato dalla Famila Muri Antichi di Catania, nella sua breve parentesi siciliana mette in mostra tutte le sue grandi qualità difensive segnando anche 12 reti.

SKILLS – “Ban”, come lo chiamano in Croazia, è un giocatore possente (un gigante di due metri di altezza per un quintale di peso) ma anche di grande valore tecnico. Il suo ruolo principale è quello di marcatore del centro, vanta tuttavia una duttilità che lo rende un difensore moderno, in grado sia di impostare che di concludere: a parte la posizione centrale, il croato sa organizzare il gioco – posizione 2 – ma anche coprire il lato sinistro – posizione 4-5 – in virtù di un tiro potente e preciso.

DICHIARAZIONI– Ecco le prime parole in giallorosso di Ivan Banovac: “Sono orgoglioso di giocare per un Club serio e ambizioso come la Roma Vis Nova. il Campionato italiano è uno dei migliori al mondo e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura, conoscere i miei nuovi compagni e mettermi a disposizione di Mister Ciocchetti. Darò tutto me stesso in acqua per il raggiungimento degli obiettivi del Club”. Dopo il rientro di Lorenzo Briganti al Posillipo, con l’arrivo di Ivan Banovac si apre dunque la campagna di rafforzamento della Società del Presidente Marco Ferraro, riuscito a strappare alla concorrenza un atleta di sicuro valore: “Voglio dare il benvenuto ad Ivan a nome di tutta la Società – apre il numero uno giallorosso – un innesto mirato e di spessore per il nostro esordio in A1. Siamo felici di accogliere a Roma un ragazzo che si inserirà facilmente nel contesto della squadra per età, serietà e qualità sportive”.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply